07 December, 2015

Nabla Kernel, Underground, Cosmic Dancer, Rock'n'nude lipsticks | swatch & first impression

Nabla rossetti Artika
*PR Sample

Nabla Cosmetics ha lanciato la sua tanto attesa collezione invernale, Artika, ispirata ai colori dei paesaggi glaciali e composta da 8 ombretti, 3 crème shadow e 4 rossetti Diva Crime.
Data la vastità della collezione ho preferito dividere swatch e prime impressioni in tre post differenti. Quelli sulle due tipologie di ombretti arriveranno, ma questa intanto è la puntata dedicata ai rossetti!




Nabla rossetti Artika

Anche per queste quattro nuove aggiunte, la formula è quella classica dei Diva Crime di Nabla: coprente in una passata, cremosa, morbida e iper scorrevole ma che si fissa per poi opacizzarsi e durare, senza sbavare. Su di me i Diva Crime resistono discretamente anche ai pasti (non oleosi) e, a mesi dall'uscita, si riconfermano tra quei pochi rossetti opachi che posso utilizzare quando le labbra implorano acqua, burrocacao e pietà.
Non c'è da aspettarsi un finish matte all'ennesima potenza come i Retromatte di MAC, ma non si possono nemmeno definire lucidi. Mi fermo qui ma per chi volesse approfondire la formula, mi ero dilungata di più in questo post.

Nabla rossetti Artika swatch

Le quattro nuove tonalità sono abbastanza variegate tra loro e c'è qualcosa per le amanti dei nude, per quelle dei rossi, per chi ama le sfumature del lampone e anche per coloro che invece preferiscono l'intensità di un rossetto scuro.


Nabla Kernel
"Una tonalità plumbea di rosso-marrone.
Un bordeaux che reinterpreta gli anni novanta in chiave ultramoderna"
Nabla Kernel swatch

Quando l'ho provato davanti allo specchio, ho sgranato gli occhi e mi è scappato ad alta voce: "stu-pen-do". 
Kernel è difficile da descrivere: è un rosso  bordeaux con una leggera punta marrone come dice Nabla, eppure resta lontano dal rosso mattone che ci si aspetterebbe. È cupo quanto basta per non essere annoverabile tra i colori scuri ma neppure tra quelli chiari.
Il modo migliore che mi viene per descriverlo è: avete presente Viva Glam III di Mac? (Nonché uno dei miei rossetti preferiti, ma non divaghiamo). Ecco, prendete quel colore, toglieteli un po' di marrone e lasciategli la componente rosso-prugna. Kernel è più o meno così.
Neanche a dirlo, su di me la leggera componente marrone è come non esistesse nemmeno e diventa un rosso-prugna-bordeaux spento, che mi piace moltissimo.
Nonostante sia un colore più caldo che freddo, io vi consiglio di provarlo a prescindere da toni e sottotoni perché credo che sulla maggior parte delle persone non risulterà marrone (come invece può accadere talvolta con Viva Glam III).

Anche la durata la sto trovando ottima: calcolate che ha resisto ad un rinfresco con pizzette di pastasfoglia e patatine. L'ho rimosso 6 ore dopo.

Nabla Kernel swatch rossetto lipstick mac

Giusto or ora mi sta venendo il dubbio che quel rossetto NARS fosse in realtà Audrey e che abbia sbagliato a scrivere la didascalia. Uhm. Comunque sia, che si tratti di Audrey o Charlotte, sono entrambi ben diversi da Kernel.
Viva Glam III di MAC ha un po' più di marrone all'interno ma, tra tutti i rossetti nel mio cassetto, è l'unico che può ricordarlo vagamente. Altro di simile non mi viene davvero in mente.
Viva Glam I di MAC è invece un rosso pieno un po' caldo e più brillante.


