21 September, 2017

Neve Cosmetics nuove Metamorfosi

*Sponsored*

Nebbia Fissante. Nettare per labbra. Rugiada per makeup.
Un fissatore per il makeup, ma non solo. Un gloss per creare rossetti. Un mixing medium.
Non sono nomi che suonano nuovi agli scaffali di Neve, ma ritornano con tre nuove vesti ed una nuova formula (per il Nettare).
Chi segue il marchio Neve Cosmetics da anni se li ricorderà sicuramente nei loro packaging colorati ma vi confesso che, per quanto Nettare per Labbra e Rugiada per Makeup mi abbiano sempre un po' incuriosita, prima d'ora non avevo mai avuto occasione di provare nessuno dei tre (va da sé che quanto segue è solo una prima impressione nata dall'utilizzo di quest'ultimo periodo).

Rugiada per Makeup
Mixing medium e base per ombretto

Di Rugiada per Makeup in passato ho letto numerose review e parte di queste non erano particolarmente entusiaste; per usare un eufemismo. Quindi, per quell'insano senso di curiosità irrazionale che mi ha portata ad acquistare anche prodotti come la palette Subculture di Anastasia Beverly Hills nonostante l'ingente quantità di opinioni negative, ero molto curiosa di provare pure Rugiada.
Sarà che dopo averne letto più volte ero preparata al suo utilizzo.
Sarà che in queste cose subentra la soggettività.
Ma in tutta onestà non posso lamentarmene.
È una sorta di gel trasparente dalla consistenza semi liquida che viene descritto come un mixing medium e un primer per ombretti, ma personalmente lo preferisco per il primo scopo.
L'ho provato come primer (è necessario applicarne pochissimo) e dopo 3h il makeup era ancora lì senza dare alcun segno di cedimento strutturale nonostante la mia palpebra un po' difficile e non ho avuto problemi di sfumabilità, però non mi sembra che enfatizzi molto il colore e non sono certa di potermi allontanare così dal mio fidato primer siliconico super levigante.

Tutta un'altra cosa la diventa se usato come mixing medium, perché in quel caso gli ombretti li enfatizza eccome.
Ho provato ad utilizzarlo soprattutto con gli ombretti in cialda e la situazione funziona bene a patto di stendere una piccola goccia di Rugiada (che frase poetica), spargerla nella zona desiderata e aspettare qualche secondo, finché il prodotto diventa appiccicoso.
È in quel momento che va applicato l'ombretto, altrimenti nel giro di un minuto la base si asciugherà e creerà meno aderenza - menzione d'onore per i duochrome, che si vedono amplificare di molto i loro riflessi, ed anche per le texture glitterate.
Mettere l'ombretto quando Rugiada è ancora umida e collosa è fondamentale: più si asciuga, più perde collosità e meno enfatizzato sarà l'effetto del pigmento.
Un altro modo di utilizzarla è invece quello di mixarla direttamente ad ombretti in polvere libera, prima della loro applicazione, rendendoli semi liquidi (come in foto).
Un altro ancora è utilizzare lo stesso processo per creare degli eye-liner colorati.
(In foto, l'ombretto dorato è Versailles. Bellissimo anche da eyeliner).



Nettare per labbra
Gloss trattamento e mixing medium (nuova formula)

