14 February, 2014

Monthly favorites: January 2014


First round of favorites in 2014!
A different year, but I'm late as usual when it comes to these monthly posts. I haven't ditched my old habit.
Last month there were some new addictions to my stash that jumped straight onto my list of favorites, but also some old products I rediscovered.

Primo round dei preferiti del 2014!
Cambia l'anno, ma io sono in ritardo come al solito quanto si tratta di questi post a scadenza mensile, non ho abbandonato le vecchie abitudini.
Lo scorso mese ci sono state delle new entry che sono saltate dritte sulla lista dei preferiti ma anche qualche vecchia conoscenza che ho riscoperto.




REN Micro Polish Cleanser
A while ago I purchased a set with REN Glycolactic mask, included a few REN mini sizes such as a tiny tube of the Micro Polish Cleanser (20£), which I was curious to try out but couldn't decide to buy it due to the mixed reviews. However I bet you already guessed what I think about it since it's part of this post, but I want to go more in detail anyway.
I dare say that maybe, perhaps, I think I like this one even more than the well-known Glycolactic mask. It seems to me I can achieve the same, or at least a very similar result (minus the good properties delivered by a mask, of course) in just two minutes. My face skin looks really fresh, brighter and on top of that it feels renewed and baby soft after using a dime size of this cleanser. It acts like a chemical and manual exfoliant all in one because it also has tiny (gentle) granules in it. It somehow reminds me Dermalogica Daily Microfolliant but even better.

Un po' di tempo fa ho acquistato un set con la maschera REN Glycolactic che includeva alcune mini taglie come il tubetto in versione ristretta del Micro Polish Cleanser (20£), che ero molto curiosa di provare ma che non riuscivo a decidermi a comprare a causa delle review non sempre entusiaste.
Immagino comunque che avrete già intuito quale sia la mia opinione vedendolo inserito in questo post, ma forse è più utile se vado un po' nel dettaglio.
Oserei dire che forse, probabilmente, credo, che mi piaccia ancor più della famosa maschera Glycolactic. Mi sembra di riuscire ad ottenere lo stesso effetto, o almeno un effetto molto simile (meno le proprietà fornite da una maschera, ok) in soli due minuti. La pelle del viso appare più luminosa, rinnovata in un certo senso, e pure morbidissima al tatto dopo aver usato anche solo una piccola quantità di prodotto. Si comporta come un esfoliante sia chimico che fisico tutto in uno poiché al suo interno ha anche dei micro (delicati) granuli. In qualche modo mi ricorda il Daily Microfolliant di Dermalogica ma è persino meglio.




Aveda Be Curly Curl Enhancer
A product I bought a year ago or so (hair products last me for eons despite I usually wash my long hair about twice a week - real mystery). At first I disliked it, then I liked it. After a while I loved it. Then I switched to a TIGI styling spray and last month I digged the Aveda Curl Enhancer (18.50£) out and I fell in love with it again. It emphasizes my waves leaving them quite soft and natural-looking, not crunchy, and manages to tame the frizz decently.

Questo è un prodotto che avevo acquistato un anno fa o giù di lì (i prodotti per capelli mi durano eoni nonostante sia solita lavare i miei - lunghi - capelli circa due volte a settimane - questo è un caso per Mistero). All'inizio non mi piaceva, per niente, poi ho iniziato ad apprezzarlo. Dopo un po' lo adoravo. Successivamente sono passata ad uno spray TIGI ed il mese scorso ho dissoterrato l'Aveda Curl Enhancer (18.50£) e sono tornata ad adorarlo di nuovo. Enfatizza le onde dei capelli lasciandoli comunque morbidi, senza l'effetto finto o laccato e riesce a tenere un po' a bada anche il crespo.



MAC Viva Glam III lipstick
Now, supposing you don't mind a hint of brown in your lipstick and that you may also like a medium-dark plum shade, you have to swatch this lipstick. If I had to describe it in one word I'd say "underrated".
I'm surprised that the beauty community doesn't talk about this Viva Glam III lipstick (16.00$) more often.
It's definitely the lipstick I used the most last month and I received compliments because of this: I like the contrast it creates with my fair complexion which is just 'right', due to the shade that is deep enough to stay away from the 'gothic' zone. I find it safe also for daytime and I use it especially during the day.

