26 January, 2015

My favorite winter lipsticks | swatches

burgundy lipsticks

L'argomento di oggi è uno di quelli che più preferisco sul fronte cosmetico: rossetti.
Difficilmente mi trovate in giro senza rossetto e, qualora ciò accada, i casi sono tre: non sto bene ma devo trascinarmi in giro quando vorrei solo correre ad abbracciare il divano, sto per andare ad un esame universitario e l'angoscia mi fa dimenticare persino come mi chiamo (figuriamoci se ricordo lo step del rossetto), c'è un uomo di mezzo (eh!).
Capita persino che chi mi conosce bene mi veda senza rossetto e dica: "oggi non stai bene, vero?"
Il rossetto è quindi per me uno dei cosmetici imprescindibili nel quotidiano (menzione d'onore anche al correttore e all'eyeliner e aggiungerei anche il fondotinta, sì) e poco importa se devo andare in biblioteca o al supermercato: il rossetto ci sta.
Ci sono però quei rossetti che uso maggiormente in una stagione piuttosto che in un'altra ed il post di oggi è infatti incentrato sui preferiti della stagione invernale.
Ero tentata di includere anche Mac Heaux e Mac Mehr che sto utilizzando sovente e con soddisfazione, ma mi ci vedo ad usarli anche in primavera e questo è il motivo della loro assenza in questo post.



burgundy dark vampy lipsticks

Lo diciamo? 3...2...1...Booooring.
Eh lo so. Che fantasia, qual variegata selezione cromatica, qual accecante arcobaleno di colori.
Spero abbiate gli occhiali da sole a portata di mano!
(Boring, ma pur sempre bellissimi)

lipsticks mac diva nars audrey wicked lime crime swatch

Premessa: queste tonalità funzionano sulla mia carnagione, per il mio gusto personale e per le mie abitudini che prevedono l'uso di un Ruby Woo di Mac anche per andare a comprare il pane, semplicemente perché mi sento a mio agio così.
Molte di queste tonalità hanno una punta - o una tonnellata, a seconda - di marrone all'interno che non è una sfumatura del tutto democratica. Se avete letto altri miei post del genere non vi dirò nulla di nuovo, ma trovo sia sempre il caso di specificarlo perché non vorrei rischiare di creare delusioni davanti ad un eventuale prova di persona o, peggio, un acquisto: su di me i marroni virano tutti al bordeaux ed i rossi con una leggerissima punta marrone risultano semplicemente rossi o addirittura color lampone ed il marrone scompare. Se però voi avete un sottotono più freddo o in generale non vi trovate bene con tonalità simili e marronate (neologismi!) e avete necessità di toni meno caldi, il marrone potrebbe risaltare in modo molto più forte.
Tenete a mente questa sostanziale differenza!


Nars Audacious Lipstick in Audrey
Nars Audrey Audacious lipstick swatch
Nars Audrey swatch su NC15 (30€ su Sephora)
I Nars Audacious, usciti a inizio inverno 2014, sono una delle formule meglio riuscite di tutto l'anno.
Il mio non è stato amore a prima prova e mi ci è voluto più di qualche utilizzo per cogliere il potenziale della formulazione. Ma ora più li guardo più penso che li vorrei tuttiH(!1!!) (non è del tutto vero, vade retro rosa Barbie e lilla).
Hanno qualche piccolo difetto, ma per me resta una formula splendida per la stagione invernale.
Se avete le labbra che si ribellano solo alla vista di un rossetto matte ma non per questo volete buttarvi su un semplice rossetto idratante e leggero, mi sento di consigliarvi di provare questi Nars.
Fuori ci sono -2°C, le mie labbra sono in condizioni di aridità estrema ma non voglio rinunciare ad un rosso? Mi butto su Audrey (o su Charlotte, ma quello l'ho preso da poco).
Fra l'altro pur essendo cremoso sembra consumarsi a rilento: vi assicuro che l'ho utilizzato decine e decine di volte, eppure la punta è ancora come la vedete.
Audrey l'ho portato in viaggio in ottobre, a pranzi, cene, uscite ma è anche uno dei colori che uso di più per andare a lezione o chiudermi un pomeriggio in biblioteca.
Non è un rosso classico poiché ha una leggerissima punta lampone. Inoltre il tono spento e la sua nota quasi polverosa e tutt'altro che "in-your-face" (come si dirà in italiano?) lo rendono per me adatto anche ad occasioni da profilo basso, come appunto una normale lezione universitaria. Se avete feeling coi rossetti medio-scuri, trovo che Audrey si armonizzi e dia colore pur restando lontano dal classico rosso acceso attira sguardi.
Lo vedrei bene inoltre su svariate carnagioni, dalle più chiare alle più scure.
Ora mi fermo altrimenti svelo tutto lo svelabile su Audrey, mentre vorrei dedicargli una review a sé stante.


