11 July, 2013

NARS Radiant Creamy concealer (Custard): review, swatches, before/after photo

nars radiant creamy concealer

After more than 3 months I can say with no doubts that this has become my concealer of choice. I don't even remember the last time I stuck with just one concealer, maybe going back to when I wasn't into makeup yet (basically eons ago). If this isn't the first time you stumble upon my blog, you already know by now about my struggle with (genetic) undereye circles and that I'm inclined to try as many concealers as possible, in the hope to find 'the one'. But since I got this one by NARS, which launched in spring, I haven't bought any other concealer nor did I use something else. Which must mean something.

Dopo più di 3 mesi posso dire senza ombra di dubbio che questo è diventato il mio correttore d'ordinanza. Non ricordo neppure l'ultima volta che sono rimasta fedele ad un solo correttore, forse tornando indietro ai tempi in cui ancora non mi interessavo troppo al makeup (praticamente eoni fa). Se questa non è la prima volta che vi imbattete nel blog, saprete ormai della mia lotta alle occhiaie e del fatto che, per tali ragioni, sono incline al provare quanti più correttori è possibile nella speranza di trovare 'quello'. Ma da quando ho preso questo qui di NARS, che è stato lanciato in primavera, non ho più acquistato né testato nessun altro correttore e non ne ho neppure utilizzato nessun altro. Il che dovrà pur significare qualcosa.



nars radiant creamy concealer


" Coveted by artists for its luxurious texture and luminous finish, new Radiant Creamy Concealer evens skin with lightweight medium to high buildable coverage. Enriched with hydrating, multi-action skincare benefits and light diffusing technology, it creates a softer, smoother complexion while instantly obscuring imperfections and diminishing fine lines and signs of fatigue. Long wearing and crease-proof.
Paraben-free, Alcohol free, Synthetic fragrance free, Non commedogenic
"


As the name itself suggests, we're in front of a concealer with a slightly thick, creamy texture.
The doe foot applicator picks up the right amount of product for both eyes as a little goes a long way with this: it is in fact rather pigmented and I agree with Nars on the medium to high coverage. It's not comparable to a camouflage but it surely covers very well.
If you don't deal with dark circles and want a concealer with a light coverage to just highlight the area, I'm afraid you might not love this one as much as I do. Instead if you, like me, are pandas' cousins, this concealer will likely become a good friend of yours.
It's easy to apply and also to blend seemlessly with the skin, which is something important for me when it comes to concealer, and it dries down to a natural, skin-like finish - it's called 'radiant' but doesn't have that dewy finish that seems to never dry (Benefit Erase Paste and Inglot creamy concealer, I'm looking at you) which I'm not a big fan of, by the way.
Another thing I can't stand is when concealer looks cakey: to be honest I prefer going out in public showing my undereye circles rather than looking 10 years older with every little fine line emphasized.
But the good news is that the Radiant Creamy concealer doesn't look cakey at all, even on my dry eye area. It doesn't highlight my fine lines and doesn't settle badly in them either.
Unlike NARS though, I can't say that it doesn't crease at all on me but I have to premise that basically every concealer on this planet creases on me, some do so like there's no tomorrow, others do so just a little.
This NARS one creases only a little bit on me. So, although I have to set it with powder, I bet that many of you without major fine lines like mines could go away even without setting it.