Nabla Cosmic Dancer
"Un viola mirtillo di media tonalità con patinatura pastello"
Nabla Cosmic Dancer swatch

Anche alla prima prova di Cosmic Dancer mi è scappato lo stesso commento a voce alta che avevo riservato a Kernel: "stupendo! Stu-pen-do!".
È un colore a suo modo originale che si differenzia da moltissimi altri toni viola e lampone e che mi piace veramente tanto. Io lo considero un berry-violaceo adatto ad un numero indefinito di carnagioni, incluse quelle che spesso faticano a stare bene con viola e affini: la sua base lampone (o color mirtillo rosso) lo tiene lontano dall'assumere sfumature molto fredde. Ovviamente il suo essere più lampone o più violaceo dipenderà dalla persona che lo indossa e su di me si piazza a metà strada.

Per quanto riguarda la durata, anche la sua mi sembra molto buona quanto quella di Kernel.

Nabla Cosmic Dancer swatch rossetto lipstick

Fashion Revival di MAC è più lampone, più rosso e brillante. Rebel di MAC ha una base più fucsia e anche lui è più brillante. Glastonberry di Charlotte Tilbury è il colore che più si avvicina tra tutti i rossetti che ho (il che la dice lunga sulla particolarità) ma resta un po' più cupo e più violaceo.



Nabla Underground
"Un intenso viola-blu scuro che ricorda il colore dell'inchiostro"
Nabla Underground swatch

Lo so, quel "blu" nella frase "viola-blu" potrebbe anche spaventare e, se avete i miei stessi gusti, potreste aver pensato a colori come quel blu violaceo di Gunner che MAC ha tirato fuori tempo fa (quanto l'ho trovato brutto quel viola, regà).
E, sempre se abbiamo gli stessi gusti, potete esultare perché Underground non è nulla di tutto ciò: è un viola, freddo, pieno, spiccatamente viola e non magenta, molto scuro, ma che resta un viola per così dire democratico e non apparirà bluastro - sfumatura che ritengo molto più difficile.
(Ho scritto poche volte "viola" in due righe, forse dovrei scriverlo ancora: viola).
Su di me l'eventuale componente fredda o violacea dei rossetti è sempre enfatizzata - pensate che Train Bleu di Nars o Instigator di Mac mi diventano viola nonostante la loro base più rossa che blu - e quindi sono portata a credere che, se persino su di me Underground non tira fuori ombre blu, non lo farà tipo su nessuno.
È proprio viola.
Forse non è un colore che mi dona particolarmente ma è scuro, è figo e quindi who cares.

La formula mi sembra che differisca leggermente dagli altri Diva Crime e l'ho trovata un po' più solida.
Resta però un rossetto molto scuro e, come tutti i rossetti molto scuri, anche lui ha bisogno di qualche attenzione in più (altrimenti detto: sono tra i rossetti più difficili da creare con una texture buona e una durata elevata). 
Ad esempio, il risultato di Underground è perfettamente omogeneo a patto di non usare un pennellino. Magari sono io un po' incapace, ma utilizzando il pennello ho notato che devo costruirlo un po' per renderlo perfetto e che il contorno labbra tende a mostrare i segni del pennellino e lo stacco col resto delle labbra, su cui uso invece lo stick. Non credo di essermi spiegata decentemente ma, riassumendo: applicandolo direttamente dallo stick ho ottenuto risultati migliori in minor tempo - il che forse è un pregio, effettivamente. Come tutti gli scuri, non è un rossetto da applicare in 2 secondi e merita un po' di attenzione nella stesura, ma a parte questo nient'altro da rilevare.
La durata mi sembra tuttavia un po' inferiore agli altri Diva Crime ed equiparabile a quella di molti altri rossetti scurissimi che, almeno su di me, sbiadiscono fortemente al centro delle labbra dopo solo un paio d'ore o al primo contatto con cibo e bevande. Purtroppo lo fa anche Underground e quindi uno o più ritocchi sono d'obbligo nel corso di una giornata.

