13 May, 2016

What I loved in April


Non so bene per quale motivo dall'inizio dell'anno io abbia smesso di scrivere i post coi preferiti del mese, ma il fatto è che mi manca il gap spaziotemporale di relax mentale in cui vengo risucchiata durante la loro stesura. Insomma, mi mancavano. Sono tra i miei post preferiti da leggere e anche da scrivere, quindi davvero non c'è un motivo valido per non riprendere la tradizione. Detto, fatto! Avanti con lo sproloquio del mese.




Byredo Blanche body lotion
Sembra esserci poco senso nell'acquistare la crema anziché direttamente il profumo? Può essere, ma vi assicuro che nella mia mente contorta invece c'è. Mi trattengo dallo scrivere ora troppi dettagli perché ho già le foto pronte per un post dedicato a questa splendida fragranza di Byredo, ma non potevo esimermi dall'inserire Blanche lozione corpo (45€) tra i preferiti del mese. Una meraviglia.
Ma così tanto che non mi pento dell'acquisto, nonostante abbia messo in atto il meccanismo psicologico della rimozione del prezzo e mi prenda tuttora un colpo quando lo rivedo.

Kiehl's Activated Sun Protector SPF50
Questa crema solare Kiehl's (26€) l'ho acquistata la scorsa estate e sfruttata ancor di più negli ultimi mesi.
Quest'inverno, infatti, ho iniziato delle sedute d'epilazione con laser al diodo sul viso e quindi,  per scongiurare l'insorgere di macchie, una buona protezione solare ad ampio spettro si è resa ancor più indispensabile del solito. Nulla da ridire su questa di Kiehl's, con un SPF 50, filtro anti UVA e UVB e pure waterproof; dettaglio molto utile non solo durante le temperature estive, ma anche tutte le volte in cui utilizzo fondotinta a base d'acqua (un saluto all'amato Face&Body di Mac).
La texture è leggera ma non leggerissima, sebbene la sensazione che crea non sia opprimente né soffocante come molte altre protezioni solari. Con la mia pelle secca mi trovo bene e mi piace molto anche il finish, che non è unto ma luminoso sì, lo è, anche se per i miei standard lo è q.b.
Mi trovo bene ad usarlo sotto alcuni fondotinta ma non tutti ed ho l'impressione che basi come il Magic Foundation di Charlotte Tilbury addirittura peggiorino. Nonostante tutto, mi sta salvando da macchie e brutte sorprese e non mi ha nemmeno fatto nascere mezza imperfezione, quindi non posso che volerle bene. Prossimamente però vorrei anche provare le famose protezioni solari coreane (da quelle parti sono molto più fissati di noi coi filtri solari - e fanno pure bene), soprattutto quelle con SPF50 e sottoforma di leggerissimi gel o essence (sono anche più fissati di noi coi le "essence" ma questa è un'altra storia e Mariangela di Winterskin Makeup ve ne saprà dire di più).




MAC Studio Waterweight foundation
Dello Studio Waterweight (33,50€) ho provato un sample a fine anno quasi per casualità e non mi aspettavo nulla di particolare, considerando anche l'avversione della mia pelle per i fondotinta liquidi con l'applicatore a contagocce, come questo. Finito il sample sono corsa ai ripari e l'ho acquistato. Una bella scoperta!
Stranamente ottimo per una pelle a tendenza secca, ha una coprenza che si pone a metà strada tra il Face&Body di Mac - con cui condivide in parte la naturalezza - ed un fondotinta di media copertura.
Quando si tratta di makeup quotidiano, soprattutto se formale o per l'ambiente accademico, non amo eccedere (quello lo faccio già col rossetto, effettivamente) e preferisco sempre andare di basi che perfezionino sì l'incarnato, ma che sembrino il più naturali possibile anche da vicino, senza finish eccessivamente matte o lucidi, senza fare troppo strato né con una coprenza totale. Quello che ti fa apparire curata e in ordine ma senza sembrare che tu ci abbia prestato troppa attenzione, praticamente.
Il Waterweight per me rientra in questa categoria.