Come suggerisce già il nome stesso, siamo di fronte ad un correttore dalla texture leggermente densa e cremosa. L'applicatore in spugna preleva la giusta quantità di prodotto per entrambi gli occhi, visto che qua basta una minima goccia per fare molta strada: è infatti piuttosto pigmentato e concordo con Nars sulla coprenza da media ad alta, leggermente modulabile. Non è equiparabile ad un camouflage, questo no, ma di sicuro copre comunque molto bene.
Se non avete a che fare con le occhiaie e volete semplicemente un correttore con una coprenza leggerissima giusto per illuminare l'area, temo che potreste non amarlo quanto me (e avrete anche un po' della mia invidia, ve lo dico eh). Invece se anche voi, come me, vantate i panda nella linea di parentela, questo correttore diventerà probabilmente un vostro buon amico.
È facile da applicare ed anche da sfumare in modo uniforme e senza stacchi con la pelle, che è un aspetto importante per me quando si tratta di correttori, e asciugandosi rivela il suo finish naturale, che mima la pelle - è vero che si chiama 'radiant' ma non ha comunque quel finish luminoso che sembra non asciugare mai (Erase Paste di Benefit e creamy concealer di Inglot, vi sto guardando), del quale non sono una gran fan tra l'altro.
Un'altra cosa che davvero mal tollero nei correttori è quando questi risultano troppo artificiali e in un certo senso gessosi (ma se diciamo 'cakey' all'inglese evitiamo due righe di giri di parole e rendo meglio il senso): in tutta sincerità, preferisco uscire in pubblico mostrando le mie occhiaie piuttosto che avere un contorno occhi che sembra 10 anni più vecchio con ogni minima linea d'espressione enfatizzata.
Ma la buona notizia è che il Radiant Creamy concealer non risulta così (cakey) per nulla, persino sul mio contorno occhi secco e problematico, e non mette neppure troppo in evidenza ogni minima linea espressiva infilandovisi.
A differenza di NARS però, non posso dire che non si sposti o si infili per nulla in tali linee ma devo premettere che praticamente ogni correttore su questo pianeta me lo fa, alcuni lo fanno come non ci fosse un domani, altri lo fanno molto meno. E questo di NARS si sposta il minimo, su di me. Quindi, per quanto io lo debba fissare con la cipria, scommetterei che molte di voi, che non hanno grandi problemi di linee e pieghe, potrebbero essere a posto pure senza una cipria.




nars radiant creamy concealer applicator

As for the longevity, it is actually longwearing as it claims.
After 10 hours it's not as fresh as just applied but it's still there and when I remove my makeup in the evening I can clearly see a difference between my 'bare' eye and the one with the concealer still on.
Also, despite NARS claims it "diminishes fine lines and signs of fatigue" I wouldn't say it really acts this way for me, but I love this concealer anyway and I can't dismiss it only for that.
After all, who does expect such miracles from a simple concealer? (Not me, guys).
It's also worth to point out that despite my undereye area is extremely sensitive and eczema prone this concealer doesn't irritate and the dryness of the area hasn't worsened either.

At this point you might wonder 'yeah Ale, we got it, but we are luckier than you, don't have dark circles and want to know how it performs on face imperfections'.
Well, I can't actually tell you because I'm not used to cover every single spot or blemish - with a layer of foundation I feel confident enough to show my face to the world - and also because the shade I got is off for my complexion.
I tried it this way only once or twice just for the sake of the blog and it seemed to me it covered the spots well and didn't make them look drier, but that's it.


Per quanto riguarda la durata, è effettivamente a lunga tenuta come promette di essere.
Dopo 10 ore non appare ovviamente fresco come appena messo ma è ancora lì e quando vado a rimuovere il makeup alla sera riesco a vedere chiaramente la differenza tra l'occhio 'nudo' e quello col correttore ancora applicato.
Poi, sebbene NARS affermi che "diminuisce le linee d'espressione e i segni della fatica" io non direi che si comporti in tale modo, almeno su di me, ma amo comunque questo correttore e non posso di certo scartarlo o bocciarlo per questo. Dopo tutto, chi si aspetta tali miracoli da un semplice correttore? (Non io, per lo meno).
Vale inoltre la pena sottolineare che nonostante la mia area perioculare (come sembro profèscional!) sia estremamente sensibile e soggetta ad eczema (urrà!) questo correttore non mi irrita e non ha neppure peggiorato la secchezza della zona.