Nabla Underground swatch instigator mac

Sono un'amante dei rossetti scuri e scurissimi ma a conti fatti non ho molti viola freddi, per non dire nessuno a parte Underground. Considerando però i tanti dubbi sulla somiglianza con Instigator, non potevo non inserire almeno lui. Tutti gli altri rossetti come Scrooge di Mulac, Train Bleu di Nars, Heroine di Mac o Violetta sono tutti o molto più rossi e caldi o molto più chiari e brillanti. Praticamente non assomigliano ad Underground nemmeno di notte e non ho nulla di simile.
Pure Heroine di MAC era più caldo e acceso, mentre Instigator (che su di me appare comunque viola) ha una base più rossa.


Nabla Rock'n'nude
"Un nude freddo con patinatura grigia, molto originale. Dona facilmente poiché la sua base nude è neutra mentre l'accento grigio è dato semplicemente dalla superficie che si armonizzerà senza fatica su ogni tipo di carnagione"

Nabla Rock n Nude swatch

Quando ho letto da Nabla quel "patinatura grigia" mi è preso un po' il timore che Rock'n'nude fosse come quei rossetti con molto grigio che stanno spopolando e che per me sono assolutamente off limits.
Stone di Mac? Ho paura anche solo ad avvicinarmi. 
Cashmere di Lime Crime? Su di me è lilla e pochi colori di rossetto mi stanno male quanto il lilla.
Ma in realtà Rock'n'nude non è nulla di tutto ciò e non so se sia vero che - come dice Nabla - si armonizza su ogni tipo di carnagione, ma ha sicuramente ragione quando lo descrive come un nude in base neutra, dove la venatura grigia è solo superficiale.
Io non vado d'accordo con le sfumature grigie ma la base più calda di Rock'n'nude lo rende più facile da portare. Non so se ho le visioni, ma mi sembra pure che diventi più grigio e freddo quanto più lo si stratifichi.
La prima volta che l'ho provato mi era sembrato un rosato beige, ma questo era dovuto alle luci calde e allo strato sottile che avevo applicato. Una volta riprovato sotto luci più neutre/fredde e con una passata piena, eccolo lì, un nude rosato freddo con una punta quasi malva (tant'è che ho rifatto gli swatch).
Questo però avviene su di me, perché scommetto che Rock'n'nude cambierà molto a seconda di chi lo indossa e andrà dal malva al beige.
Tenete a mente questo aspetto guardando lo swatch, oltre al fatto che su di me tutti i nude rosati diventano molto rosa, mentre le sfumature di grigio mi diventano lilla (se su di voi esce spesso il marrone piuttosto che il rosa, secondo me ci sono buone probabilità che questo rossetto sarà più nude che lilla).

Nonostante il mio scarso amore per i nude freddi, Rock'n'nude ha un qualcosa che mi piace tanto e, anzi, non avrei pensato che mi potesse piacere così tanto.
Tra l'altro se riesco a portarlo persino io col mio incarnato giallo Simpson, credo ci siano buone possibilità che anche molte altre persone possano indossarlo serenamente nonostante la "patinatura grigia".

La formula è la classica dei Diva Crime.
Vi consiglio di fare uno scrub perché questi colori nude non perdonano grandi difetti.
La durata su di me è buona (circa 4 ore).

Nabla Rock n Nude swatch rossetto lipstick

Temevo una somiglianza con Cashmere di Lime Crime ma (per mia egoistica fortuna) non è così. Il Nabla resta più rosato, con una base più calda, meno spento e meno grigio.
Viva Glam II di MAC, pur essendo un nude rosato e vagamente grigio, resta più chiaro e meno rosato. La matita Velvet Matte di NARS nel colore Sex Machine è un rosa freddo un po' malva ma rispetto a Rock'n'nude resta più caldo e molto più rosato.

* * * * *
Cosa, dove, quando, a quanto?
Questi quattro rossetti sono usciti con la collezione Artika di Nabla e fanno parte della linea di rossetti Diva Crime. Contengono 4,2g di prodotto per un costo di 12,90€.
È possibile acquistarli sul sito ufficiale Nabla Cosmetics o presso i rivenditori (click qui per la lista aggiornata).
Tutti e quattro i rossetti sono delle aggiunte alla linea permanente.

