10 November, 2014

Shiseido Face Color Enhancing Trio & Lacquer Gloss | swatches, impressions



Giunti al secondo post in collaborazione (brutto termine ma trovate ulteriori dettagli qui) con Sabbioni Profumerie, stavolta è il turno di un nuovo marchio sul blog, Shiseido, ed una promozione ad esso correlata. Il tutto nasce per il lancio del recente siero viso Ultimune però, in caso qualcuna decida di sperperare un po' di danaro, mi sembrava il caso di aggiungere le mie prime impressioni sugli altri prodotti, il cui costo sicuramente alleggerisce meno il portafoglio.
Si tratta ovviamente di impressioni derivate da un po' di giorni di utilizzo e non di una review vera e propria, ci tengo a precisarlo. Però ci trovate comunque swatch e applicazioni e il resto degli sproloqui e ricchi premi e cotillon.


Shiseido Lacquer Gloss RD305 Lust

"Lucidalabbra effetto specchio.
Anche se trasparente, il colore è vivido e fedele. Ha un finish fresco e vellutato, non appiccica e non sbava. L'uso regolare attenua secchezza e ruvidità"

Diciamolo brevemente: quella sopra è la descrizione che ne fa Shiseido e, fatta eccezione per l'ultima parte visto che ancora non l'ho provato così a lungo, mi trovo d'accordo.
Non sono la più fervida sostenitrice dei gloss ma neppure la loro più convinta detrattrice e, senza tergiversare: se ne siete amanti, questo gloss vale sicuramente la pena. Nonostante non decanti le lodi di questa tipologia di prodotto, sono rimasta positivamente colpita (e ce ne vuole).
Come da descrizione, apporta una lucidità ad effetto specchio ed è confortevole, non secca le labbra, non appiccica (!) per nulla e cosa che me lo fa promuovere definitivamente senza troppi ripensamenti: non sbava. Neanche dopo ore.
Perché dura ore (circa 4 su di me, anche bevendo) e sbiadisce mangiando ma senza scomparire del tutto. La consistenza mi ricorda un po' i Glossy Stain di YSL, con la differenza che quelli sono gloss-tinta e sono più pigmentati, mentre questi di Shiseido sono semplici gloss a tutti gli effetti, che non tingono ed hanno una texture più sottile e per questo ancor più confortevole, a mio avviso.
Anche l'applicatore non lo trovo male ed è flessibile, così che possa (più o meno) "adattarsi" alle labbra: non sarà a punta come nel caso dei Glossy Stain ma l'ho trovato comodo e sufficientemente preciso.


Il colore nelle foto è Lust (o RD305 - come suona professionale!), descritto come "sensuale rosso sangue". Se è sensuale non lo so, ma è un rosso con una punta calda e aranciata (punta che su di me un po' viene neutralizzata, ma lo swatch sul braccio rende meglio l'idea).
Nella confezione si vedono delle particelle luminose, come dei microshimmer, che però non si notano una volta che il prodotto viene applicato. Sembra anzi privo di qualsivoglia perlescenza.
Se vi capita, vi consiglio di dare un'occhiata anche al colore Plum Wine (RS306), che in profumeria non sembrava niente male.

Sono disponibili 8 colorazioni in totale sul sito Sabbioni Profumerie, ad un prezzo di 21,00€ per 7,5ml.


(non ho idea del perché in foto sembri disomogeneo ma vi assicuro che dal vivo non è così, questo ovviamente l'ho notato solo dopo aver passato le foto al pc)

Shiseido Lacquer Gloss Lust swatch on NC15

* * * *


Shiseido Face Color Enhancing Trio OR1

"Trio di polveri per il viso effetto 3D.
Tre tonalità per scolpire i lineamenti, accendere l'incarnato e armonizzare il colorito.
Assorbe il sebo in eccesso e aderisce perfettamente alla pelle, per un finish perfetto e di lunga durata"

Devo ammettere che non l'ho trovato un prodotto, per così dire, intuitivo.
A prima vista sembra un blush eppure non v'è scritto da nessuna parte "blush" sulla confezione. E per un buon motivo. Anche cercando tra il materiale informativo, ritengo che capire cosa sia questo prodotto non sia una faccenda esattamente immediata - e Shiseido dovrebbe forse spingerlo un po' di più. Per come l'ho inteso io, la chiave sta in quel "polveri effetto 3D" e nelle istruzioni per l'applicazione.

Il packaging è lucido e solido.
Se avete presente le ciprie Hourglass e la loro palette, questo trio Shiseido l'ho considerato qualcosa del genere, più o meno: delle polveri perfezionanti, che aiutano scolpire e dare maggior dimensione al viso ma che, per quanto colorate, non sono necessariamente da prendersi come semplici blush o bronzer.
La cialda è suddivisa in tre colori che nel caso della colorazione Peach/OR1 sono: arancio, avorio e un beige-ocra.