Ora, presumendo che non vi dispiaccia un accenno di color mattone nel vostro rossetto e che vi possa anche piacere una tonalità vagamente prugna medio-scura, correte a swatchare questo rossetto. Se dovessi descriverlo in una parola direi "sottovalutato".
Mi stupisco pure un po' che il mondo dei biutiblog non parli molto del Viva Glam III (18.65€). Decisamente è il rossetto che ho utilizzato di più lo scorso mese e per il quale ho persino ricevuto complimenti: mi piace il contrasto che crea con la mia carnagione chiara, che è...come dire, "giusto", a causa del colore che è scuro al punto tale dall'essere ancora ben lontano da ogni possibile effetto gotico o tetro. Anzi lo vedo tranquillamente adatto pure per il giorno ed è proprio durante il giorno che preferisco utilizzarlo.


Illamasqua Peaked blusher*
Illamasqua Peaked Velvet blusher (18.00£) was one of the products I talked about in this post ft Asos after being on my wishlist for months literally. The color is perfect to recreate that 'blushing in the cold' effect on the cheeks and formula wise it lives up to Illamasqua standard: pigmented, easily blendable and longwearing.

Illamasqua Peaked Velvet blusher (18.00£) era uno dei prodotti di cui avevo parlato in questo post ft Asos dopo averlo avuto sulla lista dei desideri letteralmente per mesi. Il colore è perfetto per ricreare sul viso quell'effetto 'arrossisco per il freddo' e per quanto riguarda la formula tiene fede agli standard Illamasqua: pigmentato, facilmente sfumabile e duraturo.



Rouge Bunny Rouge Milk Aquarelle foundation*
I didn't write a 'monthly favorites' post back in December. If I had done so, I'd have included this product for sure.
It's about to achieve the "favorite foundation of this winter" status, just to give you an idea on how much I love it. It gets along with my dry skin and doesn't accentuate any dry patches. I'd describe the coverage as medium or light-to-medium: it's slightly buildable but always natural and doesn't cake. Not to mention the shade Almond Milk Parfait (46.50€) is possibly the best match I've ever found in a foundation and it really looks like my skin color in a bottle (exaggerated? Maybe, but you got the idea) - for reference I'm NC15 with strong yellow-beige undertones.

Non ho scritto un post dei preferiti del mese in dicembre, ma se l'avessi fatto avrei sicuramente inserito questo prodotto.
Rischia pure di ottenere il titolo di "fondotinta preferito di quest'inverno", giusto per dare un'idea di quanto mi stia piacendo. Va d'accordo con la mia pelle secca e non ne accentua eventuali zone aride, mentre descriverei la coprenza come media o da leggera a media: è leggermente modulabile ma il risultato è sempre molto naturale.
Senza contare che la tonalità Almond Milk Parfait (46.50€) è forse la migliore che abbia mai trovato in un fondotinta e sembra quasi un pantone del colore della mia carnagione sottoforma di boccetta (esagero? Forse, ma rendo l'idea) - per dare un riferimento, di base sono un NC15 con un sottotono giallo-beige marcato.



Nabla Bombay Black eye pencil*
Nabla is a new italian indie brand that made its debut in december 2013 and is now all the rage in the italian beauty community. Product selection is still intentionally small but there are already some products that are really worth a try: cruelty free, with natural and vegan ingredients for the most part and reasonable price tags. The Bombay Black eye pencil (7.50€) is a hit for sure.
It's the blackest black and easily compares with the famous MAC Feline (I kid you not) with the difference that Bombay Black has a completely matte, velvet finish and is made to last instead of for creating smokey eyes or for being blended out. If I'm in a super hurry I skip the gel/liquid liner step and quickly trace a black and intense line (in just one swipe) with this pencil.

Nabla ormai credo non abbia più bisogno di molte presentazioni ma in caso suonasse ancora nuova all'orecchio di qualcuno: è un brand indipendente tutto italiano che ha fatto il suo debutto a dicembre 2013. La selezione di prodotti è ancora volutamente ristretta ma ce ne sono già alcuni che meritano di essere presi in considerazione: sono poi cruelty free, con ingredienti per la maggior parte naturali e vegani e ad un prezzo ragionevole. E la matita Bombay Black (7.50€) è di sicuro uno di quei prodotti che meritano. È nera, nerissima e può competere facilmente con la famosa Feline di MAC (e non è tanto per dire) con la differenza che Bombay Black ha un finish totalmente matte ed è fatta per durare, piuttosto che per creare smokey eye ed essere sfumata. Se sono in estremo ritardo salto la fase eyeliner liquido/in gel e traccio velocemente una riga, nera ed intensa alla prima passata, con questa matita.