* * * * *

Ma quanto mi piacciono, quanto!
Si vede anche quanto i quattro colori sono stati studiati e non creati a caso tanto per fare numero: magari ho io le visioni o dovrei vedere meno film fantascientifici, ma è come se tutti e quattro fossero delle versioni più "democratiche" di colori particolari. Provo a spiegarmi in un'idioma più comprensibile: il nude ha una venatura grigia ma senza sfociare in quei colori che si vedono fioccare in giro, tanto belli quanto difficili da reggere per la maggior parte dei visi; Kernel sembra una versione meno marrone e più democratica di Viva Glam III perché mi rendo conto che il marrone - per quanto io lo ami - non sia un tono esattamente universale; Underground è un viola puro ma che si ferma prima di diventare estremamente freddo e quindi più complesso da portare per la maggior parte delle persone; Cosmic Dancer vabbeh, è Cosmic Dancer e se le sfumature violacee di solito vi fanno paura anche se leggere, provate lui.
Forse il mio preferito è proprio quest'ultimo ma ammetto che è una dura lotta anche con Kernel: sono stati due colpi di fulmine.

Se vi capita di passare da un rivenditore Nabla, in sincerità non posso che consigliarvi di provarli.
O li avete già provati?
In questo caso fatemi sapere come vi sembrano!

Nabla swatch Artika rossetti diva crime

I prodotti mi sono stati inviati dall'azienda a scopo valutativo. Non ricevo compenso monetario per questo post. Quelle espresse sono le mie oneste opinioni, al solito.

43 comments:

  1. Bel post, come sempre del resto ;)
    Tra i quattro il mio preferito è sicuramente Kernel, bellissimo! Ma ammetto che anche Rock'n'nude comincia a piacermi... XD

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ti ringrazio molto! <3
      Kernel è una meraviglia!

      Delete
  2. Oh Ale, visti su di te li prenderei tutti!!! <3
    Peró penso che alla fine resisteró perché in tutte le comparazioni di solito trovoche gli altri colori mi piacciano di piú (Instigator, sí lui)..
    vedró se mi ricredo quando vado a vederli di persona a natale..
    grazie del post, non vedo l'ora di vedere gli altri!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Alice! <3
      Instigator effettivamente è più "facile" da portare di Underground e resta sempre un grand bel colore!

      Grazie mille a te per la gentilezza!

      Delete
  3. Dopo varie foto di Kernel la tua potrebbe essere stata la decisiva per farmelo comprare! E sto ancora aspettando il pacco con Cosmic Dancer e Undergound!

    La paura che mi tiri fuori il marrone è tanta però insomma... mi sa che me la rischio!

    Rock'n Nude invece mi fa ancora un po' paura!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Sono curiosissima di sapere che ne penserai dei due ordinati (keep me posted!).
      Kernel non dovrebbe tirare fuori troppo marrone però non ne sono certa - su di me i marroni spariscono così tanto che non sono molto brava a capire in quale quantità sono presenti - ma Rock'n'nude invece non me lo immagino male col tuo sottotono freddo, anzi!

      Delete
  4. Post esauriente come sempre! Anche a me piacciono molto, li vorrei tutti! *_*

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie, Lucia! Secondo me sono tra i più bei Diva Crime fatti finora!