Shiseido Face Color Enhancing Trio Peach OR1 swatch
Shiseido Face Color Enhancing Trio Peach OR1 swatch su NC15

Il perché di questa suddivisione trova risposta nell'immagine qui sotto:

Ogni striscia è quindi pensata per un'area precisa di applicazione ed un preciso effetto che però, mi sento di dire, varia ampiamente in base alla colorazione che scegliete (nell'immagine qua sopra c'è la tonalità Apple, ben diversa da Peach ad esempio).
La prima striscia è pensata per essere usata come blush ed è quella più pigmentata e che darà l'impronta di colore (nel mio caso pesca-arancio), quella in mezzo serve da contouring (o illuminante, nel caso del colore Peach), mentre la terza dovrebbe uniformare l'incarnato (o anche illuminarlo nel caso dei colori Apple e Plum).
Applicate come da istruzioni danno il risultato seguente:


Bonjour allo zigomo.
L'effetto è sicuramente di un viso più scolpito ma in modo naturale - vuoi anche per l'assenza di una polvere marrone da contouring - e non so voi, ma a me piace.
La pecca arriva quando parliamo del come ho applicato le tre strisce perché sono indubbiamente strette e, per quanto il pennello in dotazione non sia malaccio e abbia la forma giusta per prelevare il prodotto e direzionare l'applicazione, trovo che l'ideale sia avere più di un pennello a portata di mano. O quantomeno di pulire in qualche modo quello che si sta già utilizzando, altrimenti a poco servirà stendere la striscia avorio se le setole sono macchiate di arancio.
Però serve un pennello da blush abbastanza piccolo, come il Contour brush di Real Techniques o altri magari dalla forma stretta e allungata.
Non si tratta comunque di qualcosa che personalmente mi metterei a fare al mattino coi minuti contati.

È un prodotto che consiglierei di scegliere in base alla propria carnagione a seconda dell'effetto che si vuole: nel mio caso la Peach è caduta a pennello, essendo adatta ad un incarnato chiaro ma dal sottotono caldo. Una tonalità come Plum non sarebbe stata altrettanto naturale come effetto "sculpting 3D" ma sarebbe andata comunque bene se presa come un normale blush, affiancato ad un contouring abbastanza marcato vista la tonalità marrone (contouring spinto che non faccio praticamente mai, ma vabbè). Quindi, se il prodotto vi interessa, vi consiglierei di giostrarvi le tonalità in base alla necessità (un blush? un blush+contouring? un blush+pseudocipria correttiva?) e di stare alla larga dalle due più chiare se la vostra carnagione è media: calcolate che la pigmentazione è modulabile proprio per la natura del prodotto che non nasce solo come blush, ma che un colore come Peach non si vedrà su un NC30 neanche se usato a badilate.

Per il resto il finish che donano è radioso senza contenere shimmer visibili e molesti.
Le cialde rilasciano un po' di polvere se usate col pennello in dotazione preso "di punta", ma tuttavia l'effetto sul viso non è per nulla polveroso poiché la texture delle polveri è comunque sottile.
Non vi so dire nulla in merito alla capacità sebo assorbente professata da Shiseido perché le guance non sono una zona dove mi lucido.

Il Face Color Enhancing trio deve ancora essere caricato sul sito Sabbioni, dove di norma tali prodotti si trovano ad un paio di euro in meno che altrove, lo dico per questo, ma dovrebbe aggirarsi attorno ai 33€ per 7g di prodotto.

* * * *

Shiseido Ultimune power infusing concentrate

Recentemente è stato lanciato anche un siero viso, Ultimune. Del quale vorrei potervi dire qualcosa ma invece non posso proprio, visto che attualmente sto utilizzando altri prodotti di skincare e non ho avuto occasione di usarlo (vabbè che comunque non avrei potuto dirvi nulla nemmeno dopo una settimana di utilizzo, sicché...). Se siete amanti della skincare Shiseido, vi lascio il link alla pagina ufficiale del prodotto così facciamo prima, perché le cose che promette di fare sono parecchio lunghe da riassumere (parto molto scettica quando leggo enormi promesse, non ve lo nascondo).

* * * *

Ecco qua, questo l'esordio di Shiseido sul blog ed i miei sproloqui di impressioni iniziali.
Ma voi che mi dite, avete già avuto occasione di provare questi prodotti o altro da Shiseido?
È un marchio che mi fa sempre venire in mente stralci dell'infanzia e dell'adolescenza visto quanto lo usava mia madre. Senza tralasciare che uno dei pochi gloss che ho mai terminato era proprio di questo marchio - ed era prugna (dovevo capire il mio feeling coi prodotti labbra scuri già a quindici anni, ma sto divagando).


