01 August, 2013

Monthly favorites: July edition


I can't believe we're already in August, which means that more than half a year has gone by and I'm kind of shocked. August is, however, my favorite month of the year, but I might be a little biased on this one because of my birthday, which is in exactly 22 days ("I'm only 18 I'm only 18 I'm only 18" - time for self-conviction!). Okay, enough rambling, and I think you guys are on here to sneak a peak on my monthly favorites, rather than reading my (boring) business, so here we go!

Non ci credo neanch'io che siamo già in agosto, il che significa che più di metà anno è volato e sono un attimo shockata (potrei abbandonarmi in dialoghi da nonna sul tempo che passa ma mi tratterrò). Agosto è tuttavia il mese dell'anno che preferisco, anche se qui potrei essere un attimo di parte a causa del mio compleanno, che è tra 22 giorni esatti ("ho solo 18 anni ho solo 18 anni ho solo 18 anni" - tempo per un po' di auto-convinzione!). Ma non perdiamoci in sproloqui vari perché immagino sarete qui per dare un'occhiata ai preferiti del mese, più che per ascoltare i miei (noiosissimi) affari, quindi iniziamo!


I haven't many makeup items on the Favorites List this month because I changed colors and products quite often and stucked to just a few (two) of them. On the other hand, I have a handful of skincare and bath related gems - I suppose I have to thank this heat wave that makes me wanna have five showers a day.

Non ho molti prodotti di makeup sulla Lista dei Preferiti di questo mese perché ho cambiato prodotti e colori abbastanza spesso e sono rimasta fedele solo a pochissimi (due). Dall'altra parte però, ho una manciata di tesori nel campo skincare e roba-da-bagno - presumo di dover ringraziare questa ondata di caldo che fa va venire voglia di farmi cinque docce al giorno.

Shu Uemura eyelash curler

MAC Stereo Rose MSF
My very first MAC Mineralize Skinfinish. I never thought I'd be a MSF fan (actually I'm not yet) since I haven't been blown away by them when I swatched some at a MAC counter - really, even the famous Soft & Gentle didn't call my name at all. But, there's a but. A little while ago I went to Venice and, among other things, I stopped by a MAC counter where I saw with surprise that Stereo Rose was still available. It was reprometed back in January and althought it intrigued me, I told myself not to get caught by the mere hype.
Well, once swatched it in person I clearly saw that it's not only hype, it's gorgeous instead.
Unfortunately I couldn't buy it that day but a few weeks later I found a girl that wanted to sell hers and I was more than glad to give her Stereo Rose a new home for a fraction of the price.
Chiara described it as a "cheekbone maker" and that's exactly what this MSF is. I've been happily using it as a blush and highlighter all in one.

La mia primissima Mineralize Skinfinish di MAC. Non avevo mai pensato di poter essere una fan delle MSF (in realtà non lo sono ancora) visto che non mi hanno particolarmente rapita quando ne ho swatchate alcune al counter MAC - davvero, neppure la famosa Soft&Gentle mi chiama, anzi, proprio l'opposto. Ma c'è un ma. Un po' di tempo fa mi sono recata a Venezia e, tra le altre cose, ho fatto una tappa veloce al counter MAC dove ho visto con non poca sorpresa che la Stereo Rose era ancora disponibile. Era stata riproposta ancora in gennaio ma, per quanto mi intrigasse, mi sono detta di non farmi prendere dal mero 'hype' (o fama, che dir si voglia).
Ecco, una volta swatchata dal vivo ho potuto ben notare che no, qua non c'è solo la fama e che invece è proprio una meraviglia.
Purtroppo non ho potuto acquistarla quel giorno ma poche settimane più tardi ho trovato una ragazza che voleva vendere la sua ed io sono stata più che lieta di dare alla sua Stereo Rose una nuova casa, per una frazione del prezzo iniziale.
Chiara
l'aveva a suo tempo descritta come un "fabbrica zigomi" ed è esattamente ciò che questa MSF è. La sto felicemente usando come blush e illuminante tutto in uno.



Shu Uemura eyelash curler
This heat weave sucks energy out of me and the thing I'd feel like doing the most is lying in bed with the fan on. Therefore I don't even feel like doing a whole face makeup and I've been skipping the eye step entirely, except for this little friend here: I give my lashes a curl with it, apply mascara and I'm ready. That's enough to define my eyes lately.

Questa ondata di caldo mi risucchia le energie e la cosa che più mi andrebbe di fare è starmene spiaggiata sul letto col ventilatore puntato. Di conseguenza non ho neppure molta voglia di realizzare un trucco completo e sto quindi saltando interamente lo step degli occhi, fatta eccezione per questo piccolo amico qui: con lui dono un po' di curvatura alle ciglia, applico il mascara e sono pronta. Ciò ultimamente è abbastanza per definire gli occhi.


