01 May, 2013

Monthly favorites: April edition


Here we are again with another episode of the "monthly favorites" saga. In April I tested more thoroughly some products I had for a while and also tried out a lot of new products and many of them made it to my favorites list. So be prepared for quite a ton of stuff after the jump!

Eccoci di nuovo con un altro episodio della saga "i preferiti del mese". In aprile ho testato in modo più approfondito alcune cose che avevo da un po' ed anche provato molti prodotti nuovi che si sono fatti spazio fino a raggiungere la lista dei preferiti. Preparatevi quindi ad una discreta quantità di cose dopo il link!




NARS Light Reflecting powder
I also mentioned it in The most oftens TAG, so it's no surprise to find it here again.
It is indeed the powder I've been using the most, it has taken the place of MUFE HD powder in my heart (lol) and it's now my new favorite translucent powder. It perfects the skin creating a 'soft focus' effect but in a natural way without making the face look chalky or flat.

L'ho menzionata anche nel TAG I più spesso quindi credo non sorprenda ritrovarsela di nuovo pure qui. È davvero la cipria che sto usando maggiormente e ha preso il posto della MUFE HD powder nel mio cuore (lol) ed è diventata la mia nuova cipria traslucida preferita.
Perfeziona la pelle creando un effetto 'soft focus' ma in modo naturale, senza far sembrare il viso gessoso o piatto.



Laura Mercier Silk Cream foundation
You know I was dying to try this (super hyped) LM foundation but buying it without testing it before it's not ideal since the price tag is kinda heavy on the wallet. But Beatrice was kind enough to send me not one but even two samples of the two lightest shades therefore I had the chance to try it properly and testing which color suits my skin tone best.
Actually the perfect match for me would be something in between the two shades: Soft Ivory is a tad too light while Cream Ivory is a tiny bit too dark. But I enjoyed so much this foundation that I eventually ordered the full size from SpaceNK - I went for Cream Ivory as I thought that would be the best choice since summer is on the horizon.

Sapete ormai che morivo dalla voglia di provare questo (ultra chiacchierato) fondotinta LM ma acquistarlo senza averlo prima provato non è esattamente l'ideale, considerando che il prezzo pesa abbastanza sul portafoglio. Ma Beatrice è stata tanto gentile da inviarmi non uno ma ben due sample delle due tonalità più chiare ed ho quindi avuto la possibilità di provarlo come si deve e di testare quale colore si addice meglio alla mia carnagione.
In realtà la mia tonalità sarebbe qualcosa a metà tra i due toni: Soft Ivory è un attimo troppo chiaro mentre Cream Ivory è una punta troppo scuro. Ma ho utilizzato questo fondotinta con così tanta soddisfazione che alla fine ne ho ordinata una full size da SpaceNK - sono andata per il Cream Ivory, pensando fosse la scelta migliore vista l'estate ormai all'orizzonte.



Laura Mercier Radiance Primer
I wasn't a primer-kind-of-gal. I usually saved them for special occasions or for testing them out just for the sake of curiosity, but I never bought a full size. Until Beatrice (yeah, it's always her fault! :p) sent me a sample of this one as well.
I, who never felt the need to buy a face primer, found myself purchasing this one.
I was amazed by the beautiful glowy skin it creates - 'radiance' is indeed the best word to describe this primer. It's not the silicone city like many other primers and it doesn't feel odd, heavy or greasy on the skin either. I'll be reviewing it properly in the future as it deserves a dedicated post.

Non ero una tipa da primer. Di solito li tenevo in serbo per le occasioni speciali o per testarli in nome della curiosità, ma non ne avevo mai acquistato uno in full size. Finché Beatrice (esatto, è sempre colpa sua! :p) non mi ha inviato un campione anche di questo.
Io, che non avevo mai sentito il bisogno di acquistare un primer viso, mi sono ritrovata a comprarlo.
Sono rimasta sbalordita dalla radiosità che crea - 'radiance' è proprio il termine migliore per descrivere questo primer. Non è la fiera dei siliconi come molti altri primer e non risulta neppure pesante, oleoso o spiacevole sulla palle. Lo recensirò per bene più avanti perché merita un post a lui dedicato.




NARS Radiant Creamy concealer
I've been using it every-single-day since it arrived at my doorstep - that's a record for me who never sticks to a concealer for more than a week or so. I'm not ready yet for a full review but so far I'm quite satisfied with it. I purchased the shade Custard (medium1) and it's a very good tone to counteract my pesky under eye circles however, in case you plan to buy this concealer, keep in mind that it looks way ligther in the tube (and just swatched) than it actually is once blended in.