MAC Viva Glam III
MAC Viva Glam III lipstick swatch
MAC Viva Glam III swatch su NC15 (19€ su Maccosmetics)
Non ricordo come sono venuta a conoscenza di questo rossetto, soprattutto perché è uno dei più sconosciuti e meno considerati tra il range Mac. Eppure ha un mix di colore particolare ma che al contempo per me lo rende un rossetto "easy". Uno di quei colori da tutti i giorni ma con un tocco in più; l'alternativa al solito nude biscotto o rosato. Anche lui è uno di quei rossetti che indosso nelle occasioni da basso profilo o per una giornata all'università. Mac lo descrive come "muted brown-ish plum" (finish matte) e non saprei come meglio definirlo: non è prugna, non è marrone ma un mix dei due (dove per prugna prendete per buona quella sfumatura prugna-rossiccia e non prugna-violacea). Ha un che di "fumoso" all'interno, è spento ma senza ingrigire l'incarnato. Insomma, è un colore che trovo ben studiato e che non si trova esattamente ovunque.
Credo sia proprio il suo essere fumoso che me lo fa vedere così adatto ad una caterva di occasioni anche informali. Però, nonostante sia da basso profilo e (secondo me o almeno su di me) si armonizzi bene, non passa inosservato: è successo che più commesse ed anche makeup artist in alcuni negozi mi fermassero per chiedere che rossetto fosse e segnarselo (olé).
Se avete un sottotono rosato e non andate d'accordo coi marroni vi consiglio di cuore di non acquistarlo a scatola chiusa perché c'è il rischio che risulti fortemente marrone e la sfumatura rossiccia della mia foto potrebbe non apparire. Se invece nei marroni ci sguazzate, dategli un'occhiata e se siete indecise se acquistarlo o meno, prendetelo: Viva Glam III fa parte del programma Viva Glam di Mac ed il 100% del costo del rossetto (IVA esclusa) va alla MAC AIDS Fund, fondazione che porta aiuto alle persone affette da HIV e sovvenziona servizi e progetti di educazione relativi a questa patologia. Qui tutti i dettagli.
Se avete una carnagione calda medio-scura o scura, io correrei a provarlo di volata. Se quanto detto non fosse sufficiente, vi lascio qui il link per vedere come sta su un incarnato come quello di S. di Drama&Makeup.


MAC Sin
MAC Sin lipstick swatch
MAC Sin swatch su NC15 (19€ su Maccosmetics)
Sin è uno di quei toni di rosso (chiamiamolo rosso...) che cercavo da tempo: uno splendido connubio tra rosso e marrone. Un bordeaux scuro e matte come faticavo a trovare.
È un matte di Mac vecchia scuola, nel senso che bisogna dedicargli il giusto tempo nell'applicarlo ed aiutarsi con una matita o un pennellino - la formula è un po' secca, nulla di tragico ma dallo stick è più difficile creare un contorno labbra ben definito - ma per me l'effetto che si ottiene ripaga del minuto speso.
Sin però non rientra tra i rossetti da basso profilo che utilizzo per la biblioteca (ho i miei limiti anch'io, regà) ma se si tratta anche solo di una semplice passeggiata per le vie del centro o di un'uscita nel tempo libero non vedo perché lasciarlo nel cassetto.
La componente marrone di questo rossetto è molto forte, quindi se non è una sfumatura con cui vi sentite a vostro agio, lasciate perdere. Così come se Diva di Mac e toni simili sono troppo scuri (o marroni) per voi, lasciate perdere Sin perché sarà molto più cupo (e più marrone).
Nella foto di apertura Sin ha un packaging diverso poiché l'ho acquistato con l'edizione limitata di Mac Rocky Horror, ma è comunque un rossetto presente nella linea permanente PRO (che ora però dovrebbe essere stata estesa a tutti gli store Mac, non solo ai Pro di Milano e Roma).