REN neroli and grapefuit body


REN Grapefruit & Neroli shower gel and body cream
It happened on the first day of sales on SpaceNK.com. I saw a little REN gift set which, for just 7£, included two body creams (Rose, Grapefruit&Neroli) and two shower gels with the same scents and I added it to my cart right away.
In all honesty I didn't expect to like this fragrance this much since I've never been a big lover of zesty and citrussy scents, but it turned out to be the one I've been reaching the most in hot days: it's refreshing, reinvigorating in a sense and zesty to the right point thanks to the sweetness of neroli that balances the scent out.
The smell of the shower gel lingers on the skin for a while and the body cream is pretty moisturizing but at the same time it doesn't feel heavy or greasy.
Kudos for REN that's made other hits!

È successo il primo giorno di saldi su SpaceNK.com. Ho visto questa piccola confezione regalo REN che, per sole 7£, includeva due creme corpo (Rosa, Pompelmo & Neroli) e due bagni doccia dalle stesse fragranze abbinate e l'ho quindi aggiunto subito al carrello.
In tutta onestà non mi aspettavo che una questa profumazione mi piacesse così tanto dal momento che non sono mai stata una gran amante degli odori agrumati e un po' frizzanti, ma alla fine si è rivelata essere quella che vado a ricercare maggiormente nelle giornate di caldo: è rinfrescante, in un certo senso rinvigorente ed è agrumata al punto giusto grazie alle note dolci del neroli che controbilanciano bene la profumazione.
L'odore del gel doccia permane sulla pelle per un po' e la crema corpo risulta ben idratante pur non essendo pesante o untuosa.
Applausi per REN che ha creato altri prodotti meritevoli.



MAC So Chaud lipstick

MAC So Chaud lipstick
An orangy red was da way for me in July. I bought this lipstick a couple of years ago for my mum but she didn't enjoy it too much because she finds it too bold and too orange for her standard (even more so now that she has changed her hair color).
So after snooping around her makeup bag, I dug up this beauty that loudly screams "summer" and I took possession of it.

In luglio il rosso aranciato è stato per me il colore del rossetto. Questo qui in particolare l'avevo acquistato un paio di anni fa per la mia mamma che però non l'ha apprezzato moltissimo perché lo trova troppo intenso e aranciato per i suoi standard (soprattutto ora che ha cambiato look e colore di capelli, se lo vede ancora meno). E così dopo aver curiosato un po' nel suo beauty ho ritrovato cotanta beltade che urla 'estate' a gran voce e me ne sono impossessata.


St.Tropez bronzing mousse
Like in the last month, here is again my summer companion.

Come nello scorso mese, eccolo qui di nuovo il compare dell'estate.



Laura Mercier fresh fig body scrub
The online SpaceNK sale is where I did some damage. I didn't mean to do so, really, but the offers were just too tempting and I ended up buying two Laura Mercier body sets too.
The body scrub is the item I didn't put expectations on but it turned out to be really worthy: not only has a delicious scent, but it's also effective without being too harsh. It's like a real treat.
When you worry that a product finishes too soon, you know you're liking it a lot, and that's the case indeed.

I saldi online di SpaceNK sono il luogo dove ho fatto qualche danno. Non volevo eh, davvero, ma le offerte erano troppo convenienti e sono finita con l'acquistare anche due set corpo di Laura Mercier.
Lo scrub è il prodotto su cui non ripotevo grandi aspettative ma si è rivelato essere parecchio meritevole: non solo ha una fragranza piacevole ma è anche efficace senza essere al contempo troppo ruvido. È davvero come un trattamente per se stessi (la parola giusta forse sarebbe 'coccola' ma mi sembrava di farvi aumentare troppo glicemia, sicché...).
Quando ad ogni utilizzo ti preoccupi che un prodotto finisca troppo presto, sai per certo che ti sta piacendo parecchio ed è proprio questo il caso.




What was your most played or favorite products in July?  xx

Quali sono stati i vostri prodotti preferiti o più usati di luglio?


20 comments:

  1. Lo scrub di Laura Mercier è una tentazione fortissima ma devo resistere perchè sono troppo poco avvezza alle *coccole* per farmi venire voglia di spenderci "tutti! questi soldi XD

    Sulle MSF spero invece di farmi un'idea tra qualche settimana *_*

    ReplyDelete
  2. So Chaud è una piccola meraviglia *__*

    ReplyDelete
  3. @Chiara | GoldenVi0let
    Lo scrub è una meraviglia ma purtroppo ha un costo allucinante.
    (Il mio è una versione ridotta preso in un set - pure in sconto del 50% - ma già mi preoccupo perché quando terminerà non potrò ri-acquistarlo .__.)

    @BunnyMAKEUP
    E pensare che è poco calcolato, porello :D

    ReplyDelete
  4. Lo scrub di LM ancora mi manca, ma i soufflè sono incredibili, quindi dubito che lo scrub sia da meno. Il piegaciglia di Shu è un must, anche se devo dire che non lo uso più tanto spesso (su di me almeno) da quando ho comprato quello di Chanel, che è più rotondo e quindi si adatta meglio alla forma del mio occhio.
    Il St tropez non sono mai riuscita ad utilizzarlo al meglio purtroppo. Sono una ragazza Clarins ^^
    E Stereo rose mi sa che è il caso di tirarlo fuori perchè l'ho trascurato un po' ultimamente...

