03 March, 2017

Asos yellow geo lace dress & matching bags

*Sponsored

È passato ormai poco più di un anno dall'ultimo post su Asos & gli abiti e, trattenendomi a fatica dal fare numerose considerazioni sul tempo che passa e l'anzianità la bocciofila il burraco e la tisana serale, era decisamente ora di scrivere un altro post con un acquisto relativamente recente e che è stato un amore a prima vista (ed ora è pure in sconto!).



L'unica differenza sostanziale con l'ultimo post su "Abiti&co" è che questo è in collaborazione con B3ndy.com Borse e valigeria, negozio online con spedizione e reso gratuiti e offerte frequenti.
Ci sono stati anni, tempo fa, in cui più che un blog sul makeup avrei potuto aprirne uno di sole scarpe e borse. Anzi, non sapevo nemmeno mettermi il rossetto rosso senza farlo viaggiare ovunque quindi, in nome della decenza, un blog borse&scarpe sarebbe stato decisamente meglio per tutti.
Ricordo ancora il giorno in cui sono entrata da Furla coi risparmi del compleanno, decisa a comprare la mia prima borsa rossa di cui mi ero innamorata la settimana prima vedendola in vetrina.
"E se poi te ne penti? E se poi il rosso non lo userai mai?"
In realtà quella borsa col charm a forma di ciliegia attaccato al manico s'è rivelata uno degli acquisti più sfruttati, in qualunque occasione e stagione. E ce l'ho ancora, custodita nell'armadio coi suoi primi segni d'usura ma comunque in gran forma considerando tutti i km che ha viaggiato.
Ma sto divagando troppo come sempre.
In quei periodi ero inoltre convintissima che al primo stipendio serio mi sarei regalata la famosa borsa di Balenciaga (alzi la mano chi se le ricorda!).

Poi no, forse una 2.55 di Chanel.
Ma questo prima che aumentasse i prezzi a dismisura, s'intende.
Poi negli anni fu la volta della Céline.
Poi le cose sono andate diversamente.

Di Balenciaga, Chanel e Céline ancora nemmeno l'ombra ma di quel lungo periodo, a distanza di tempo, mi è rimasta una predilezione per borse e accessori (e un desiderio non ancora sopito verso la Miss Sicily di Dolce&Gabbana). Quindi sarebbe pure inutile dire che non mi sono certo tirata indietro quando ho avuto l'occasione di blaterare un po' di borse e selezionare alcuni modelli da abbinare virtualmente a quest'abito - e a molti, moltissimi altri.

Ancor di più quando ho visto tutta la selezione di Borse Furla, marchio a me caro per quello strano processo che porta a collegare momenti e sentimenti alle cose materiali.

Quindi, che borsa abbinare ad un assurdo abito giallo limone?
Tipo. Ad esempio.
● Quella classica: in nero. Di dimensioni ridotte, con la catenella come la ormai più che famosa Furla Metropolis.
● Quella pop: in fucsia e dalle dimensioni ridotte come la Metropolis Mini per lasciare il focus sull'abito. Ma anche tinta salmone. O persino gialla. Magari con scarpe e rossetto rossi.
Quella soft: Furla Piper S nel colore dolomia. A metà tra il grigio e la carta da zucchero, per un abbinamento estivo dai richiami pastello.
Quella da lavoro: a dirla tutta, molto spesso io amo abbinare gli abiti eleganti a borse nere molto grandi e basic per sdrammatizzare l'insieme (e potermi anche portare dietro metà casa come sempre assieme ai rossetti accumulati negli ultimi dieci giorni e alla succursale di una parafarmacia, salvo lamentarmi poi del peso). Praticamente qualcosa tipo la Furla Ardesia L. Rigorosamente nera. Bellissima.


"Va bene Ale, ma dopo aver allungato la lista dei desideri, come diamine è fatto questo abito giallo?"
Giusto!


Il capo presente è nella taglia UK4/IT36 ma niente paura, Asos arriva fino alla IT50 nella sua linea regular, alla IT48 nella linea Petite e produce anche una linea Curvy che arriva fino alla IT60 e una Tall, ma su queste non mi posso pronunciare per ovvi motivi.