A questo punto vi potreste chiedere 'sì vabbè Ale, abbiamo capito, ma noi siamo più fortunate di te, non abbiamo occhiaie e vogliamo sapere come si comporta sulle imperfezioni del viso'.
Ecco, in realtà non posso dirvelo perché non sono solita coprire ogni macchia o brufolo col correttore - con uno strato di fondotinta mi sento abbastanza coraggiosa da mostrare il mio viso al mondo là fuori - ed anche perché la tonalità che ho preso non si abbina al mio incarnato.
L'ho provato in questo modo giusto una o due volte per il bene(?) del blog e mi sembrava che camuffasse bene l'imperfezione e non la facesse sembrare più secca, ma questo è tutto.


nars radiant creamy concealer custard


It's worth saying a few words about the shades too.
The Creamy Radiant Concealer is available in 10 shades from the fairest to the darkest. It's a shame the italian Sephora doesn't carry the whole range though and sells Custard as the lightest one (no clue why beauty brands always think in Italy we are all mediterranean beauties...) but I digress.
The one I purchased is indeed Custard, which is the 'medium 1' and is comparable to an NC25 in MAC.
I'm a NC15 and that's the reason I can't use it on imperfections, but at the same time is an incredibly good match for my undereye circles: since they are rather pronounced I have to go two or three shades darker with my concealers, otherwise they'd turn greyish.
However, supposing you're at the counter ready to buy this concealer, keep in mind that not only does it looks much lighter in the vial than it actually is, but it also oxidizes quite a lot once applied. Actually I don't know if every shade does so, but Custard surely does.
Fortunately it gets darker in a matter of 3-5 minutes and then it sets for the rest of the day, but don't trust the swatch on your hand unless you blend it in and wait for a couple of minutes.
(I hope you can get what I mean in the picture below)

Vale la pena spendere qualche parola in più anche sulle tonalità.
Il Creamy Radiant Concealer è infatti disponibile in 10 colorazioni dalla più chiara (chiarissima davvero) alla più scura. E però c'è un però per noi italiane - come sempre ci sta un "che ve lo dico a fa'?".
La nostra Sephora ha deciso, non si sa bene il perché, di importare solo una piccola parte delle tonalità (la metà) tralasciando le più chiare e le più scure. Ho visto giusto poco fa che sembra essere in arrivo anche Vanilla - la più chiara con base rosata - ma il correttore in base gialla più chiaro (si fa per dire e dopo si vedrà il perché) resta Custard, che è in realtà un 'medium1' nonché l'equivalente di un NC25 da MAC, ad occhio e croce. E quella che ho acquistato io è proprio Custard.
Di mio sono un NC15 e questo è il motivo per cui non posso utilizzarlo sulle imperfezioni, ma allo stesso tempo risulta un'abbinata davvero valida per le mie occhiaie: dal momento che sono molto pronunciate devo andare di correttore di due o tre toni più scuro, altrimenti virano al grigio e non vengono sufficientemente contrastate.
Tuttavia, supponendo siate davanti allo stand Nars pronte per acquistare questo correttore, tenete a mente che non solo sembra molto più chiaro nella confezione di quello che realmente è, ma anche che si ossida abbastanza una volta applicato. In realtà non so se lo faccia ogni tonalità, ma Custard sicuramente sì.
Per fortuna diventa più scuro nel giro di 3-5 minuti ed una volta assestato resta invariato per il resto della giornata, ma non fidatevi dello swatch sulla mano a meno che non lo sfumiate e non aspettiate un paio di minuti.
(spero che nella foto qui sotto si colga cosa intendo)



nars radiant creamy concealer swatches
NARS Radiant Creamy concealer (Custard) swatch
I swatched and completely blended it in. After 5 minutes I swatched it again and roughly blended, then I did an unblended swatch. See how the color darkens?
L'ho swatchato e sfumato completamente. Dopo 5 minuti l'ho swatchato di nuovo e l'ho sfumato grossolanamente, dopodiché ho fatto uno swatch così com'è. Si nota quanto il colore si scurisca?


The next picture is not for the faint of heart so be assured to remain seated.
La prossima immagine non è per i deboli di cuore. Io vi ho avvisate. Assicuratevi di restare sedute.