MAC Diva
Mac Diva lipstick swatch
Mac Diva su NC15 (19€ su Maccosmetics)
C'è davvero bisogno di parlare di Diva di Mac? Probabilmente no, ma lo faremo comunque!
Tra i miti e le leggende che circolano nel mondo del makeup v'è quella che racconta dell'uguaglianza tra Diva e Sin. Ma, appunto, è solo una leggenda.
Diva è in realtà più chiaro e meno marrone e, ammesso siano colori che vi piacciono e usate spesso, averli entrambi non lo trovo affatto ridondante.
Mac lo chiama un "intense reddish burgundy", un bordeaux rosso intenso, e direi che ci siamo.
C'è chi lo inserisce tra i rossetti scuri, ma vi confesso che io lo percepisco come un tono medio (però ciò proviene da una persona che porta toni come Scrooge di Mulac, quindi forse è relativo...).
Diva ha un leggerissima punta marrone che su di me non si fa assolutamente viva, ma so che molte ragazze dal sottotono freddo faticano a portarlo perché su di loro è "troppo marrone" quindi se rientrate in questa categoria vi consiglio eventualmente di provarlo e di lasciar perdere l'acquisto online. Per quanto mi riguarda posso invece dire che Diva appare come un rosso rubino, mostra quasi una sfumatura lampone. È medio-scuro eppure non è spento.
Mi sono resa conto che dalle foto potrebbe sembrare come Audrey di Nars ma così non è: dal vivo la componente "fumosa" di Audrey spicca di più, mentre è invece totalmente assente in Diva.
Può sembrare una differenza da poco (e mi immagino che molti uomini se leggessero in questo momento potrebbero dire "Diversi? Ma stai mostrando 5 rossetti uguali!") eppure questa, ed il fatto che Diva sia quel mezzo tono più scuro, fa sì che riesca a portare Audrey anche in biblioteca. Ma Diva, no.
Diva spicca di più, fa più effetto diva (ah-ah-ah no) ed è uno dei miei preferiti per le uscite invernali, ma non per gli ambienti troppo formali o rigorosi.


Lime Crime Velvetine in Wicked
Lime Crime Wicked Velvetine swatch
Lime Crime Wicked on NC15 (20$ su limecrime.com)
Ah, Wicked. Ah, i Velvetines di Lime Crime.
Vorrei potervi dire che sì, è vero quanto si dice in giro che le tinte NYX, Bourjois, Makeup Revolution, vattelapesca sono dupe dei Velvetines ma la verità è che purtroppo no, non lo sono.
Il punto forte dei Velvetines per me è questo finish matte effetto, appunto, velluto che non ho ancora trovato in altre tinte labbra. Quest'ultime sono matte, sì, ma l'effetto sulle labbra appare comunque diverso e a mio gusto ciò fa differenza (sono curiosa di vedere la differenza con le nuove tinte labbra di Anastasia Beverly Hills e Kat Von D che dovrebbero essere in viaggio verso la mia dimora. Spoilerone! - maddeché).
Per me il finish in un rossetto fa molto e quello dei Velvetine si fa notare al di là del colore.
L'effetto finale di Wicked al mio occhio appare raffinato ma importante, un po' costruito ma in senso positivo. Motivo per cui Wicked è uno dei miei preferiti per quelle che possiamo definire "occasioni" - in realtà a volte lo applico anche per un pomeriggio di libera uscita ma vista la scarsa quantità (2.6ml!) cerco di non eccedere.
C'è chi trova Wicked troppo marrone, come Diva, ma arrivati fin qui è inutile dirvi che io di quel marrone fatico a vederne la minima traccia su di me - ad essere del tutto sincera ne vedo poco anche nello swatch generale ma se non vi trovate bene con Diva, non vi consiglierei neppure questo.
Anche ai Velvetine vorrei dedicare una review, motivo per cui mi trattengo dal dilungarmi ulteriormente.


* * * * 

Quando si parla di rossetti la mia grafomania prende il sopravvento.
Se siete giunte fino qui, vi lancio un abbraccio e vi offro una tazza di the per recuperare le forze.
Questi sono i miei rossetti preferiti per il periodo invernale, o almeno per quello di quest'anno.
Ne abbiamo qualcuno in comune o voi in inverno riuscite a restare fedeli ai colori accesi e brillanti?
Io ci provo, ma finisco sempre, irrimediabilmente, per amare di più questo tipo di rossetti (di nuovo: boooring).