    ReplyDelete
  5. che carino So Chaud *-*
    Non l'avevo praticamente mai sentito nominare sino a poco tempo fa ma devo dire che, al contrario, meriterebbe!
    trovo molto interessante anche lo scrub di laura mercier...anche se l'idea di un profumo poco piacevole potrebbe frenarmi: sono una che o la profumazione o la odia e proprio non può sentirsela addosso (quante creme ho messo da parte per questo).

    ReplyDelete
  6. @Beatrice - Strawberry Makeup bag
    Devo ancora provare quello allo zucchero del set creme brulee, ma questo per ora merita :)
    Noo cos'è successo col St.Tropez? :( Ormai sono i miei prodotti fidati per l'auto-abbronzatura.

    @Claire Louise Oxford
    Lady Danger ha preso il sopravvento su So Chaud :D
    (ma immagino anche perché è leggermente meno aranciato del secondo e quindi un po' più semplice da portare, credo)

    ReplyDelete
  7. Ogni volta che vedo la Stereo Rose ho un colpo al cuore, mi pento amaramente di non averla comprata! Spero davvero la ripropongano il prima possibile perchè deve essere mia *__*

    So Chaud non l'ho mai considerato troppo nemmeno io, la prossima volta che capito da Mac gli dò un'occhiata ^_^

    ReplyDelete
  8. Lo scrub Laura Mercier mi incuriosisce da pazziiiiiiiiiii

    ReplyDelete
  9. I prodotti corpo Laura Mercier... Muoro *__*
    Splendida Stereo Rose, ogni volta che la vedo mi innamoro un po', speriamo la ripropongano presto :-)
    Baciiii

    ReplyDelete
  10. Io adoro troppo la qualità delle tue foto!! Sono spettacolari :)
    Ottimo post comunque :)

    ReplyDelete
  11. La Stereo Rose all'epoca me la sono volutamente lasciata alle spalle perchè mi sembrava più aranciata che rosata. Ti prego dimmi che è così!

    Il Laura Mercier sembra così bello in foto che è quasi un peccato utilizzarlo :P

    ReplyDelete
  12. Lo scrub laura mercier deve essere proprio una chicca. Molto bella anche la MSF

    ReplyDelete
  13. Mi sto pentendo di non aver acquistato quel set Laura Mercier; ai prossimi saldi starò più attenta!
    La Stereo Rose è meravigliosa ç_ç

    ReplyDelete
  14. La Stereo Rose è stupenda, è un colore meraviglioso!

    ReplyDelete
  15. @Elli
    So Chaud non è un colore particolarmente democratico, avviso, ma visto il dilagare dei rossi in base aranciata un po' mi sorprendo che sia così poco calcola, porello :D

    @Giudy
    Merita! Poi è apprezzabile l'idea di formulare gli scrub in modo diverso a seconda della fragranza. Per fare un esempio: questo al fico è composto da effettivi (se spera) frammenti di semi di fico, mentre la versione alla Creme Brulee è uno scrub allo zucchero.

    @A.G. - Whatsinmybag
    Speriamo sì! Poi secondo me qualcosa come la Stereo Rose o la Petticoat potrebbero anche inserirli nella linea permanente, che a mio vedere è molto carente di tonalità simili :)

    ReplyDelete
  16. @Ivana Messina
    Ti ringrazio un sacco, Ivana!

    @Alis
    È un misto più o meno, credo dipenda molto dalla tua base naturale. Su di me vira più all'aranciato se messa sul viso, ma swatchata sulla mano mantiene maggiormente il suo tono rosato.
    (come tono - swatchato sulla mano - è sulla scia di Coralista di Benefit)

    @TheMorgana1985
    Grazie!

    ReplyDelete
  17. @Giada
    Chissà che ai prossimi saldi SpaceNK non tiri fuori altre cose degne di nota (e di acquisto) ;)

    @Chiara The World of Claire
    Veramente, confermo!

    ReplyDelete
  18. Prodotti must di luglio: rossetto dior addict in lucky. Rosato con una sola passata, diventa un bel fuchsia con sotto il lipmarker (108) della Kiko. E poi il Rosebud Salve usato per fissare le sopracciglia che con caldo e sudore non ne vogliono sapere di stare a posto!

    ReplyDelete
  19. Prodotti must di luglio: rossetto dior addict in lucky. Rosato con una sola passata, diventa un bel fuchsia con sotto il lipmarker (108) della Kiko. E poi il Rosebud Salve usato per fissare le sopracciglia che con caldo e sudore non ne vogliono sapere di stare a posto!

    ReplyDelete
  20. Lo scrub Laura Mercier sarebbe da provare. Stereo Rose è semplicemente fantastico

    ReplyDelete