Other favorites

Song
Björk - Joga



Facebook page
A Lifetime Photography


Flickr album
Elena Shumilova
(aleshurik)

(you have to give it a look)
(dovete dargli un'occhiata)


Painting
Karl Bang

***

These were my most loved products of january, what about yours?
Have you tried some of these? You know I'm so curious...

Questi sono i prodotti più apprezzati di gennaio, i vostri invece?
Avete provato qualcuno di questi per caso? Dai che ormai s'è capito che sono curiosa...


*PR Sample

25 comments:

  1. Devo ammettere che dallo stick il rossetto non mi attira molto, dovrei effettivamente vederne il colore steso. Anche perché come te io amo i contrasti col mio pallore :3

    ReplyDelete
  2. Curl enhancer di Aveda finisce subito in wishlist!

    ReplyDelete
  3. Anche a me i prodotti per capelli durano una vita, infatti quando qualcuno finisce uno shampoo o un balsamo in un mese io rimango sempre sconvolta, a me questa cosa non è mai successa. Eppure mi lavo i capelli un giorno sì e un giorno no e sono pure lunghi!

    ReplyDelete
  4. A me Bombay Black ispira sempre più, sarà che cerco una matita davvero nera e duratura da anni e anni! Ci farò un pensierino. Mi hai poi incuriosito con il cleanser REN, anche se ho paura che potrebbe risultare un po' troppo "aggressivo" sulla mia pelle super permalosa. Sarà il caso di provarne una mini size se mi capita.

    ReplyDelete
  5. Mi ispira tantissimo il rossetto mac!

    Follow Fashion Dupes:
    Fashion Dupes

    ReplyDelete
  6. Anche io vorrei che i prodotti per capelli mi durassero una vita. Qualche anno fa prendevo i mega bottiglioni tigi da 1L e mi duravano massimo due mesi. Avendo i capelli lunghi e crespi, con il conditioner vado giù pesante! Rouge Bunny Rouge è un brand che vorrei provare. Anche io ho la pelle tendente al secco sul ma sono più un NW15. Comprare online è sempre hit or miss, e non è esattamente economico.

    ReplyDelete
  7. sono curiosa di vederti indossare quel rossetto, in effetti non l'homai calcolato :D

    ReplyDelete
  8. il blush è veramente bello! ma anche il quadro mi piace un sacco :3

    ReplyDelete
  9. Io ho ancora da provare i miei campioncini di RBR lo sai? Devo smaltire un sacco di robette... -_- Però devo dire che credo di aver trovato anche io il mio colore in quella gamma di prodotti!

    Il blush lo voglio si si !

    ReplyDelete
  10. Vorrei tutto. Quello spray per i capelli mi tenta da morire, ho riscoperto il diffusore e la criniera leonina, però non ho un prodotto per lo styling (il gel di aloe vera dà un effetto un po' falso a volte).
    Andrò a guardare anche il rossetto, chi sono io per negargli un'occhiata?

    ReplyDelete
  11. @Foffy
    È particolare pur non essendo nulla di così originale o mai visto e credo si collochi in parte nella categoria "o lo ami o lo odi". Però se hai occasione provalo, rende molto di più che da swatchato. :)

    @Giudy
    Capelli mossi anche tu eh? ;D

    @Daniela
    Qua la mano! Resto stranita anch'io quando sento di ragazze che riescono a finire una confezione di shampoo anche in una sola settimana. Eppure non mi sembra di centellinare il prodotto. Misteri. Chiamiamo Giacobbo!

    ReplyDelete
  12. @Giada
    Se ti interessa una matita nerissima che duri (non necessariamente nella rima interna però), Bombay te la consiglio!
    Il cleanser REN calcola però che non è per uso quotidiano, sulla confezione consigliano di utilizzarlo 2 volte a settimana ;)

    @Federica Colombo
    Anche ad una mua in un negozio che mi ha fermata per chiedermi che colore fosse e che marca, ispirava. Insomma, tanto brutto non è dai :)


    @Silvia Lace
    Questa cosa della durata dei prodotti per capelli non l'ho ancora capita.
    Sul fondo purtroppo c'è quel problema dei colori, in teoria (credo, ma prendimi con le dovute pinze) di chiaro sul rosato RBR dovrebbe avere la colorazione Coconut Milk. In caso ti capitasse di fare un ordine prova a scrivere prima un'email chiedendo se puoi ricevere dei sample dei fondotinta, di norma sono sempre molto disponibili.