      Delete
  5. Ecco Sì ti aspettavo, mia musa! Sapevo che le tue descrizione i è comparazioni mi avrebbero aiutata a capire meglio questi toni. Concordo sul fatto che siano decisamente dei colori originali studiati, e che siano tutti ben bancomat in modo da donare a diversi tipi d carnagione, in un modo o nell'altro
    Contentissima di aver prenotato Cosmic Dancer, io che con i Berry dovrei accoppiarmi! Ma quel kernel mi chiama parecchio, così come il povero ignorato Viva Glam 3 che ogni volta mi colpisce in negozio ma mi sta un po' meh... credo che Kernel sia la risposta!
    Grazie per il post, bellissimo as always ❤

    ReplyDelete
    Replies
    1. Tutti ben bancomat? ��Autocorrettore del picchio! Ti sfido a capire che cactus volevo scrivere!!! :D

      Delete
    2. "compro una vocale, Mike!"
      ...
      "Provo a dare la soluzione. Forse...bilanciati?" :D

      Mi imbarazzo Fran, troppo gentile, grazie mille!! ❤
      Cosmic Dancer hai fatto più che bene a prenderlo, te lo vedo da dio!

      Delete
  6. Sono andata in negozio a provarli oggi e mi sono innamorata di tutti e tre, tranne Underground che era terminato ma per me è off limits!
    Che dire? Rock 'n nude è proprio come lo descrivi tu, non sarà il mio best ma anche su di me tira fuori un po' di malva un po' di rosa e un po' di grigio, è troppo figo! *_*

    Kernel invece l'ho preso immediatamente, è favoloso! Cosmic Dancer mi è piaciuto tantissimo ma lo prenderò più avanti :)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Rock'n'nude è forse il sottovalutato dei 4, eppure ha anche lui il suo perché! Contenta ti siano piaciuti! :)

      Delete
  7. Grazie mille per l'utilissima recensione.
    Ho finalmente preso una decisione: vado a mettere Rock'n'Nude nel carrello!!!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Prego, grazie a te per avermelo detto!
      Spero ti piaccia anche dal vivo! :)

      Delete
  8. Ecco cosa mi ricordava Kernel! Ti giuro che mi stavo scervellando da quando l'ho visto ma non riuscivo a fare mente locale... e poi arrivi tu! Ho solo provato il VGIII e mi era piaciuto moltissimo, ora so che posso cedere a Kernel a cuor leggero :P
    Vorrei andare a provare il nude, di solito li evito come la peste ma questo è davvero intrigante... gli altri 2 non li nomino nemmeno tanto è scontato che prima o poi li prendo XD
    Concordo con te, sono toni molto originali e ben studiati, come del resto tutte le collezioni e in generale i prodotti, ma cos'altro aspettarsi da un professionista come Daniele? :)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Concordo in pieno con le ultime righe! A volte mi trattengo dagli elogi per non sembrare "la blogger venduta1!11!!" ma è sempre palese quanto Daniele lavori ai colori e al concept delle collezioni - e quanto riescano bene!
      Se ti piaceva VGIII, con Kernel vai sul sicuro :)
      Ho pensato anch'io ad altri rossetti ma non ho trovato altro che possa ricordarlo, il che è tutto dire!

      Delete
  9. Escludendo Rock 'n' nude, gli altri tre mi piacciono tutti e più guardo gli swatch più convince sempre di più anche Kernel.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Se hai possibilità di vederlo dal vivo, prova a dare una possibilità anche a Kernel perché la merita ;)

      Delete
  10. Trovo che siano tutti dei colori bellissimi e particolari, ma so già che mi starebbero tutti malissimo purtroppo! Proverò Underground perchè adoro i rossetti scuri, anche se temo che non mi starà granchè bene ma pazienza! Ottimi swatches e grazie delle comparazioni, molto utili! :)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie mille per il complimento! Contenta che siano un po' utili!
      Dici che non c'è proprio possibilità per gli altri? :)

      Delete
  11. sui due che abbiamo in comune mi ritrovo abbastanza, la mia vera perplessità è Kernel e vederlo simile al Viva Glam III (che su di me è MARRONISSIMO mamma mia...) mi spaventa.
    Rimando davvero a quando riuscirò ad andare da un rivenditore.
    Sai che Glanstonberry su di me pure è marrone? ;_;

    ReplyDelete
    Replies
    1. Per VGIII posso immaginare, ma non pensavo lo potesse fare anche Glastonberry, mannaggia! .__.
      Secondo me Kernel ha una sfumatura leggerissima di marrone - giusto per farlo rimanere tra i bordeaux senza farlo sfociare nei berry, a mio occhio - ma è sicuramente meglio riuscire a vederlo dal vivo!