Come riferimento di dubbia utilità o per qualche altra donna super tascabile sintonizzata su questi schermi, la mia altezza è di 1.55/1.56m, la mia circonferenza seno di 78-79cm (Pamela Anderson lévate), la mia vita di 61-62cm e la mia forma è chiaramente a rettangolo.
Eh, esatto. Se sono così ora, vi lascio immaginare la mia stazza a 12 anni, quando le mie amiche coetanee ne dimostravano 18 ed io 8 - loro praticamente rimorchiavano i liceali col motorino ed io al massimo stavo in compagnia delle figurine dei Pokemon - che mestizia.
Tornando a noi, la larghezza dei fianchi è abbastanza ininfluente per questo modello quindi ve la risparmio e passiamo oltre!


Oh, quanto mi piace (ma dai).
Così tanto da acquistarlo in inverno e riporlo nell'armadio sognando isole, distese d'azzurro e profumo d'agrumi e gelsomino. Così tanto da prenderlo nonostante, lo so, il giallo non sia esattamente il colore migliore per un Simpson chiaro chiaro come me che in estate non ricerca nemmeno l'abbronzatura.
Fa parte della linea regular di Asos, ma non è particolarmente lungo.
Tutt'altro, su di me arriva poco sopra alle ginocchia (quindi se siete sopra l'1,75m potrebbe essere corto).
Ha una scollatura a barca che termina col pizzo e che - secondo me - o si ama o si odia (superfluo dire a quale categoria io appartenga). Ha inoltre le spalline sottili regolabili per tutta la lunghezza e sulla schiena la zip e uno scollo leggermente a V che ne lascia metà scoperta (reggiseno vietato).
Essendo munita di taglia retromarcia non sono una gran amante degli abiti che richiedo di lasciare il reggiseno nel cassetto, ma la struttura delle pences in questo caso aiuta visivamente. Quindi okay.
Se invece siete ben lontane dall'avere la retromarcia, tenete a mente questo aspetto..

(Qui mentre contemplo l'orizzonte della tenda e penso che è stato un bene il non aver mai avuto desiderio di fare la modella. Un fail preannunciato)

Il pizzo geometrico poggia su una sottoveste gialla in cotone che evita di sentirsi per strada come davanti ai raggi X.
● Seno: vestibilità un po' scarsa. Su di me non è aderente ma immagino che su una III potrebbe ben esserlo.
● Vita: vestibilità non stretta. Meno male. Ultimamente su Asos mi ritrovo in mezzo a due taglie e spesso devo prendere quella in più per potermi sentire più comoda in cintura (proprio non ce la faccio a portare capi molto aderenti in vita, la scomodità).
● Fianchi: la gonna parte arricciata in vita e scende ampia. È uno di quei modelli che visivamente allarga la figura, complice anche il pizzo che dona volume.
Prezzo: 94€ 66
Link: Qui (affiliato) oppure qui (non affiliato)


Ed anche stavolta è tutto!
Ora non resta che veder aumentare le temperature...
(E premiare pure chi ha avuto la tenacia di giungere fino a qui, ma questo lo dico sempre e forse dovrei semplicemente imparare il dono della sintesi)


Questo è un post sponsorizzato. Tuttavia, quelle espresse sono le mie personali e sincere opinioni, al solito, ma ribadirlo non fa mai male.

13 comments:

  1. A parte che si fatica sempre a vederti "tutta intera", sei davvero splendida! Mi piace molto come ti sta questo vestito, ti cade una meraviglia..sarà che sei molto longilinea, ma l'arricciatura, che ucciderebbe molte di noi, ti sta davvero bene :) molto estivo!
    Non ho mai comprato vestiti su Asos nonostante contempli spesso troppe cose e mediti troppi acquisti..purtroppo sono troppo incerta sulla mia taglia! Tu normalmente cosa prendi? Una XS?
    P.s. ti seguo da tanto ormai, adoro davvero il modo in cui scrivi..quanto mi piacerebbe riprendere *sob*

    ReplyDelete
    Replies
    1. Mannaggia, hai ragione! È che non avevo il cavalletto a portata di mano e ho dovuto arrangiarmi. Prossima volta vedrò se riesco a fare autoscatti più "completi". A parte questo, ti ringrazio tanto tanto tantissimo per le belle parole! <3
      Per le taglie di Asos mi verrebbe da dirti che, generalmente, vestono abbastanza giusto (in caso di necessità però corre in aiuto il reso gratuito). Da Asos prendo una UK4 (se veste un po' più morbido anche UK2) mentre in giro sì, devo andare sull'XS ma solitamente, purtroppo, non mi vestono bene quanto le UK4 di Asos perché tendono ad essermi larghe e lunghe (per dire, le XS di H&M mi sono troppo grandi e idem quelle di Zara Woman, SIGH). Ma io sono davvero fuori scala e temo di non fare molto testo.