44 comments:

  1. Concordo pienamente sul fatto che non esistono veri dupe dei Velvetines. Red Velvet per me è imbattibile!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Davvero bellissimo anche quello. Mi chiedevo se ero l'unica a pensarla così, mi dai conforto :°D

      Delete
  2. E io c'ero quando ti hanno chiesto informazioni sul viva glam III (e l'ho preso anche io!) :D
    Tanti baci Ale!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Sabry! Spero si possa replicare quanto prima. Un mega bacio!

      Delete
  3. Wicked è spettacolare! Io possiedo Suedeberry e concordo, la loro texture è senz'altro migliore rispetto ad altre tinte labbra (ad esempio quelle Sleek).

    ReplyDelete
    Replies
    1. Mi dai una conferma: ero tentata di provare una tinta Sleek ma se mi dici così, lascio perdere. Non vorrei che finisse sul fondo del cassetto come altre, perché ogni volta finisce che mi butto su Lime Crime

      Delete
  4. Amore infinito!!!!Se prima volevo wicked adesso lo desidero con tutta me stessa!!!
    Diva è il primo rossetto MAC che ho messo in wishlist!!!
    Su di te il viva glam III è qualcosa di magnifico

    ReplyDelete
    Replies
    1. Non posso che approvare! Anche Diva resta uno dei rossetti Mac più belli, secondo me.
      (e ti ringrazio!)

      Delete
  5. Wicked è meraviglioso! *-* Aspetto con ansia la tua review sui Velvetine!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Spero di riuscire a farla tra qualche settimana :)

      Delete
  6. Io adoro i tuoi post super dettagliati!! ...e poi non mi stancherei mai di parlare di rossetti XD
    Io purtroppo pur ammirando la bellezza dei colori, devo stare alla larga da tutti quelli che hai mostrato...chiara con sottotono neutro-leggermente freddo, e i colori troppo cupi non mi stanno bene:/
    Devo provare Audrey però...forse forse mi sta bene :D

    ReplyDelete
  7. Adesso non so più quale preferisco... Aspetto una tua review sui Velvetine, e a questo punto anche dei nuovi prodotti in arrivo. Preferisco Viva Glam III su di te, anche se Wicked è una cosa favolosa.

    ReplyDelete
  8. Che carrellata meravigliosa!
    Sul finish del Velvetine non ho parole, sembra un petalo di rosa. Non mi convince la marca a causa della sua proprietaria, ma sulla bellezza di questa linea labbra non si può discutere.
    Mi piace molto come ti stanno Diva e Sin. Ho un dupe WnW di Diva e su di me appare più scuro che su di te, quasi una via di mezzo tra lui e Sin. Spero di trovare qualcosa che rende cromaticamente come Diva su di te (non so se si capisce), visto che su di me lo stesso colore appare appunto più scuretto.
    Non ho mai considerato il Viva Glam III per il suo colore spento, per me forse è troppo. Gli ho sempre preferito il VG I, che praticamente è diventato il mio rosso trademark - so che piace molto anche a te!
    NARS: non avevo calcolato ancora Audrey, essendo assorta nel pensiero "ma Rita mi serve o posso farne a meno?", mi è quasi nato un nuovo bisogno vedendo le tue foto!

    ReplyDelete
  9. Come non darti la piena ragione!
    Audrey lo sto indossando proprio adesso, è uno dei miei ultimi acquisti e mi sta piacendo tantissimo, confortevole, duraturo e dal colore stupendo!
    Viva Glam III lo adocchiavo da tempo immemorabile e fosti proprio tu a farmene scoprire la bellezza! Devo prenderlo un giorno di questi, così come Sin che prenderò finalmente con una delle collezioni in uscita i prossimi mesi!

    Ciò che mi stupisce, invece,è la resa di Diva, mio rossetto invernale preferito, sulle tue labbra. Dagli swatches che hai fatto sembra molto simile a come rende sulla mia mano, ma una volta indossato su di te sembra molto più bordeaux con un velo di color fragola (?) mentre come avevi anticipato, ho notato che su di me esce molto di più la sua componente marrone. Rimane comunque un colore stupendo e non posso che non essere d'accordo con la tua descrizione :)

    Hai decisamente decretato il mio amore per le tinte Limecrime! Un giorno di questi dovrò chiederti consulenza per l'argomento "dogana" ahah
    Sono curiosa di vedere i nuovi acquisti, attendo con ansia ahah

    ReplyDelete
  10. Da portatrice sana di Diva e Audrey sto amando ASSAI questo post.
    (Ah, alla fine ho preso il radiant creamy, un mesetto fa ti chiesi consiglio in merito ;) una favola!!!)