If you survived, say 'hi' to my hideous dark circles.


Ingredients
nars radiant creamy concealer ingredients
Click to zoom


And here is a gif (!) to give you an idea of the pigmentation...
...not bad, isn't it?
E qui c'è una gif(!) per dare l'idea della pigmentazione...non male, no?



What, where, when, how much?
NARS Radiant Creamy Concealer's vial houses 6ml/0.22oz of product that will last you for a very long time as you really need a small drop of it.
The shades available are 10 and you can purchase them from a counter, if you're lucky enough to have one nearby, from Sephora or online from Nars official website or some british online beauty shops (e.g. HQhair and SpaceNK which ship internationally).
NARS concealer retails for 25€ / 28$ / 21£.

La confezione del NARS Radiant Creamy concealer contiene 6ml di prodotto, che vi durerà davvero per molto tempo perché ne basta una quantità minima.
Le tonalità disponibili sono 10 e si possono acquistare sul sito ufficiale europeo o da uno dei beauty shop online inglesi (es. HQhair e SpaceNK). Da Sephora trovate invece 5 (a breve pare 6) tonalità.
Il costo è di 25€.


nars radiant creamy concealer


The fact that I don't feel like buying a new concealer for now and that I've been using this litterally every time I do my makeup is a signal of how much I love it. It's one of the best concealers I've ever tried and possibly the best so far.
If you're on the market for a pigmented concealer, definitely check this out, which is an excellent compromise between coverage and 'hydration'. It's not cheap but you'll very likely not regret the purchase ;)
xx

Il fatto che per ora non mi vada di acquistare un nuovo correttore e che continui ad usare questo ogni volta che mi trucco è segnale di quanto mi piaccia. È uno dei correttori migliori che abbia provato e forse, forse, azzarderei perfino l'etichetta de 'il migliore finora, punto'.
Se siete alla ricerca di un correttore pigmentato, decisamente date un'occhiata a questo che è un eccellente compromesso tra coprenza e 'idratazione'. Non ve lo tirano dietro (se però avete un 20% di Sephora, 20€ li vale davvero tutti) ma molto molto probabilmente non vi pentirete dell'eventuale acquisto ;)



35 comments:

  1. io sono sempre alla ricerca di un correttore per le mie malefiche occhiaie, la maledizione del panda è sempre in agguato :D
    Qualche mese fa ho comprato quello MAC ed è l'unico con cui mi sono trovata bene.
    Hai provato quello in crema della Catrice, alcune dicono sia il dupe di quello MAC. L'ho comprato e provato ma non mi ha convinta molto.
    Questo a giudicare dalle foto sembra buono e come prezzo è leggermente più alto di quello della MAC! Se funziona secondo me vale la pena spendere quei soldi :D

    ReplyDelete
  2. @Milly Mimi
    Piacere, qua la mano!
    Quale hai preso di MAC? Io di suo ho provato solo un sample del Prolongwear ma non mi era piaciuto molto, mi sembrava mi invecchiasse il contorno occhi; ma non ho avuto modo di testare altro, neanche il Catrice :)

    ReplyDelete
  3. @Ale - Dotted Around

    ho il prolongwear nella colorazione NW25. Mi sono trovata bene fino adesso, mi copre bene le occhiaie...forse l'unico che lo fa come si deve!
    Il catrice se hai l'occasione di avere uno stand vicino ti consiglio di provarlo. Costa poco più di 3€! Magari poi mi farai sapere :)

    ReplyDelete
  4. @Milly Mimi
    Aahn, ecco allora sul prolongwear passo purtroppo.
    Per il Catrice vedrò, un po' perché con questo Nars per ora ho trovato la pace dei sensi un po' perché non ho lo stand troppo comodo :)

    ReplyDelete
  5. Recensione perfetta Ale, la gif è il tocco in più :)
    Mi attira moltissimo adesso che ho letto quanto ci trovi bene. Appena finsico almeno un paio di correttori che giacciono lì nel mio stash da una vita ci faccio un pensierino!