I prodotti menzionati mi sono stati inviati da Profumerie Sabbioni a scopo divulgativo. Non ho quindi alcuna relazione col marchio trattato. Quelle espresse sono le mie opinioni personali e sincere. Non sono stata pagata per scrivere questo post e non ricavo alcun guadagno da eventuali acquisti sul sito Sabbioni.

13 comments:

  1. Io non amo i gloss, ma quel colore é proprio caruccio...molto juicy!!!
    Lo terró d'occhio, nello stand Shiseido che ho in studio dove lavoro! (sí, sono una donna fortunata, lavoro per loro! :P )

    ReplyDelete
  2. @Francesca
    Fra ma allora devi spifferarci ulteriori prodotti che meritano! :P

    ReplyDelete
  3. di Shiseido ho un Lacquer Rouge ma i gloss non li ho mai provati, quella formula però sembra interessante :)

    ReplyDelete
  4. Caspita il colore del lucidalabbra è proprio bello...neanche io ne sono una grande fan,non sopporto di sentire le labbra appicicose! anche il secondo prodotto non sembra male però :)

    ReplyDelete
  5. Bello questo post,dei prodotti Shiseido,specie per quanto riguarda il make up,se ne parla sempre poco,ed è un peccato perchè hanno un'ottima qualità! Il gloss è bellissimo,anche se la foto lo rende "strano",si vede che l'effetto è proprio quello tipico delle labbra "sorbettose" delle giapponesi U_U
    Il trio di polveri mi ricorda molto Les Beige di Chanel che è uscito questa primavera composto da tre cialde...Davvero un bellissimo prodotto :)

    ReplyDelete
  6. @Laura Palmer
    Quelli non li ho mai provati! :)

    @Beautiful Rose
    Questo ha solo l'inconveniente di non poter tenere a bada i capelli che vanno sopra in giornate ventose (!) ma per il resto è tra i meno appiccicosi che abbia provato. ;)

    ReplyDelete
  7. Devo dare una chance a quel gloss!
    PS: Anch'io sono scettica nei confronti dei prodotti che promettono molte cose. E l'Ultimune sinceramente non mi ha fatto impazzire o forse non l'ho capito!

    ReplyDelete
  8. Di Shiseido provai in passato un ombretto in crema con cui mi sono trovata benone! Ha dei prezzi abbastanza alti in generale e non rientra tra i grandi marchi che mi stuzzicano. Ho provato il campioncino di Ultimune e ti dirò che sarei quasi tentata di comprarlo perché con me ha funzionato nel giro di una settimana (viso più disteso, pori più chiusi, rughette attenuate) però vorrei vedere se prima riesco a rimediare un altro campioncino, costa parecchio e voglio testarlo per più tempo prima di spendere, non è la prima volta che un prodotto sembra funzionare e anche bene all'inizio e nel giro di un mese poi già non funziona più o comincia a darmi fastidio.

    ReplyDelete
  9. Mi piace molto l'effetto di quel blush!! Solo che non ne ho mai finito uno in vita mia e ne ho almeno 4 o 5 chiusi, quindi mi sa che stavolta passo (o magari con qualche sconto sephora...)

    ReplyDelete
  10. Il gloss non mi fa impazzire, ma è una cosa mia. Preferisco i rossetti (ed ultimamente sono fissatissima con i matte) e se proprio devo usare una formula liquida, la voglio coprente come i gloss stain di YSL. Il colore è bellissimo, solo non è abbastanza coprente per i miei gusti attuali. La cipria invece sembra davvero interessante. Il risultato non è chiaramente nulla di drastico, ma sai che sono una fan del look bonne mine e l'effetto finale così delicato mi piace :)

    ReplyDelete
  11. il gloss sembra davvero bello, poi se non appiccica :)

    ReplyDelete
  12. @Siboney2046
    Se ti piacciono i gloss, decisamente sì!


    @inachis
    Dai, davvero? A questo punto mi rendi ancor più curiosa di provare la mini taglia!

    @Pamela
    Chissà come fanno quelle che ne finiscono due all'anno. Pratica a me sconosciuta.

    ReplyDelete
  13. @Beatrice - Strawberry Makeup bag
    Ultimamente sono fissata anch'io coi matte più del solito.
    Non so bene come siano i rossetti liquidi Shiseido (stesso packagin del gloss) ma dovrebbero essere la versione più pigmentata e coprente :)

    @Deborah Cimino
    Stranamente no! Mi ha proprio colpita questo dettaglio

    ReplyDelete