04 April, 2015

Nabla liquid tech blush | swatch | review

Nabla blush liquid tech
PR Sample

Nei mesi invernali di quest'anno ho messo da parte la maggioranza dei blush e sono diventata molto pigra monotona per quanto riguarda questo genere di prodotto (che paradossalmente amo molto) prediligendo tonalità neutre, che possono star bene con qualunque makeup e che posso applicare e sfumare col pennello in tre secondi netti.
Poi inizia ad affacciarsi la primavera e torna la voglia di accantonare i colori più prevedibili per far spazio a tonalità più variegate (e colorate dai). Ho quindi messo un po' disparte - non del tutto ma un po' - i soliti tre blush che utilizzo a rotazione ormai da mesi e assieme ad altre cose ho ripreso ad utilizzare anche i Liquid Tech Blush di Nabla, per i quali è arrivato il momento di una review.

(parentesi: ne vogliamo parlare del tocco di classe della penna col tappo masticato che si intravede nell'immagine di apertura e di cui mi sono accorta troppo tardi? Son dettagli da Blogger very serie questi)

Nabla blush liquid tech

"È un blush meraviglioso dalla texture liscia e fluida, a lunga tenuta. Si sfuma alla perfezione per un effetto pulito e fresco come rugiada sulle guance! Realmente modulabile per ottenere in un attimo look più decisi e vellutati. Si asciuga sulla pelle per un risultato sempre uniforme. La formulazione naturale e all’avanguardia in base d'acqua è studiata per ogni tipo di pelle ed assolutamente non comedogenica."


Nabla blush liquid tech
Nabla blush liquid tech

I Liquid Tech sono blush fluidi contenuti in una confezione a penna twist-up: basta girare un'estremità per veder fuoriuscire il prodotto. Come in ogni packaging di questo tipo, è utile mantenere la calma e non ruotare la base dieci volte: anzi fatta eccezione per il primo utilizzo (dove sì, lì è utile ruotarla anche venti volte) basta un solo giro per far uscire una quantità di blush sufficiente a entrambi i lati del viso.
Tuttavia, se è un prodotto che pensate di usare poco e lasciar giacere nel cassetto per settimane, il prodotto che era precedentemente arrivato alla punta tenderà a tornare indietro e dovrete rigirare più volte la penna. In più di un anno non mi è comunque mai successo che si seccasse il prodotto all'interno e che otturasse il foro d'uscita.

Nabla blush liquid tech

La consistenza dei blush è una buona via di mezzo tra il cremoso ed il liquido.
La pigmentazione è elevata ma non eccessiva e permette di procedere nella stratificazione del colore a seconda che si preferisca un risultato più soft o più intenso. Ne basta comunque una goccia per colorare la guancia di una carnagione chiara.
Si sfumano sicuramente con facilità, ma io preferisco comunque continuare ad applicarli prima sulla mano e solo successivamente sul viso: mi illudo così di avere più controllo del colore e riduco allo 0% il rischio di eccedere o di non riuscire a sfumare il prodotto come vorrei - è un mio limite con quasi tutti i blush liquidi o cremosi che non si applicano col pennello, anche quando la texture è leggera ed omogenea come in questo caso.
Infatti, a meno che non vengano sfumati male, di per se non faranno chiazze e risulteranno omogenei anche se stratificati.

Avete presente quei blush in crema che restano lucidi per ore, effetto bagnato e luminoso?
Tipo i cream blusher di Illamasqua?
Ecco, i Liquid Tech di Nabla non sono nulla di tutto ciò.
Il finish è matte, senza shimmer di sorta, ed il risultato perfettamente opaco: nessuna lucidità in vista.
Si stendono con le dita, si sfumano possibilmente in fretta sempre con le dita, nel giro di pochi secondi si fissano opacizzandosi - ma senza apparire piatti - e lì restano saldi per molte ore. La durata è in effetti buona e su di me (con una pelle a tendenza secca) arrivano anche a mezza giornata senza troppi problemi.

Nabla blush swatch liquid tech

Le tonalità presenti nella linea Nabla al momento sono 4 e, come menzionato poco fa, hanno tutte un finish matte.