Il mio rapporto coi rossetti ormai lo conoscete e quindi è forse scontato specificare che Nettare per Labbra era il prodotto dei tre che più mi incuriosiva, anche ora che è stato riformulato.
L'idea di poter creare ogni volta un rossetto diverso non può che suonarmi bene, del resto.
È infatti possibile mescolare una goccia di Nettare, che ha una consistenza in gel più ferma rispetto a Rugiada, ad un pigmento in polvere [per alcuni marchi, assicuratevi che sia lip safe] e, in base alla quantità delle due componenti, si andrà ad ottenere un gloss colorato o la texture di un rossetto.
Le premesse quindi erano ottime ma mi sono scontrata presto con un piccolo problema: la maggior parte dei pigmenti e degli ombretti o blush in polvere libera contiene, abbastanza prevedibilmente, dei riflessi. Non è opaca.
E sapete che questa moda delle labbra metalliche o perlate non fa davvero per me.
Quindi fra tutte le polveri di Neve nel mio cassetto sono riuscita ad ottenere un risultato carino con l'ombretto Kensington Gardens, uno dei pochissimi opachi declinati in un colore che trovo bello anche per le labbra (il finish è quello di un rossetto cremoso, non opaco, ma comunque carino e senza perlescenze - vedi foto più sotto).
Ne consegue che non è il prodotto più adatto a me e che lo apprezzo infinitamente di più come trattamento labbra; mentre lo vedo pensato per coloro che adorano i gloss, l'effetto lucido (è possibile usarlo come topper sopra altri prodotti) o che apprezzano le labbra con perlescenze, riflessi e finish metallici.
Ah! Non è un gloss appiccicoso ed ha, anzi, una texture sottile e confortevole.



Nebbia fissante
Fissativo trucco, base trucco, applicazione liquida del makeup

Torna con una veste nuova, ma nella stessa formula, anche Nebbia Fissante: un fissativo per il makeup nato quando la recente moda degli setting spray non era nemmeno agli albori.
Tempi, quelli, in cui al massimo potevi aspirare al Fix+ di Mac (che, in teoria, comunque non fissa).
A differenza di quest'ultimo, Nebbia Fissante mira infatti ad avere un'azione fissativa e crea un finish meno luminoso (che al giorno d'oggi chiameremmo glowy).
Ecco, non è opaco ma non è nemmeno un illuminante.
Su di me crea un aspetto radioso q.b., molto naturale e verosimile; mi piace.
Può essere usato prima del makeup per farlo aderire (ma così non l'ho ancora provato perché vado sempre di creme o primer) oppure dopo il makeup proprio come fissante, che aiuta anche a rimuovere quel finish leggermente polveroso di quando si stratificano più prodotti (ed avendo una pelle secca, ne so qualcosa).
Un'altra idea è utilizzarlo per rendere liquido il fondotinta minerale (metodo che non ho provato perché ultimamente la mia pelle è più secca del solito).
O ancora, si può usare per bagnare gli ombretti prima della loro applicazione, spruzzandolo sul pennello.
Un dettaglio che sembra un'inezia ma non lo è: tenuto oltre i 30cm dal viso, lo spray nebulizza il prodotto in modo discretamente sottile e non lancia gocce grandi come gavettoni. Olé.

Fondotinta: MAC Waterweight foundation NC15
Blush: Neve Cosmetics Kensington Gardens eyeshadow
Rossetto: Neve Cosmetics Kensington Gardens+Nettare per labbra
Illuminante: Neve Cosmetics Newton eyeshadow (swatch)
Neve Cosmetics Nebbia Fissante


* * * * *
Info:
Rugiada per Makeup contiene 20ml al prezzo di 8,90€.
Nettare per Labbra contiene 20ml per 11,90€.
Nebbia Fissante ha 120ml per 10,90€.
È disponibile inoltre un set con tutti e tre i prodotti al costo di 22,19€.
Tutti i prodotti sono vegan e fatti con ingredienti naturali.
Acquistabili sul sito di Neve Cosmetics o presso i rivenditori autorizzati.

* * * * *


Avete già avuto occasione di provarli in passato?
Che mi dite di colei che divide le folle (cioè Rugiada per Makeup, in questo caso)?

Questo post è sponsorizzato dall'azienda citata. Tuttavia, quelle espresse sono le mie personali ed oneste opinioni, frutto di un'esperienza soggettiva. Come sempre.

2 comments:

  1. Più di tutti mi attira Nebbia Fissante.
    Mi piace molto il risultato di nettare e Kensington Garden!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Fra i tre, credo che al momento Nebbia Fissante sia anche il mio preferito!

      Delete