    ReplyDelete
  6. @Drama Makeup
    Ma grazie! :)
    Ovviamente è sempre tutto soggettivo, ma quando si tratta di correttori la mia filosofia un po' è: se mi ci trovo bene io con le occhiaie peste, il contorno occhi un po' segnato (grazie eczema grazie) e tendente al secco...quasi chiunque altro ci si può trovare bene penso XD

    ReplyDelete
  7. sapevo che avresti parlato di lui e lo voglio*_*
    pensavo di prenderlo e la tua review mi ha convinto definitivamente(le mie occhiaie sono identiche alle tue,qua la mano,sembra una foto del mio occhio).

    ReplyDelete
  8. Evviva aspettavo questa recensione!!!
    Solitamente io utilizzo il Fake Up di Benefit, con cui mi trovo veramente bene nella maggior parte dei casi, date le mie occhiaie leggere (e non fa una, dico una piega).

    Tuttavia ci sono periodi in cui sono un po' più evidenti (aka sotto esame) e lui allora non basta più... per cui credo che punterò al NARS!

    Il colore però è un problema. Mi sto rendendo conto che del Fake Up ho la light, che d'inverno si "mimetizza" bene, ma adesso mi mostra lo stacco con la pelle. Inoltre, quando sono un po' più marcate, tende ad ingrigirle, come dici tu... quindi credo che al prossimo stock prenderò la medium!
    Io sarei una NW20, quindi dici che dovrei prendere la tonalità medium ma rosata?

    ReplyDelete
  9. mi trovo benissimo con il prolongwear, ma questo sembra da provare XD

    ReplyDelete
  10. mi attira molto questo correttore...io uso il prolongwear ma dopo un pò mi fa uscire un pò le pieghette, invecchiandomi l'occhio :(
    appena finisce penso che proverò questo

    ReplyDelete
  11. Non puo' mancare nella mia collezione di correttori :)
    Complimenti per la review...di rara esaurienza

    ReplyDelete
  12. Mi attira troppo Nars :)
    Questo potrebbe essere un buon prodotto da cui iniziare, ottima review!

    ReplyDelete
  13. I really want to try this now x

    ReplyDelete
  14. Appena finisco il Prolongwear Mac provo questo NARS! Ottima review!

    ReplyDelete
  15. @abadgirlovesilence
    Davvero? Anche se forse la foto mi sa che le mitiga un po' .___.
    (o forse ho io una visione distorta e le vedo più tremende di quello che sono, non saprei - ma dubito).

    @Alis
    Sigh, mi piacerebbe poter usare il Fake Up - un po' perché significherebbe che le occhiaie si sono miracolosamente ridotte (lol) un po' perché mi attira un prodotto tanto idratante.
    Sulla tonalità del Nars mi cogli un po' impreparata: in teoria la medium rosata/pescata è la Honey ma dagli swatches mi sembrava ancor un po' più scura di Custard - e non ho idea se ossidi o meno perché è un aspetto che non ho letto nelle varie review. Dall'altra parte, quello rosato chiaro è Vanilla che è però molto chiaro, forse sulla scia del Benefit Light? (butto lì)
    Qui ci sono gli swatches di Vanilla e Honey, magari ti danno un'idea migliore. :)

    @claudiaserpe
    Pensa che a me il sample del prolongwear non aveva convinto molto :/

    @Pink me up09
    Già, si batte bene!

    ReplyDelete
  16. @Flora S.
    Era il motivo per cui, da quel che mi ricordo, non mi era piaciuto il sample del prolongwear, mannaggia :\

    @rimmel65
    Grazie mille Rita, gentilissima! :)
    (questo merita di essere provato)

    ReplyDelete
  17. @ggMAKEUP
    Con un 20% di Sephora poi raggiunge anche cifre un po' più umane :)

    @Natalia
    It's definitely worth a try! x

    @Francy CrimsonAndVanilla
    Ti ringrazio! Mi fa piacere sia un po' utile!