Nabla Liquid Tech blush swatches...
Nabla blush liquid tech swatch
Fluid Love, Cupido, Classic, Plump

...blended!
Nabla blush liquid tech swatch
Fluid Love, Cupido, Classic, Plump

Fluid Love
Nabla Fluid Love blush liquid tech swatch

Fluid Love è un colore che faccio un po' a fatica a descrivere con esattezza: ci vedo del pesca leggermente rosato, ma Nabla lo chiama "rosa corallo". Qualunque sia, resta una gran bella tonalità, versatile, che credo possa funzionare su molte e differenti carnagioni e che (spoiler!) è la mia preferita tra i blush Liquid Tech. Crea un effetto salutare senza strafare (calcolate che in foto ho volutamente abbondato altrimenti non si sarebbe visto nulla) e può essere abbinato facilmente a svariati rossetti e makeup. Ecco, a me piace molto.


Cupido
Nabla cupido blush liquid tech swatch

Il rossetto abbinato non è esattamente la scelta migliore che potessi fare ma okay, passiamo subito oltre. La miglior descrizione di Cupido la fa Nabla scrivendo "color albicocca di tonalità medio chiara". Azzeccatissimo.
Si tratta infatti di un tono caldo, dai richiami aranciati dell'albicocca, che va a riscaldare l'incarnato in modo piacevole - again, anche in questa foto ho calcato apposta la mano.
Da tenere a mente c'è che è davvero calda come tonalità e non a tutti può piacere: personalmente mi ricorda una versione più intensa e con una leggerissima (issima!) venatura mattone in più di Peaches di Mac (o forse ho le allucinazioni visive, chi lo sa) ovvero un blush pesca-aranciato che funziona bene soprattutto nella stagione calda e magari (ma non solo!) con un rosso dalla base calda.


Classic
Nabla Classic blush liquid tech swatch

Più le guardo più mi dico che queste foto-swatch andavano rifatte da capo, ma le avevo pronte nel pc da mesi e la pigrizia ha preso il sopravvento. La qualità è opinabile, la luce pure e il rossetto messo in questa foto è tremendo. Non so bene cosa mi fosse saltato in mente.
Chiudete un occhio e in parte anche l'altro e non fateci troppo caso, please.
Tornando a focalizzarci sul blush, Classic è definito da Nabla come "neutro caldo", anche se io lo percepisco come una sorta di color mattone dalla sfumatura calda e aranciata. L'effetto, o almeno su di me, è quello di una versione più intensa di Cupido. In questa foto non ho calcato la mano e l'ho steso come avrei fatto normalmente con gli altri tre colori: spero si capisca, ma Classic è quello che su una carnagione chiara ha più bisogno di essere dosato.
È vero che Cupido e Classic sono due colori diversi, ma se volete prendere due Liquid Tech blush io vi consiglio di scegliere solo uno dei due e di aggiungere al carrello Fluid Love o Plump come seconda tonalità. Classic può funzionare comunque su chi è molto chiaro (l'applicazione con un pennello duo fibre è quella che preferisco per lui) ma lo consiglierei soprattutto a chi ha una carnagione da media in poi.


Plump
Nabla Plump blush liquid tech swatch

L'ho detto che queste foto erano una peggio dell'altra, aiuto. Non chiedetemi perché qui non ho applicato nessun rossetto, non ne ho la minima idea (tra l'altro vedendo le mie labbra color muro al naturale si capisce perché uso sempre i rossetti, suppongo).
Ancora una volta vi prego di fare uno sforzo immaginativo per migliorare l'immagine e una focalizzazione sul soggetto principale: il blush Liquid Tech che stavolta è nel colore Plump.
La descrizione scritta da Nabla è di un "fucsia in base fredda" e direi che ci siamo.
La consistenza di Plump è l'unica che si discosta dalle altre essendo più liquida, quasi acquosa in senso positivo, piuttosto che cremosa. Questo non compromette la facilità di utilizzo ma anzi, tutto sommato è un punto a favore e ho il sospetto che sia stato prodotto volutamente così: un blush fucsia liquido, dalla texture sottile e dalla pigmentazione modulabile è molto più facile da gestire dello stesso prodotto in versione più densa e con una pigmentazione più elevata. Oserei dire che anzi Plump è il blush Liquid Tech che si applica e sfuma più facilmente.
Nonostante il colore che potrebbe intimorire, l'effetto è in realtà naturale, quasi di un "colorito salutare" che vira al rosa-fucsia. A me piace parecchio, non posso negarlo.


Nabla blush liquid tech


* * * * *

Cosa, dove, quando, a quanto?
I Nabla Liquid Tech blush sono blush fluidi contenuti in una confezione a penna twist-up che ospita 2ml di prodotto per un costo di 11,50€.
Si tratta di prodotti realizzati con ingredienti naturali, senza siliconi, petrolati, parabeni, pegs, ftalati e sono inoltre vegani e cruelty free - e made in Italy, of course.
Le 4 tonalità di blush sono in vendita sul sito ufficiale Nabla Cosmetics o presso i rivenditori autorizzati come le bioprofumerie (l'elenco completo lo trovate in questo post di Misato).



