20 March, 2014

Neve Cosmetics Manga Brows pencil swatches, first impression


International readers: this post is in italian only x

Ai tempi del liceo non apprezzavo - e questo è un eufemismo - le mie sopracciglia scure, folte ed anche un po' spesse. Erano tempi in cui la maggior parte le portava sottili, discrete e, complice anche un livello di autostima alquanto opinabile a quell'età, spesso e volentieri le mie mi sembravano sempre troppo. Eppure una qualche voce della coscienza mi ha sempre impedito di spinzettarle eccessivamente senza pietà - grazie voce della coscienza, te ne sono grata. Quindi potete immaginare quanto, se da una parte io la cara Cara (Delevingne) non la posso soffrire e la spedirei nell'iperuranio, dall'altra apprezzi in parte questa nuova "moda" (che brutta frase) delle sopracciglia, come dire, importanti e in evidenza. Magari eviterei le sopracciglia more abbinate ad una chioma biondo platino ecco o quelle che sembrano disegnate col trattopen nero, ma non divaghiamo ulteriormente. Tutto questo excursus di dubbio interesse e utilità sugli affari miei era per dire che l'argomento di oggi sono le sopracciglia - poi lo potevo anche evitare ché tanto l'immagine di apertura parla da sola ma tant'è.


Neve Cosmetics ha infatti introdotto delle matite per sopracciglia nella sua linea - e sono stati tanto gentili da inviarmene due. Com'è politica di Neve, si tratta di matite naturali: non contengono siliconi, parabeni né petrolati e sono vegane (o all'inglese vegan-friendly che fa sempre più figo).
Sono stati creati 3 colori:
L'azzurra (warm blond & soft brown), per le bionde dorate o le castane ramate
La rosa (ash blond & cold brown), per chi è bionda cenere o ha un castano freddo
Quella arancione (rich brown & black brown), per capelli mogano e castano scuro
Nota: nel post chiamerò le matite in base ai loro colori anziché coi loro nomi perché trovo sia meno confusionario ricordarle così


Colori
Se siete castane, oserei dire di qualunque sfumatura, avrete vita facile nel trovare un colore a voi congeniale, sia che preferiate quel mezzo tono più scuro (matita arancio) o che vogliate restare su effetti più soft (matita rosa - o eventualmente azzurra, pare, per chi avesse qualche riflesso più ramato).
Dico "pare" in merito alla matita azzurra dal momento che non avendola toccata con mano posso solo basarmi sulla descrizione che ne fa Neve. In teoria dovrebbe essere adatta anche alle rosse, ma dopo un breve scampio d'opinioni su Facebook, secondo Claire, che l'ha provata, presenta sfumature ancora troppo fredde. Se siete bionde potete giocarvela tra quella azzurra e quella rosa a seconda del vostro riflesso, con la rosa che appare la più fredda delle due; mentre se avete un capello naturalmente biondo platino con sopracciglia che vanno di pari passo, potrebbe andare il lato 1.ash blond della matita rosa - considerate che già il 2. diventa visibilmente più scuro.
Se avete invece una chioma nero corvino, l'unica alternativa qui è la matita arancione (il lato 2.black brown) anche se in questo caso ne avrei visto meglio una variante ancor più fredda e un mezzo tono più scura.



Ho accennato prima ad un lato 1. e lato 2. in quanto queste matite presentano due colori differenti alle estremità, col lato 1. più chiaro ed il 2. col tono più scuro. Una delle due estremità nasconde inoltre un pettinino che trovo svolga davvero egregiamente il suo lavoro, soprattutto quando si tratta di sfumare la matita in eccesso sui bordi e renderli più soft.


Sono presenti due tonalità poiché queste matite sono state pensate per essere utilizzate come nell'immagine qui sotto: teoricamente andrebbe definita la forma del sopracciglio col primo colore più chiaro, lungo i bordi, per poi passare al secondo tono più scuro, al fine di aumentare la definizione e riempire le sopracciglia.