    ReplyDelete
  18. @Ale - Dotted Around

    [Mi sa che il link che hai messo non va]

    Comunque ho cercato gli swatches, Vanilla è molto, molto chiaro e sebbene potrebbe essere adattissimo tipo a Dicembre, credo che Honey potrebbe essere il colore giusto, sempre per la questione dell'ingrigimento.

    Appena posso me lo swatcho dal vivo! Grazie!

    ReplyDelete
  19. Oddio forse potrebbe fare anche al caso mio *_*
    L'unica cosa che non mi convince è lo scovolino, io soffro di dermatite in zona perioculare e ho paura che passandolo da un occhio all'altro il problema possa diffondersi ç_ç

    ReplyDelete
  20. @Alis
    Vero, non rimanda alla pagina, uhm - comunque erano gli swatch di blushingnoir se non ricordo male.
    Fammi sapere se lo prendi :)

    @Chiara | GoldenVi0let
    Argh, odiosissima la dermatite in quella zona, ti posso capire .__.
    Al limite potresti comunque prelevarlo dall'applicatore con delle dita diverse o due diverse pennelli.

    ReplyDelete
  21. Sei stata taggata in un mio post per un tag molto simpatico :) spero risponderai con un post! Baci :*

    http://fashionandbeauty94.blogspot.it/2013/07/colours-of-rainbow-tag-tag-i-colori.html

    ReplyDelete
  22. Da provare sicuramente! qua la mano Amica di occhiaie ;) volevo chiederti un consiglio...io uso il prolongwear di mac in nw20 e si confonde benissimo col mio incarnato, a quale colorazione corrisponderebbe quello nars? Ed ancora, provai, come fai tu, ad usare un nw25 ma era davvero troppo scuro, mi si formava un alone scuro che anche andando di cipria colorata non scompariva, ma anzi veniva accentuato...mi chiedevo il perchè usassi una tonalità molto più scura e soprattutto, in che modo risolvi la faccenda della chiazza di colore diversa dalla tua carnagione [chiedo scusa se ho fatto mille ripetizioni, e ho scritto in uno pseudo italiano, ma sono dal cel e mi scoccia rileggere e correggere il tutto xD]

    ReplyDelete
  23. L'ho swatchato da Sephora e me ne sono innamorata. Il fatto è che ora mi trovo veramente veramente bene col lasting perfection di Collection e non so se sia il caso di spendere per questo. Ad ogni modo lo terrò in considerazione per il futuro senz'altro, mi è piaciuta parecchio la texture e l'effetto, il mio colore dovrebbe essere il Biscuit, che se non erro è il Medium 2 (ma negli Usa è Medium Dark? O___O giuro che da Sephora era Medium 2...oppure me lo confondo con Ginger. Alè, andiamo bene.)

    ReplyDelete
  24. Sinceramente ora che ne hai parlato vorrei andare diretta a comprarlo: sembra perfetto per le mie occhiaie, e poi di recente sono alla ricerca del correttore perfetto ma non c'è verso di trovarlo.

    ReplyDelete
  25. Domani lo swatcherò sicuramente, le tue reviews mi incuriosiscono sempre (TROPPO). Non sono solita usare correttori con questo tipo di applicatore, ma siccome la coprenza di questo in particolare mi sembra davvero notevole.. potrei anche abituarmici :D

    ReplyDelete
  26. I swatched this in Sephora - it has such an amazing consistency !

    ReplyDelete
  27. Assolutamente da prendere... Il prima e il dopo della foto fà capire ancor di più quanto questo correttore sia davvero eccezionale...!!! Mi piace tantissimo.... Grazie Ale

    ReplyDelete
  28. @Ivana Messina
    Grazie Ivana!