Jeffree Star Androgyny liquid lipstick
Di questo rossetto liquido se ne fanno lodi sperticate. Sulla formulazione, sul comfort e sul colore.
Ecco, tutto quello che di buono si dice è vero.
Ci sono voluti circa 3 mesi per vederlo giungere alla porta, ma se non altro l'attesa è stata in parte ripagata.
Androgyny (18$), un malva dai richiami decisamente prugna, è infatti diventato uno dei miei rossetti liquidi preferiti in assoluto e in un certo senso mi sforzo di non usarlo troppo spesso e compiere qualche variazione sul tema.
Non so quale colore mettere? Lui ci sta bene, praticamente per qualunque occasione: università? Ci sta. Spesa? Ci sta. Commissioni? Ci sta. Cena fuori? Ci sta. Incontro formale? Ci sta pure lui. Giro informale? Anche.
È quella sfumatura spenta che è semplice da sfruttare, se amate i toni dai richiami vagamente cupi, ma che al contempo ha un qualcosa di sofisticato. Magari il packaging è un po' meno sofisticato ma questi sono dettagli. La formula è stu-pen-da ma, se il cielo vuole, prima o poi vorrei dedicargli un post più dettagliato.

Lime Crime Polly Velvetine
Un rossetto rosa freddo tra i preferiti!
Eppure giuro di non aver sbattuto la testa. Non che io ricordi, perlomeno.
Ammetto di aver acquistato Polly (18€) più per la fissa che ho per i Velvetines che per una reale necessità (okay che quando si parla di makeup forse il "realmente necessario" non andrebbe menzionato a priori...), restando dubbiosa fino all'ultimo minuto: in moltissime foto era bellissimo, ma si trattava pur sempre di un rosa freddo, mio nemico per natura ("come i gallesi e gli scozzesi, come gli inglesi e gli scozzesi, come gli scozzesi e altri scoz"- okay, la smetto, però se avete colto la citazione battete un colpo e sappiate che potremmo essere buoni amici).
Alla fine un rosa malva lo è sicuramente, però mi piace molto indossato persino su un Simpson come me e lo sto sfruttando molto.

* * * * *



Cioccolata Milka al cacao & infuso alla lavanda
Va bene che la cioccolata Lindt per me è difficile da battere, ma anche questa non scherza.
Cioccolato al latte, con un cuore di cacao dalla consistenza leggermente polverosa e che mi ricorda il Nesquik che mi preparavano alle elementari - e di cui mi ostinavo a volerne mangiare cucchiaiate senza latte.
Per me batte persino la versione Milka col caramello, il che è tutto dire, e traslasciamo pure il numero di barrette che sono arrivata ad acquistare e consumare nel giro di un mese.
(sì, uhm, chiaramente la bellissima e sana moda del cibo salutare e dello sport - che imperversa su blog e social - non mi ha esattamente rapita).

L'altra invece è una tisana alla lavanda. No dico, alla lavanda!
C'è bisogno di aggiungere altro? Non credo.
Anzi, forse sì: arrivo a berne anche tre tazze al giorno autoconvincendomi che dissolva magicamente tutta l'ansia e che io inizi a volare per la serenità. Stiamo ancora aspettando il miracolo, ma nel frattempo sapore e profumo valgono la pena.




Rayban RB2180
Dopo anni e anni passati a destreggiarmi tra gli occhiali di H&M ho finalmente deciso di investire in un paio di lenti di maggior qualità - costretta anche dal fatto che i miei amati occhiali H&M, nonché gli unici che stessero come desideravo sul mio viso difficile e dalle dimensioni ridotte, si sono definitivamente rotti.
Così, per puro caso, mi sono imbattuta in loro, il modello che più si avvicinava al mio ideale di occhiale da sole: nero, tondo ma non troppo, della giusta misura non eccessivamente grande né piccolo, dal design classico che non finisce nel cassetto l'anno seguente. E pure in sconto!
A dir il vero, quel giorno ho avuto un mezzo colpo di fulmine anche per un paio di occhiali Dior:
"Posso provarli per scherzo?"
"Certo! Ma la avviso che questi si provano per scherzo e poi scatta l'amore"
"...Ma sono bellissimi!"
"Visto? Piacciono tanto indossati. Poi piacciono un po' meno quando si viene a sapere il prezzo"
"... ... ... vengono sui trecento, vero?"
"...e quaranta"
"Dov'erano i Rayban neri in sconto?"