    ReplyDelete
  11. Che meraviglia di post, Ale!
    A parte che adoro sempre le tue foto (e il layout del tuo blog in generale), ma poi sono esattamente tutti rossetti che vorrei, molti dei quali in wishlist! Abbiamo gusti simili dunque... :)
    Punto Wicked, Sin e Diva da tempi immemori e prima o poi saranno miei... il Viva Glam III celo e, anche su di me, tutti si stupiscono e mi chiedono "ma non era un rossetto marrone?!"
    Mentre quello di Nars... ok, so quale sarà il primo rossetto Nars da comprare... è ufficiale!

    xxx
    Camilla

    ReplyDelete
  12. Bellissimi tutti!! Dovresti provare i rossetti liquidi di Hourglass...sono spettacolari!
    Anche io sto aspettando uno di quelli nuovi di ABH e anche i suoi eyeshadow

    ReplyDelete
  13. Il rossetto Nars e la tinta Lime Crime sono favolosi *_*

    ReplyDelete
  14. Abbiamo Diva come colore in comune..anch'io sono calda ed anche su di me è un bellissimo rosso scuro, di marrone non c'è nulla. Mi hai fatto scoprire il viva glam III ed ora lo voglio.. Fortissimamente!

    ReplyDelete
  15. Tra i rossetti he hai mostrato ho diva, sin e audrey ( che è un rossetto da tutti i giorni per me) e ho il wishlist da una vita i liquidi lime
    Crime!! Non avevo mai calcolato viva glam III e mi sa che è arrivato il momento :3

    ReplyDelete
  16. Non posso che condividere tutto l'amore per Audrey <3
    Leggendo il tuo post mi è venuta voglia di prendere in considerazione Diva, cosa che fino a questo momento non avevo ancora mai pensato, ma effettivamente tra tutti i rossetti che mostri è quello che spicca di più (assieme a Wicked) e mi ha colpita. Mi hai appena generato un bisogno, sapevilo! :D
    :*

    ReplyDelete
  17. Sono in brodo di giuggiole, Ale. ç__ç
    Non so come esprimermi, ma hai mostrato tutti i rossetti che amo e adoro. MAC Diva e Sin in primis, VG III devo assolutamente provarlo, come anche Audrey, ma desidero ardentemente Wicked ed è solo colpa tua. <3

    Quanto sono belli su di te! *___*

    ReplyDelete
  18. Ti stanno tutti molto bene.. ma non ce n'è ... Wicked batte tutti! è bellissimo! *_*

    ReplyDelete
  19. Anche io porterei solo rossetti scuri, nonostante la carnagione chiara trovo mi stiano molto bene. Ho dark side e hang up che swatchati in negozio non mi sembravano così diversi da diva per giustificarne l'acquisto,ma non si sa mai. Invece adoro questo wicked che non avevo mai sentito nominare ma rimedierò presto :)

    ReplyDelete
  20. Nonostante abbia un sottotono tutt'altro che freddo spesso questi toni su di me tirano fuori troppo marrone e allora io piango tutto. Devo dire però che Audrey e Diva li vorrei davvero provare su di me, sui Velvetines non mi pronuncio, sarebbe un SOGNO (sono pazza) provarli, mi fido di te e sono sicura che non ci possano essere dupes all'altezza, vista la particolarità del prodotto. Magari un giorno azzarderò un ordine.
    Intanto mi inchino davanti alla tua maestria nell'applicare i rossetti, aspetto un tutorialone.
    Elena (vanitynerd con account google scemo)

    ReplyDelete
  21. Sto sbavando. Sbavando copiosamente. Sono tutti rossetti che comprerei a occhi chiusi. Uno su tutti: WICKED (ma anche Audrey non scherza!).

    ReplyDelete
  22. A parte che ti stanno tutti benissimo.

    Ti invidio un sacco perchè riesci a portarli tutti senza fare uscire troppo la tonalità marrone!
    Tra tutti, vorrei tanto provare Diva ma finchè non lo vedo dal vivo preferisco evitare, causa sottotono freddo!