    ReplyDelete
  13. @Angie_Pinkmeup
    Prima o poi, spero, arriverà anche la swatch!

    @Elisha87
    Aw grazie! Ho pensato di inserire qualche altra cosa random che esuli dal makeup, talvolta qua sopra si sente un po' il peso della frivolezza.

    @Alis
    Il blush merita! Ti hanno inviato i campioni di questo fondo magari? :)

    @Vanity Nerd
    Lo spray TIGI dici? Perché piuttosto ti consiglio la crema Aveda del post. Funziona anche lo spray, ma mi sembra che questo di Aveda funzioni meglio e arricci/movimenti di più. Tra l'altro vorrei provare il gel d'aloe e vedere com'è l'effetto rispetto a questo prodotto - che pure contiene gel d'aloe, se non sto scrivendo una scemenza °_°
    Se funzionasse sarei a cavallo ma vedendo quanto sono diventati permalosi i miei capelli negli ultimi anni, non ripongo molto fiducia...
    Il rossetto se lo vedi provarlo *_* perché swatchato secondo me non gli si dà due lire.

    ReplyDelete
  14. Ciao :) anche io adoro i blush illamasqua soprattutto perché sono super pigmentati :) Ho un campioncino del micro polish cleanser ma non l'ho mai utilizzato anzi lo snobbato un po'...ma ora che so che è meglio della maschera (che adoro) lo tirerò fuori dal cassetto!

    ReplyDelete
  15. il blush sembra molto bello!E il quadro mi piace un sacco :)

    ReplyDelete
  16. mi hai incuriosito tantissimo con il prodotto aveda!!! io adoro le creme arriccianti!!!! *.*
    e poi voglio provare bombay black e prima o poi un ordine nabla ci scappa!!! ;)

    ReplyDelete
  17. Sai che in questo periodo il blush Illamasqua Zygomatic del tuo giveaway (grazie!!) è uno dei miei preferiti?? Inizialmente non si vedeva perchè avevo ancora dei residui di abbronzatura mentre ora che sono tornata più chiara mi fa un bell'effetto "colorito sano". Inoltre ho provato ad applicarlo con i pennelli, ma per me il metodo migliore è con le dita!!
    Anche io ho preso la matita nera Nabla, ma per usarla nella rima interna. Trovo che non sia male, ma come durata ho provato di meglio (ovviamente, non essendo waterproof...)

    ReplyDelete
  18. Mi incuriosisce davvero molto la matita di nabla...sono molto curiosa di provarla :)

    ReplyDelete
  19. Da quando ho letto il tuo post mi è venuta la fissa e sono andata a swatchare VG III, però lo trovo troppo marrone per i miei gusti :/ Poi magari sulle labbra fa un altro effetto ma così, a primo impatto non è nelle mie corde ed è dire tanto visto i rossetti che uso ^_^
    Bombay Black ha l'aria di essere suuuper fiqua, Peaked dev'essere un'amore *-*
    Come al solito, io m'incanto come un'ebete davanti alle tue foto! :D

    ReplyDelete
  20. Mi ha incuriosito tantissimo il cleanser REN

    ReplyDelete
  21. Anch'io uso il Curl Enhancer di Aveda: grazie al cielo hanno inventato prodotti per capelli ricci che mandano in pensione la spuma!!!

    ReplyDelete
  22. Il Milk Aquarelle ad oggi è ancora uno dei miei fondotinta preferiti. Mi sono spazzolata un'intera bottiglia e questo la dice tutta, visto il numero allucinante di fondotinta che ho sempre in rotazione. Peccato per le poche tonalità perchè ha il potenziale per diventare il fondotinta HG per un sacco di persone.
    Il Micro polish invece l'ho provato, ma non è riuscita a scalzare la maschera REN dal podio dei preferiti del marchio. Ho sempre un po' paura di esagerare con l'esfoliazione quando ci sono di mezzo granelli e co, e con la mia pelle sensibile sto sempre sul chi va là. E' comunque ottimo. Devo ancora trovare qualcosa di REN che non mi piace ^^

    ReplyDelete
  23. Ti ho taggata nel post "Vorrei ma non Posso", spero ti faccia piacere :)

    ReplyDelete
  24. ciaoooo! :) Ti ho appena taggato nel mio ultimo post *_*

    ReplyDelete