 Swatches!
Sx-Dx: Kiko Precision Eyebrow pencil n°3, Neve Manga Brow rosa (1. ash blond - 2. cold brown), Neve Manga Brow arancione (1. rich brown - 2. black brown), MAC Spiked

Il lato 2.cold brown è molto simile alla matita Kiko n°3
Nella matita arancione invece la differenza tra le due estremità è molto meno marcata. La prima volta che l'ho swatchata ero rimasta un attimo perplessa, ma ad una seconda occhiata una differenza c'è (la 2. è leggermente più scura). Entrambi i lati rich brown e black brown sono un pizzico più chiari della Spiked di Mac, ma soprattutto questa ha una base più neutra.


Sopracciglia al naturale

Anni di blog e ancora mi sorprendo di quanto le foto mitighino molti effetti, mie sopracciglia comprese che in questa foto sembrano persino rade ma vi assicuro che non lo sono. Tanto che riempirle e ridefinirle è uno step che mi concedo a periodi o in base al trucco realizzato ma praticamente mai alle 7 del mattino o se devo uscire per veloci comissioni (orrore e raccapriccio! Una biuti blogghèr che non si fa sempre le sopracciglia! - eh lo so).
Le mie sono folte ma una maggior definizione lungo tutta l'estremità superiore sta più che bene.
I miei capelli sono un castano molto scuro quasi nero alla radice, che via via si schiarisce da sé con qualche leggero riflesso ramato fino ad arrivare alle punte che al sole appaiono ancor più rossicce.
Premessa: non vedrete bordi netti e nitidi e ridefinizione massima perché è un effetto che su di me, solo il 32 dicembre.


Manga Brows rosa

Questo è l'effetto della matita rosa: 1.ash blond applicato sulla parte interna e 2.cold brown verso l'esterno, entrambi in modo marcato e poi sfumati con lo scovolino.
Il lato 2. trovo che su di me tiri fuori una sfumatura vagamente calda e che non sia così perfettamente freddo ma tutto sommato riprende i riflessi caldi dei miei capelli e nel complesso può andare. Così come trovo possa andare benché il tono sia molto, molto più chiaro di quello delle mie sopracciglia e dei capelli: se siete more, con delle sopracciglia con una buona base che non necessitano di grandi impalcature, la matita rosa può essere un'idea per dare quella definizione soft. Quell'effetto che da lontano è "pulito" ma non severo o troppo marcato.
Ero abituata a matite di ben altra intensità (ciao Spiked!) e di mio non mi sarei mai buttata su un colore come questo ma devo ammettere che l'effetto finale non mi dispiace.


Manga Brows arancione
Matita arancione dal lato 1.rich brown usata nella parte interna e lato 2.black brown per ridefinire i bordi dell'ala esterna, entrambi applicati con mano leggera e sfumati ai bordi con lo scovolino.
Questo è il genere di risultato che sono solita ricercare quando vado a ritoccare le sopracciglia. Il problema è sempre stato tracciare un tratto molto leggero all'estremità in modo da non creare un effetto troppo drammatico, severo e importante, nonché troppo artefatto, ma lo scovolino in dotazione con queste matite - e vuoi anche la loro formula - aiuta molto in questo.