      Delete
  12. Bellissimo post. Non vedo l'ora di riceverli per provarli e portarli tutto il giorno!
    Temevo che Underground fosse un po' "rognoso" su durata e stesura, però... il colore merita troppo, mi è piaciuto sin da subito.
    Rock'n'Nude mi attira tantissimo e spero mi stia bene con la mia carnagione giallina... molto gialla XD

    PS= Il Viva Glam II quanto è bello? *_* Hai creato una nuova necessità in me.

    ReplyDelete
  13. Post, come sempre, molto accurato. Cosmic dancer è sicuramente quello che mi attira di più: coi nude non vado d'accordo (mi fanno scialbissima), Karner tirerebbe fuori il marrone su di me (e mi sta malissimo, da fredda rosata quale sono), il viola è stupendo ma Instigator ha appagato tutti i miei desideri in tal senso (ma quanto è bello?). aspetto il prossimo sugli ombretti.

    ReplyDelete
  14. Li prenderei tutti, tranne Underground che non lo porterei. Sono tutti molto belli!

    ReplyDelete
  15. Ero indecisa ma credo proprio che a questo punto Rock'N'Nude deve essere mio.
    Underground è una vera pigna da applicare con il pennello.. Ci ho messo dieci minuti per ottenere un effetto uniforme per poi rendermi conto che in foto le 'pennellate' si vedevano tutte (the struggle!).

    Post utilissimo, come sempre :)

    ReplyDelete
  16. Direi che i miei preferiti sono kernel e cosmic dancer. Underground su di me diventerebbe sicuramente ancora più scuro, perciò per ora non mi attira più di tanto. Mi piace un sacco indossato vedendolo nelle foto che sono circolate in questi giorni, ma non penso che lo porteri. Mi piacciono tanto gli scuri ma forse questo lo è un filo troppo e finirei per non usarlo mai. Il beige rosa..no. Gia quei colori su di me tendono a essere mosci e spenti (e li uso anche spesso x ottenere proprio quell”effetto), però la patinatura grigia no..per carità. Penso mi starebbe davver malissimo.

    ReplyDelete
  17. Rock'n'Nude mi piace tantissimo, direi che tra i quattro è il mio preferito! Al secondo posto metto Kernel (e a tal proposito credo proprio che il rossetto Nars con cui l'hai comparato sia Audrey. Sono abbastanza certa perchè l'ho anche io e Charlotte è uno dei miei futuri/remoti acquisti).

    ReplyDelete
  18. Su di te sono tutti fighi :D Io ho ordinato Underground e Cosmic Dancer ovviamente e credo che siano arrivati ieri, ma io non sono a casa e li vedrò solo domani sera, ammetto di non essere nella pelle! Sono felice che Underground non assomigli a Gunner, anche se io amo quel rossetto, ma cerco di non avere 100 rossetti tutti uguali :D Su Kernel ho letto di tutto, l'ho sentito definire caldo, freddo, vinaccia, bordaux, marrone, rosa malva, ruggine e la curiosità su di lui aumenta a dismisura, infatti avrei dovuto andare a provarlo sabato scorso ma per via di due herpes giganti non sono potuta andare -.- Ho molta curiosità anche per Rock 'n' nude ed io spero che su di me sia proprio grigio come l'ho visto su alcune ragazze e non lilla, anche se amo questo colore, ma non sarebbe la prima volta che compro un rossetto grigio e mi diventa lilla :D

    ReplyDelete
  19. Ne ho acquistati 3 su 4 e devo dire che Kernel è una vera scoperta.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Vero? È a suo modo originale e davvero bello

      Delete
  20. Ciao! Posso chiederti un'informazione visto che ho appena acquistato Underground?
    Hai applicato una base o una matita nel metterlo?
    A me non rimane omogeneo :(