* * * * *


Non sono prodotti che mi fanno venire voglia di decantarne le immense lodi per le strade - cosa che invece mi succede con gli ombretti Nabla - ma sono obiettivamente molto validi.
Sfumarli non è complesso, l'effetto matte li rende adatti anche alle pelli miste e la durata su di me è parecchio buona, tanto da poter fare confronti con altri prodotti simili che di naturale negli ingredienti hanno molto poco.
In più se siete amanti dei ritocchi fuori casa, la confezione a penna è senz'altro più comoda, leggera e funzionale di altre - ma vi confesso che il mio amore cosmetico per i blush lo detengono ancora quelli in polvere.
I colori che preferisco sono Fluid Love, in primis, poi Plump e successivamente Cupido. Classic invece è quello che non riesce a far scattare il feeling, essenzialmente perché quando ricerco un effetto similare preferisco rivolgermi a Cupido che risulta meno intenso e quindi, nel mio caso, più veloce da gestire.
Per concludere, non stanno cedendo nemmeno a lungo termine: la scadenza è fissata entro i 12 mesi dall'apertura, i miei l'hanno superata e l'unico dettaglio diverso che ho notato è che il prodotto di Fluid Love si è leggermente separato in alcuni punti - cosa che non sta comunque compromettendo l'utilizzo del prodotto - mentre il resto è tutto ancora perfetto.

Se siete alla ricerca di un blush fluido da portare in viaggio, che magari sia anche naturale o vegan, questi di Nabla possono essere una buona opzione.

Li avete già provati?
Opinioni diverse o in comune?


Nabla blush liquid tech

I prodotti presenti mi sono stati inviati dall'azienda a scopo valutativo. Tuttavia, non sono stata obbligata a parlarne e non vengo pagata per averlo fatto. Il post riflette solo le mie personali ed oneste opinioni, al solito.

29 comments:

  1. Non li ho provati e non mi ispirano troppo devo dire, carini sì, ma niente di così particolare. Attendo rutilanti nuove nuances (ma anche no, mi accontento di amare tutto il resto dei prodotti Nabla XD)!

    ReplyDelete
    Replies
    1. In effetti c'è già molto da apprezzare (e su cui spendere danaro!) tra i prodotti Nabla. Aggiungiamoci anche i rossetti che dovrebbero arrivare a breve...

      Delete
  2. io li amo e soffro un po' per le colorazioni: se Plump per me è perfetto (tanto che l'ho finito e ricomprato) gli altri... meno, per un problema tanto di carnagione quanto di gusto personale nell'abbinamento dei colori ai rossetti (in soldoni Fluid Love su di me viene fuori aranciato e quindi sta solo con quelli della sua famiglia XD Cupido è quel genere di blush universale ma che io non "sento" abbastanza da usarlo spesso e Classic mi manca e non lo voglio XD).
    E quindi posso dire che vorrei altri colori... tipo un bel rosso, un rosa medio, un berry... un magenta...
    Per me sono di una velocità di gestione fantastica, tra l'altro ne adoro il leggero odore dolciastro :D

    (quanto alla preferenza di formula... per me dipende dal tipo di fondotinta che indosso, ho scoperto)

    ma come mai post solo in italiano?
    io mi pregustavo l'inglese... prima di aprirlo XD

    ReplyDelete
    Replies
    1. Cosa mi hai ricordato! Volevo scriverlo nel post ma mi è passato di mente: concordo in toto sui colori e soprattutto sull'assenza di un rosso! Lo vedrei benissimo un rosso fluido con una texture come Plump! Anche un rosa medio effettivamente ci starebbe: tolta la preferenza personale, si sente forse la mancanza di un altro paio di colorazioni rosate e meno calde.

      Aah mi fa piacere che tu me l'abbia chiesto così ho l'occasione di spiegarmi: purtroppo i post in inglese non riesco più a farli per una questione di tempo. Avendo ripreso con certe attività, scrivere in inglese mi faceva dilazionare la stesura del post in più giorni ed ero arrivata ad un punto in cui mi pesava e mi portava via troppe vagonate di tempo. Ho dovuto scegliere se postare una o due volte al mese o se mantenere una frequenza migliore ma...togliere la lingua straniera. Mi spiace molto tra l'altro, perché mi ero ripromessa che il blog mi sarebbe servito anche per tenermi in esercizio con la lingua, ma è stata un po' una scelta obbligata. Sigh.