Formula
La mina delle Manga Brows è morbida, anche molto, rispetto alla media delle matite per sopracciglia. Per fare qualche confronto, se avete presente le matite Kiko, queste non hanno nulla a che vedere: morbide e scorrevoli tre volte tanto. Se invece avete in mente le famose automatiche di Mac, queste sono più morbide e le Mac le trovo più cerose (e forse vagamente più modulabili) ma non vivono comunque in due universi a parte come le mine Kiko (o peggio, di Helena Rubinstein nel caso qualcuna ne avesse provate). A causa di questa morbidezza la punta tende a consumarsi abbastanza in fretta ed è un aspetto da tenere a mente se siete fan delle matite appuntite o se per riempire le sopracciglia volete tracciare piccoli tratti precisi e sottili.
So che non a tutte piace una consistenza tanto scorrevole in questo genere di prodotti ma devo dire che la mia prima impressione, dopo più di una decina di giorni di utilizzo, è molto buona e che apprezzo anche questa texture - considerate però che faccio parte del club "no matite dure come il cemento grazie".
C'è comunque un'incognita sulla durata dal momento che le temperature non sono arrivate a certi picchi e che io mi sono scordata - lo ammetto - di provarle in un test estremo (che equivale a farmi una doccia col tale prodotto addosso mentre la stanza acquista un clima dall'umidità tropicale) ma volevo pubblicare in fretta questo post che stavo rimandando già da troppo tempo.
Finora la durata non sembra comunque male e, anche quando applicate a metà mattinata, le Manga Brows le devo struccare alla sera; il che farebbe ben sperare per le stagioni più calde nonostante le componenti naturali della formulazione.


INCI
Mica, Hydrogenated Vegetable Oil, C10-18 Triglycerides, Octyldodecyl Stearoyl Stearate, Olus Oil,Copernicia Cerifera Cera, Prunus Amygdalus Dulcis Oil, Candelilla Cera, Sesamum Indicum Oil, Polyglyceryl-3 Diisostearate, Glyceryl Caprylate, Tocopherol.
(+/-) C.I. 77891, C.I. 77491, C.I. 77492, C.I. 77499.


What, when, where, how much?
Le matite Manga Brows sono entrate nella linea permanente di Neve Cosmetics e sono disponibili sul sito internet o presso le bioprofumerie e i rivenditori fisici. Sono formulate senza parabeni, siliconi, petrolati e con ingredienti adatti ai vegani, nonché cruelty free. Il prezzo è di 8.80€


La prima impressione è stata molto buona, le trovo morbide ma, per il mio gusto e per le mie necessità in materia di sopracciglia, non eccessivamente. Spero nella loro resistenza quando le temperature si alzeranno.
Voi le avete già acquistate o pensavate di farlo?
O avete già trovato il vostro prodotto per le sopracciglia che vi tenete strette e non volete cambiare?



Il prodotto mi è stato inviato gratuitamente da Neve Cosmetics, che ringrazio molto.
Non sono stata obbligata a parlarne e questo post contiene semplicemente la mia personale ed onesta opinione.

14 comments:

  1. Su di me forse l'arancione sarebbe accettabile, di base sono castana scura come te ma al momento ho i capelli tinti di nero. Generalmente uso la parte più scura di un duo Essence, Espresso sempre di Neve e sto per terminare - finalmente - una matita Catrice, ma la mia devozione va per un mascara colorato LE Essence. Va da sè che al momento non ne ho bisogno, però più che altro la mia osservazione è: non costano un po' troppo? O_O
    Ok praticamente quasi tutte voi che le avete ricevute e confrontate avete una automatica di Mac quindi probabilmente se poteste mi ridereste in faccia in questo momento, però boh sarà che mi trovo già bene con prodotti che costano la metà, sarà che a vederla così pare piccina (soprattutto pensando che sono 2 mine), ma francamente non so se le proverò.
    Ah io invece faccio parte della schiera delle cretine che spinzettava troppo e ora ho veri e proprio buchi, shame on me! XD

    ReplyDelete
  2. Anche a me sono piaciute, la caratteristica di essere morbide e cerose mi ritorna utile perchè evito di mettere un gel trasparente sopra! :)

    ReplyDelete
  3. uhm... su di me dubito che starebbero bene :/ troppo rossiccia io =(

    ReplyDelete
  4. le tue sopracciglia sono belliffime *.* non ho mai amato le sopracciglie fini ^^... anche le mie le vorrei belle grosse :D ma purtroppo sono poco folte e chiare ç_ç le odio!

    comunque io la sopracciglia Kiko non la trovo così dura :D

    ReplyDelete
  5. Mi fa un po' impressione perché sulle tue ciglia scurissime la differenza tra la matita rosa e quella gialla quasi non si vede XD

    ReplyDelete
  6. Cioè... queste sono le tue sopracciglia al naturale?? Addio mondo crudele!
    E lo capisco che non le riempi ogni mattina: sono già bellissime così!
    Comunque anche a me non dispiace l'effetto che ottieni con la matita rosa, ma mi sembra di preferire quello della matita arancione.