Tulipani
Il mio fiore preferito.
Bellissime le rose rosse. Meravigliosa la magnolia in fiore. Splendide le camelie. E le peonie?
Però le distese di tulipani; loro mi mettono persino di buon umore.


* * * * *

E questo è tutto!
Ritorna la classica domanda di rito: abbiamo qualche preferito in comune?
(Ahh, mi mancava pure scrivere la solita conclusione di questi post!)

26 comments:

  1. velvetines, jeffree star..li voglio tutti!! interessante il solare di kiehl's, soprattutto perche' non e' quello super lodata da 50euro ma a un prezzo molto piu interessante!! io sto usando Anthelios di La Roche Posay SPF30 ma mi lascia fantasmina (nel senso che mi colora di bianco)..quindi bu..sono alla ricerca di alternative!

    I tulipani sono i miei preferiti, soprattutto qui in olanda dove li trovi nei supermercati a bassissimo costo nei mesi primaverili! ne ho sempre la casa piena!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ammetto di essere entrata in negozio con l'intenzione di prendere anch'io (w l'originalità!) l'altro famoso solare nella taglia più piccola, ma ai tempi lo stavano riformulando e ne erano sprovvisti e quindi la commessa mi ha consigliato questo. A dirla tutta devo ancora capire perché l'altro costa di più e non mi hanno saputo dare una valida spiegazione nemmeno in store: questo è fotostabile, è waterproof - cosa che l'altro non è - protegge da UVA e UVB e non è nemmeno pesante. Per me le ha già tutte. Forse perché l'altro lo descrivono come opaco? Misteri.
      Se può interessarti, questo non sbianca :)

      Tulipani a costi umani = doppia meraviglia!!

      Delete
  2. Il waterweight io lo adoro :)

    ma quella tisana alla lavanda dove si prende???

    ReplyDelete
    Replies
    1. Qua la mano, Ali!
      La tisana la vendono quelli di Lavanda del Lago, che allestiscono banchi provvisori in manifestazioni/fiere/centri commerciali in giro per l'Italia (c'erano anche al Cosmoprof!) e che hanno anche dei loro negozi, credo. Io l'ho trovata per caso girando in un centro commerciale, ma la vendono anche online sul loro sito (ho aggiunto il link nel post)

      Delete
  3. Bellissimi i tulipani!!! Il fondo Mac mi ha rapita il cuore...ottima scelta!
    La tisana alla lavanda mi mancava..mai sentita, però la proverei..così per sperimentare!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Se ami il profumo della lavanda, devi provarla almeno una volta. Ecco!:)
      Io la trovo buonissima e rilassante.

      Cosa non è quel fondotinta!

      Delete
  4. Come SPF alternativo ultra facial lotion spf 30, sempre kiehl's, è eccezionale! Costa 19,50 € e ha 75 ml di prodotto!

    ReplyDelete
  5. E Blanche comunque è TOP! Uno dei profumi più particolari che abbia mai annusato!!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie molte per il consiglio, le darò un'occhiata!
      Blanche è veramente...bello. Non so come un profumo possa essere bello, ma per me lo è.
      Sempre di Byredo mi piacciono moltissimo anche Black Saffron e Rose of No man's Land. Totalmente diversi, ma non da meno.

      Delete
  6. Sono ormai troppo curiosa di Byredo, spero di annusare presto qualcosa. Quanto alla tisana alla lavanda, l'ho bevuta in un hotel in Alto Adige ed era meravigliosa! E gli occhiali... anche io ho un paio di Rayban che adoro, ma certo alcuni modelli di Dior e qualche altro sono strepitosi. Sigh.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Byredo ha alcune fragranze che vale la pena provare!
      Oltre al (purtroppo) quasi inflazionato Blanche, trovo meravigliose anche Black Saffron e Rose of No Man's Land. Ma ne hanno per vari gusti: fiorite, speziate, orientali, pulite...