    @Lady Writer
    Purtroppo non ti saprei indicare una tonalità equivalente nel correttore Nars - e non sono neppure sicura ce ne sia una uguale, dal momento che quella in base rosata chiara (Vanilla) è molto chiara (non l'ho vista dal vivo ma vedendo le foto credo sia sul nw15) mentre la media (Honey) ha il sottotono rosa/pescato ma mi sembra pure più scuro di Custard ed il suo sottotono è molto evidente - magari ricordo male io perché l'ho provato più di un annetto fa, ma mi pareva che nel prolongwear di mac anche il tono rosato non fosse *così* spiccato. Poi si sale di tono e non ti so essere molto di aiuto, mi spiace :\
    Una tonalità tanto scura la uso perché mi aiuta meglio a contrastare le occhiaie (che temo in realtà siano più scure di come sembrano in foto), ma ti parla una che riesce ad usare persino il Boing n°3 di Benefit (abbinato ad un correttore color carne sopra). Ma le mie occhiaie sono un casino, né marroni, né del tutto blu, né viola, né rosse ma un mix. Quindi può essere che tra qualche mese magari troverò un modo/prodotto/tono/mix che le contrasta ancor meglio.
    Per ovviare all'alone arancione sto ben attenta nell'applicare il correttore solo dove serve oppure, se mi faccio prendere la mano nello sfumarlo (spesso accade XD), prendo un correttore chiaro o chiarissimo e lo vado a mettere sopra il leggero alone e all'esterno dell'occhiaia, dove ce l'ho più leggera, per illuminare un po'. :)

    @Make-up Compulsivo
    Buongustaia XD
    No comunque, scherzi a parte, se ti trovi già da dio con quello - che non vorrei dire una sciocchezza ma mi sembra costi pure poco - io rimarrei lì ;)
    Sui colori medium - Custard a parte - ti saprei dire perché sono informata meno di zero :D

    ReplyDelete
  29. @Giada
    Se lo prendi fammi sapere come ti trovi :)

    @Francesca Swlabr
    Ti dirò, anche a me faceva quasi strano l'applicatore all'inizio ma presto ci ho fatto l'abitudine (in fin dei conti mi serve solo per 'puntinare' il prodotto sulla zona) e, anzi, alla fine credo sia quello più adatto a dosare il prodotto, vista l'alta pigmentazione. Secondo me ci si può abituare in fretta :)

    @NicNacks Nails
    One of the best in my opinion!

    @Tutto Ciò Che Ci Rende Belle
    Prego, figurati! :)

    ReplyDelete
  30. @Giada
    Se lo prendi fammi sapere come ti trovi :)

    @Francesca Swlabr
    Ti dirò, anche a me faceva quasi strano l'applicatore all'inizio ma presto ci ho fatto l'abitudine (in fin dei conti mi serve solo per 'puntinare' il prodotto sulla zona) e, anzi, alla fine credo sia quello più adatto a dosare il prodotto, vista l'alta pigmentazione. Secondo me ci si può abituare in fretta :)

    @NicNacks Nails
    One of the best in my opinion!

    @Tutto Ciò Che Ci Rende Belle
    Prego, figurati! :)

    ReplyDelete
  31. molto interessante!Le mie occhiaie vanno a periodi,certi giorni sono tranquille e necessitano solo di un pò di illuminante,altri devo darci dentro di correttore con la cazzuola :P Per ora sto usando l'Erase Paste,se riesco proverò anche questo,comincerò almeno a swatcharlo :)

    ReplyDelete
  32. @sabrys
    Solo l'illuminante in certi periodi? *_* Ma beata!

    ReplyDelete
  33. Sembra davvero coprente, mi piace...soprattutto perchè ci sono periodi in cui le occhiaie devastano tutto il viso! Recensione top...ti inizio a seguire con piacere e se ti va, sei la benvenuta nel mio mondo...http://www.impossibilefermareibattiti.blogspot.it
    bacini,
    Meggy

    ReplyDelete
  34. ho questo correttore e , avendo molte linee di espressione, lo adoro perchè copre senza dare l'effetto carta increspata.

    ReplyDelete