    ReplyDelete
  7. Bel post, grazie mille Ale! :) Prima o poi mi farò un'idea precisa di queste matite. Per il momento, voglio le tue sopracciglia ç_ç

    ReplyDelete
  8. io pure non sentirei l'esigenza di riempirle avendole come le tue! XD
    le mie al naturale sono più folte di come le porto ma assolutamente disordinate e comunque non mi ci vedo ergo pinzetta is life.

    ma come mai post solo in italiano? cosa ti hanno fatto di male gli international readers che comprano Neve sui siti inglesi? poveri ç_ç

    ReplyDelete
  9. @Lady V
    Ma no assolutamente non ti rido in faccia né mi viene da farlo, la tua è una considerazione legittima, figurati, a maggior ragione se hai trovato il prodotto a te più congeniale tra quelli che costano pure meno - che è sempre buona cosa.
    A me, personalmente, il prezzo diciamo sembra in linea con lo standard di Neve. Certo è che vanno acquistate pensando di poter usare entrambe le estremità in egual misura altrimenti il prezzo sì, per la quantità di una sola mina diventa un po' elevato :)

    @simonetta gregorio
    Anch'io preferisco siano morbide piuttosto che dure come la pietra ;)

    @Il Barbatrucco della Mokarta
    Ahia, chissà che nel tempo introducano nuove tonalità...

    ReplyDelete
  10. @Angie_Pinkmeup
    Oh, grazie! ^^
    Io la Kiko la trovo come la pietra e la getterei dalla finestra °_° se non fosse che è di mia madre e lei si trova con mine di simile texture. Sarà che mi sono abituata alle automatiche di Mac magari e non trovo più pratico dover fare pressione per tracciare il tratto (?)

    @Takiko
    XD XD
    Diciamo che dal vivo si nota un po' di più - sono stata così furba che quella arancione l'ho applicata con tratto leggero senza pensare che poi in foto sarebbe risultata sbiadita - però sì, su di me non c'è questo gran abisso avendo una base già nera e piena. Cambia giusto l'effetto da soft a più definito, ma è visibile più che altro a viso intero

    @IaiaCango
    Ebbene sì ^^'
    Almeno mi permettono di poter uscire di casa di corsa senza dar loro bado.

    ReplyDelete
  11. @Sil Via
    Aw, grazie! :)
    ahaha pensa che prima mentre leggevo il tuo ultimo post pensavo "ammazza che sopracciglia perfette". Non dico altro XD

    @Misato-san
    XD anche perché da "più ordinate" all'effetto "sono la cugina di Elio" il passo è abbastanza breve - per quello mi piace sfumare molto i bordi.
    Il post l'ho scritto solo in italiano perché non avevo tempo/voglia di pensarlo in inglese e volevo scriverlo relativamente in fretta, considerando anche che siti come Cutecosmetics stanno togliendo Neve :\

    ReplyDelete
  12. Il mio prodotto per le sopracciglia del cuore sono le matite di MAC, ma visto che costano un rene e durano un nonnulla troverei volentieri un sostituto!

    ReplyDelete
  13. Lo sai che mi piace molto l'effetto che da alle sopracciglia? Molto naturali e...le sai fare proprio bene! ^^

    ReplyDelete
  14. @Siboney2046
    E...terminano a tradimento! All'improvviso, puff.

    @Twinkle Nature
    Ti ringrazio! :)
    Anche se bisogna ammettere che averne già una certa quantità di base agevola molto

    ReplyDelete