      Delete
  3. ai tempi, appena usciti, volevo tanto prendere Cupido che finì sold out il tempo di starnutire davanti alla tastiera :D Quindi ripiegai su Classic. Lo centellino come non so cosa perché penso che 11,50€ per 2 ml di prodotto siano un po' tantini oltre al fatto che non mi capita sottomano così spesso come i blush in polvere e quindi lo uso pochino :\ però mi piace molto assai e confermo che è da dosare sennò si rischia l'effetto anni 70-80

    ReplyDelete
    Replies
    1. ah, mi aggiungo alla richiesta di Misato. Se per caso decidessero di fare un blush rosso io sarò in fila per prenderlo il prima possibile, pure se costa 11,50€ <3

      Delete
    2. Effettivamente il costo non è bassissimo se rapportato alla quantità.
      Per il resto mi accodo anch'io alla richiesta di un rosso!

      Delete
  4. Io posseggo Fluid Love e ho recentemente preso anche Plum: entrambi mi piacciono molto e devo ammettere che condivido al 100% le tue opinioni. Anche io come Misato spero in nuovi colori, chissà! :)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Un rosso o anche un rosa medio come ha proposto Misato ci starebbero effettivamente bene!

      Delete
  5. Grazie a Misato ho potuto provare Plump e sono rimasta stupita dalla texture, sembra seta e si sfuma divinamente *_*

    ReplyDelete
  6. In effetti Fluid Love e Plump sono i due che più hanno attirato la mia attenzione :3
    Non li ho mai provati ma devo ammettere che anche per me i blush in polvere rimangono i preferiti :/

    ReplyDelete
    Replies
    1. Quando, se, Nabla uscirà con dei blush in polvere sarà una rovina!

      Delete
  7. Fluid love è proprio quello che vorre! Classic e cupido invece potrebbero non essere proprio adatti a me :(
    A te comunque stanno tutti e quattro molto bene! Aspettavo la tua review!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie mille Ali! Fluid Love te lo consiglio!

      Delete
  8. meraviglia *_* io che non amo i blush liquidi, li avevo snobbati.... ma adesso ... uhhhhhhhhhhhhhhhh li voglio *_*

    ReplyDelete
    Replies
    1. Anch'io probabilmente li avrei snobbati alla grande, ma obiettivamente non sono affatto male :)

      Delete
  9. @ Ale
    esattamente (io per preferenza personale vorrei un violaceo per dire XD), un allargamento di gamma renderebbe più facili gli abbinamenti, anche.
    I pesca di vario genere per dire sono molto molto gettonati, farebbero un figurone di questa texture.

    Mi spiace un sacco... perché lo leggevo volentieri!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ti ringrazio! Spiace anche a me :\

      Un ampliamento di gamma ci starebbe...
      Anche se non mi dispiacere affatto vedere dei loro blush in cialda *_*

      Delete
  10. Io possiedo solo Classic che sul mio NC30/35 risulta come Cupido su di te, almeno per quanto riguarda l'intensità. Lo apprezzo molto, perché quando non so cosa mettere ed ho fretta prendo su lui. Prima o poi dovrò acquistare Plump!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ecco, il bello della soggettività!
      Plump merita molto, consigliato!

      Delete
  11. Apprezzo molto questi swatch perché mi sono stati decisamente utili a capire che tonalità potrebbe starmi meglio e, rullo di tamburi, è Fluid Love! Ora so a cosa puntare se deciderò finalmente di comprarne uno :)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Se sono stati utili ne sono contenta!
      (ottima scelta)

      Delete
  12. Ho scoperto da poco questo prodotto e non l'ho mai provato, ma il colore Cupido sulle tue labbra mi piace un sacco *_*

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ahia non vorrei smorzare gli entusiasmi, però questi sono blush, sulle labbra nella foto ho tutt'altro prodotto;)

      Delete
  13. Ciao Plump!
    L 'ho adocchiato da un pezzo ma ancora non ho fatto un ordine Nabla, quindi dovró aspettare... ma da amante dei blush, specie di quelli liquidi o cremosi, so che sará ammmore!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Fran se già ami i blush liquidi o cremosi, lo sarà al 99,9%!

      Delete
  14. Una volta comprato Plump l'ho usato tutti i giorni, è stato il mio preferito fino alla fine...è troppo dire che a volte mi manca?
    Fluid Love mi incuriosisce tanto, prima o poi arriverà a casa!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Dai davvero?:) Hai in programma di ricomprarlo?

      Delete