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ciao! Non ho usato basi né matite, solo il pennellino sul contorno labbra e poi lo stick sul resto. Hai provato a fare uno scrub? Magari migliora :(

      Delete
  21. Che bella sei!li indossi tutti meravigliosamente!io punto a Kernel e a Rock n Nude,ma diciamola tutta,vorrei materializzarli qui ora tutti quanti XD

    ReplyDelete
  22. Kernel e Rock'n'nude sono davvero stupendi. Poi chi lo sa, magari quel nudo su di me fa subito The Walking Dead, però idealmente è un colore che mi attira. Devo andare a vedere se ho Viva Glam II per capire se è il mio genere o no :)

    ReplyDelete
  23. Non capisco se Rock'n Nude abbia la stessa patinatura grigia, anche se meno calcata, di Amore di Neve. Il fatto che sia una via di mezzo tra VG II e Cashmere poi me lo fa amare particolarmente. Anche Kernel tocca in parte la mia curiosità, sono parecchio intrigata!

    ReplyDelete
  24. PERCHE'? PERCHE'? Perché Kernel a me non sta?!
    Ieri sera 20 minuti per applicarlo, e con un pennellino, e con le dita, e con lo stick (stick che mi è arrivato un po' spappolato), risultato? A chiazze. Forse le mie labbra ieri sera non erano in vena, ma davvero, non ce l'abbiamo fatta.
    Inoltre, ringraziando combo occhiaie + carnagione color muro sbiadito, su di me non aveva un bell'effetto... ci riproverò sicuramente (non vogliatemi male) quando la mia carnagione da bianco pallido sarà bianco sporco.

    ReplyDelete
  25. Kernel, cara Ale, ti dona moltissimo. Gli altri...Non mi piacciono. Il Nude ti penalizza. Di Nabla ho avuto un ombretto (White antique), bello assai per le prestazioni, e un gloss (troppo appiccicoso ma...duraturo!). Cari saluti ♡☆

    ReplyDelete
  26. Ciao! Ti ho scoperta da pochi giorni e mi piace molto il tuo modo di affrontare i prodotti, quindi vorrei chiederti un consiglio/parere riguardo a Underground. Dal momento che una carnagione chiara con sottotono neutro (forse tendente più al giallo) e capelli castano chiaro, può starmi bene un colore del genere? Tra l'altro mi piace l'idea di indossarlo anche nelle sere d'estate quando sarò più abbronzata. Sicuramente dovrò provarlo in negozio per capire meglio ma intanto vorrei il tuo punto di vista se non ti scoccia :)

    ReplyDelete
  27. Ciao! Ti ho scoperta da pochi giorni e mi piace molto il tuo modo di affrontare i prodotti, quindi vorrei chiederti un consiglio/parere riguardo a Underground. Dal momento che una carnagione chiara con sottotono neutro (forse tendente più al giallo) e capelli castano chiaro, può starmi bene un colore del genere? Tra l'altro mi piace l'idea di indossarlo anche nelle sere d'estate quando sarò più abbronzata. Sicuramente dovrò provarlo in negozio per capire meglio ma intanto vorrei il tuo punto di vista se non ti scoccia :)

    ReplyDelete
  28. ciao Alessandra, complimenti per il post ben fatto e per le foto fantastiche. Volevo chiederti un consiglio: sono approdata al tuo post perché cercavo consigli sulla matita da abbinare ad Underground; ma mi è venuta un'altra domanda. Ho acquistato da poco il Matt Sublime di Wycon della collezione Wyconic in collab. con Anané vega. Come colore mi sembra molto simile a Cosmic Dancer di Nabla. Dato che non ho possibilità di swatcharli vicini perché non c'è una bioprofumeria che li venda, chiedo a te se ti sembrano uguali! Se ti va di rispondere mi trovi sulla pagina Lo stile di Artemide o su fb come Donatella Gaeta. Ciao!

    ReplyDelete