      PS: Grazie, grazie infinite! Impegni della vita permettendo, riprendi!!:)

      Delete
  2. Io amo questo genere di post e il tuo gusto, credo di averti già detto che ti trovo delicatissima nel vestire. L'abito ti dona molto, l'avrei acquistato senza pensarci due volte ma non c'è più la misura giusta, arggggh.
    Su Asos ho sempre fatto ottimi acquisti!
    Buona giornata!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Che gentile, ti ringrazio tantissimo!❤
      Arghh, magari tienilo d'occhio perché a volte alcune taglie ritornano disponibili per restock o resi.
      Grazie, buona giornata anche a te!:)

      Delete
  3. sei semplicemente deliziosa Ale in questo abito meraviglioso! Adoro il pizzo, adoro il modello, adoro il fatto che sia giallo!
    Ah, poi il tuo stile incontra pienamente il mio, ne leggerei in continuazione di post così:)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Linda! Grazie infinite!:)
      Cercherò di farne altri nel tempo!

      Delete
  4. Adoro il giallo e questo vestito è semplicemente delizioso! 😍
    Purtroppo a me quel genere di modello sta malissimo, ma a te benissimo, per cui è quello che conta :D
    Sulla questione borsa mi sono persa, non me ne intendo per niente, compro borse per praticità e non per bellezza/abbinamento e uso sempre la stessa finché non si disintegra XD

    ReplyDelete
    Replies
    1. Minuti in meno da passare davanti all'armadio! ;)
      🍋🍋
      Ti ringrazio tanto!

      Delete
  5. Amo il giallo limone <3 Per tutto l'inverno ho indossato soltanto la mia sciarpona gialla di zara e adesso sono tristissima perché fa troppo caldo e non la posso mettere :( Visto che indosso molto nero e grigio, era l'accessorio perfetto da abbinare a tutti i look praticamente.
    Mi piace molto l'abbinamento con la borsa grande, è inaspettato e molto moderno, e perfetto anche per me che finisco sempre per portarmi dietro 'everything but the kitchen sink' quando esco XD

    ReplyDelete
    Replies
    1. B., bella la sciarpa gialla col capo spalla grigio! Non ci avevo mai pensato! 🍋

      Parliamone della sindrome della casa-nella-borsa, parliamone pure! LOL

      Delete
  6. Sei una meraviglia, Ale.

    Io sogno ogni volta che vedo la tua figura in quei bei vestitini che porti. Purtroppo io ho una stazza più importante (:P) e non mi starebbero mai così, quindi vengo qui e sogno un vestito giallo limone! XD

    Bacini!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Tesoro ti ringrazio tantissimo in preda all'imbarazzo e ai cuori!
      Chettefrega dei vestitini, tu sei figa così coi tuoi smokey bordeaux e caldissimi (e senza dover usare il correttore!! OMG - non mi sono ancora ripresa come si può intuire). <3

      Delete
  7. Bella, bellissima! L'ho già detto altre volte, ma lo ripeto, adoro il tuo modo di scrivere, adoro i tuoi scatti sempre perfetti e adoro il tuo gusto nel vestire (oltre a tutto il resto!). Il vestito è proprio fantastico, le scollature sulla schiena sono sempre molto sexy (nel nostro caso più che sul davanzale :-P), e poi sono amante del pizzo, quindi mi piacerebbe moltissimo provarlo. Non sono sicura che la gonna ampia faccia al caso mio, visto che le mie forme tendono decisamente più verso il triangolo (o la chitarra come dice mio marito). Comunque, propongo anche io altri post del genere, parliamo pure di borse, scarpe, vestiti, tutto quello che vuoi... allungare la wishlist ci piace assai *.*

    ReplyDelete