    ReplyDelete
  23. Hai mai provato le tinte Sephora? Credo che potrebbero piacerti perchè l'effetto è davvero velluto :)

    ReplyDelete
  24. Come sempre un post da ammrirare, sembra il paese dei balocchi giuro.
    Sogno la Tinta Lime Crime in particolare, ogni volta che l'adocchio è come quella persona che hai sempre desiderato e mai avuto, non riesci a dimenticarla definitivamente XD

    ReplyDelete
  25. fedele agli accesi e brillanti sempre XD
    infatti non ne abbiamo nessuno in comune... e indosso Punk couture pure ad agosto XD

    ReplyDelete
  26. Ahhhhhh il mio cuore palpita come non mai! Non puoi farmi vedere questi rossetti, non puoi! Quel Velvetine è qualcosa di divino, come anche Audrey, come Diva...basta, me ne vado, altrimenti comincio a piangere.

    ReplyDelete
  27. Sono TUTTI stupendi! Li acquisterei praticamente tutti, ma Wicked rimane il preferito *_*

    ReplyDelete
  28. Non so scegliere quale sia il più bello...sono tutti meravigliosi *__* Ma i Lime Crime li acquisti sul sito ufficiale?

    ReplyDelete
  29. Ciao! Mi piacciono molto questi rossetti: meditavo l'acquisto di Diva ma ho paura che possa essere 'troppo' per i miei colori (sottotono neutro/freddo, occhi e pelle chiarissima, capelli cenere). Secondo te è un colore abbastanza democratico? Grazie e complimenti per il post (e il blog, ti seguo da poco ma mi piace molto).

    ReplyDelete
  30. anch'io inizialmente ho avuto qualche problemino con Audrey ma adesso lo sto adorando e lo indosso spessissimo :D
    i Velvetines di Lime Crime mi fanno gola da un po', credo che cederò ad un ordine a breve solo che non ho ancora deciso se rischiare la dogana e ordinare dagli U.S.A. per risparmiare o andare sul sicuro ma pagare qualcosina in più e ordinare dal Regno Unito

    ReplyDelete
  31. Ovviamente ti stanno tutti bene. I miei preferiti sono Nars, Lime Crime e Viva Glam III

    ReplyDelete
  32. Dalle foto il mio preferito è il lime crime!!!! Ti "veste" perfettamente! :)

    My Blog ♥
    Instagram

    ReplyDelete
  33. *____* sono tutti troppo belli....io ho Sin e mi piace davvero molto anche se pure io non lo trovo adatto per andare in ufficio (o almeno nel mio di ufficio)...gli altri li punto già da un po' Diva e Wicked sono in wishlist da una vita e spero di prenderli a breve (per Diva aspettavo solo di essere pronta con il b2m) e i nuovi di Nars mi attirano davvero molto, spero di riuscire a vederli dal vivo presto e sicuramente Audrey è uno di quelli che mi ha colpita maggiormente vedendoli a video....il VG III ammetto di averlo snobbato anche io fino a poco tempo fa ma sta iniziando ad intrigarmi sempre di più....

    ReplyDelete
  34. Sono meravigliosi questi rossetti... prima o poi un audacious sarà mio, ma i colori più chiari perché quelli scuri non mi stanno troppo bene. E Diva, naturalmente. E sarebbero da provare questi lime crime di cui leggo cose meravigliose...

    ReplyDelete
  35. Wicked!! L'ho comprato anch'io...ed è tutta colpa tua! :)

    ReplyDelete
  36. Lo so, è un post datato. Ma io l'ho letto solo ora.
    Ho un 20% di sconto, e il sito di sephora mi chiama incessantemente (dice: "Audreyyy").
    MA... ho già plum cake di neve e brick o là di mac.
    Sai mica se sono simili? Ho paura che il colore risulti quasi un dupe... se mi risponderai probabilmente ti sarò sempre grata :D.
    Bellissimo blog comunque, ti seguo da un pezzo.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Non ho quei due rossetti per un confronto diretto, ma sono sicura che brick o la sia molto più chiaro e rosato rispetto a Audrey. Mi sembra diverso e più chiaro anche Plum Cake.

      ...E grazie mille! :)

      Delete
    2. Grazie millemila a te per avermi risposto!! Mi sa che mi butto, è troppo bello.

      Delete
  37. Sai che lentamente sto comprando tutti i rossetti della tua selezione? Oggi ho preso Diva, che si aggiunge a Sin. Tra un po' sarà il turno di Wicked e di Viva Glam III... Charlotte, non mi sfuggirà. Tra qualche mese eheh Nuoci al portafoglio xD

    ReplyDelete