      Delete
  7. Androgyny *__* prima o poi riuscirò ad averlo anch'io tra le mie mani! E' semplicemente stupendo. Aspetto con ansia il post a lui dedicato! :)
    E la citazione dei Simpson sugli scozzesi mi fa sempre morire dal ridere- "maledetti scozzesi, hanno rovinato la Scozia"! XD

    ReplyDelete
    Replies
    1. Androgyny è proprio un bel prodotto!

      (Aww qua la mano <3 )

      Delete
  8. Un giorno smetterò di essere lenta e inizierò a fare i post sui preferiti ( u_u sì, certo, crediamoci tutti ), e a quel punto come minimo 5/10 dei prodotti saranno cioccolata. La spaccerò per bronzer, o non so'. La mia pelle secca odia i fondi come il waterweight as well, per questo non gli ho dato nemmeno una chance :| Ricordo di avere pelle simile alla tua, quindi questo post mi dà speranze XD
    Ti ringrazio anche di avermi citata, mentre leggevo pensavo pure di essermelo sognata lol Ma a parte ciò, dovresti PROPRIO PROVARNE ALCUNE. E' impossibile non trovare la crema solare che fa per te! Molte sono abbastanza delicate,sono sicura che ce n'è una che non ti faccia sbrufolazzare ^^

    ReplyDelete
    Replies
    1. ...e quel giorno i 10 tipi di cioccolata saranno i benvenuti!
      Del fondotinta Mac magari chiedine un sample, potrebbe sorprenderti in positivo! ;)

      Il link è il minimo! E devono ancora arrivare i post degli acquisti coreani, ove sarai citata ogni due per tre! <3
      PS: stavo mirando quella in gel e anche la versione essence di Missha!

      Delete
  9. Adoro il Waterweight! Scoperto anche io con il sampler, sarà il prossimo fondo che acquisterò in autunno ;)

    ReplyDelete
    Replies
    1. High five!
      Mac con la sua politica sui sample ha capito come funzionano le cose ;)

      Delete
  10. Oddio i tulipani! Mi sono innamorata! Ma che meraviglia di foto?! Dove sono state scattate?

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ma grazie mille! <3
      Sono state scattate qui: http://www.sigurta.it/

      Delete
  11. Concordo con te: i tulipani sono splendidi.

    ReplyDelete
  12. Amo tutto! all'inizio avevo pensato che il cioccolato Milka fosse alla lavanda. Che problemi mentali ho? Tra l'altro che schifo deve fare un cioccolato alla lavanda?
    I tuoi occhiali sono bellissimi e sto seriamente pensando di comprarli - anche se le lenti nere temo siano troppo scure come quelle dei Rayban che ho adesso: purtroppo sono una pigna e non vedo mai niente con gli occhiali da sole, credo che li guarderò nella versione verde! Ma a te cosa importa? perché devo ammorbarti?
    E infine: quegli occhiali Dior, santo cielo. Avrei voluto non vederli, sono la bellezza!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ahahaha mentre leggevo "cioccolato alla lavanda" mi stavo gasando e già pensavo che potrebbe essere un'idea parecchio figa. Poi ho letto la tua frase seguente. "okay, niente". LOL
      Se trovi le lenti che fanno al caso tuo, non posso che consigliarteli come occhiali: è un modello versatile (un occhiale da sole può essere versatile?...) e comodo!

      Dior questo non ce lo doveva fare.
      Non ce lo doveva fare.

      PS: ammorbami pure coi futuri occhiali. <3

      Delete
  13. Anche io amo i tulipani, mi fanno sentire in pace con il mondo! Bellissimi scatti *-*

    ReplyDelete
  14. Grande Willy! Maledetti scozzesi, hanno rovinato la Scozia! Citazione a parte, devo assolutamente trovare quella tisana alla lavanda patita come sono di bevande calde! Prima o poi riuscirò anche io a mettere le mani su androginy, non saranno cero tre mesi o il perenne out of stock a fermarmi ;)

    ReplyDelete