Lo sto usando ogni-singolo-giorno da quando ha bussato alla porta di casa - ed è un record per me che non resto mai fedele ad un correttore per più di una settimana o giù di lì. Non sono ancora pronta per recensirlo nel dettaglio ma finora ne sono abbastanza soddisfatta.
Ho acquistato la tonalità Custard (medium1) ed è un tono davvero valido per contrastare le mie occhiaie moleste tuttavia, nel caso abbiate intenzione di acquistare questo correttore, tenete a mente che appare molto più chiaro nella confezione (e appena swatchato) di quanto non sia realmente una volta applicato e sfumato.



Illamasqua Aurora Gleam
This is instead the highlighter I use almost every day. Lately I've got more into obvious highlighters - I used to apply pretty much only subtle highlighting powders before - and I started with Aurora Gleam, which is also my first cream highlighter. I still prefer the ones in pressed powder form, I think, nevertheless I like the glowy effect this one provides.

Questo è invece l'illuminante che uso quasi ogni giorno. Ultimamente mi sono interessata di più agli illuminanti ben visibili - prima ero solita applicare quasi esclusivamente polveri luminose molto discrete - ed ho iniziato con Aurora Gleam, che è anche il mio primo illuminante in crema. Continuo a preferire quelli in polvere pressata, credo, ma nonostante tutto apprezzo l'effetto radioso che conferisce alla pelle.


Antipodes Avocado Pear Nourishing night cream
Another sample from the lovely Beatrice of another product I was extremely curious to try.
At first I was turned off by the scent which for me is quite unsual for a face cream (it smells of sandalwood, patchouli and something like that) but after 2-3 applications I got used of it and started to love how my skin felt hydrated and supple. It's definitely on my "to-buy" list now - I wonder if it's worth ordering it soon or if it would be too heavy in hot summer days. Decisions decisions.

Un altro sample dalla gentilissima Beatrice di un altro prodotto che ero estremamente curiosa di provare. All'inizio sono rimasta un attimo sul chi va là per l'odore che per me è abbastanza inusuale in una crema viso (sa di sandalo, patchouli e simili) ma dopo 2-3 utilizzi ci ho fatto l'abitudine ed ho iniziato ad adorare quanto rende la pelle idratata e rimpolpata. Ora è decisamente parte della mia lista "della spesa" - mi chiedo solo se valga la pena acquistarlo a breve o se invece possa risultare troppo pesante per i giorni di afa estiva. Grandi problemoni insomma.



YSL Glossy Stain n°27
I tried to fight and hold out but in the end I caved in and I too bought my first Glossy Stain.
You might know I'm a sucker for coral lip products and when I saw this shade (n°27 Peche Cerra-Colla), which is limited edition by the way, I had to have it (thanks 20% off, thanks!).
I used this for 10-15 days in a month, which is a true record for me.
Review & swatches will be up on here within a few days!

Ho cercato di combattere e resistere ma alla fine ho ceduto ed ho acquistato anch'io il mio primo Glossy Stain. Ormai saprete che sono una gran amante dei prodotti labbra in ogni declinazione del corallo e quando ho adocchiato questa tonalità (la n°27 Peche Cerra-Colla), che è un'edizione limitata per la primavera tra l'altro, eh, dovevo averla (grazie sconto del 20%, grazie).
Dico solo che l'ho usato per 10/15 giorni in un mese, il che è un vero record per me.
La review sarà caricata qui sopra tra pochi giorni!



Lancome Artliner
Hands down the best liquid liner I've tried so far. Beyond expensive here in Italy (I mean, 32€ (44$/28£)? Craziness!) but I managed to buy it for less from the UK Feelunique.com.
As I was saying, it's expensive but also all worthy to me. The brush is very easy to control and the formulation, uh I love the formulation: deep black, fully opaque with just a single swipe, long-lasting, almost waterproof yet easy to remove. Thumbs up!

Questo vince a man bassa il titolo di miglior eyeliner nero liquido che abbia provato fino a qui.
Non è caro, no no, è più che esoso (32€? Follia!) ma sono riuscita ad acquistarlo per molto meno su Feelunique.com.
Dicevo, è un prodotto caro e costoso ma anche davvero valido a mio avviso. Il pennellino è molto facile da controllare e la formula, oh adoro la formula: un nero intenso, pigmentato e perfetto già alla prima passata, durevole, quasi waterproof anche se ufficialmente non lo è ma che rimane facile da rimuovere a fine giornata.
Come si suol dire, thumbs up!



UD Naked Basics palette + UD Sin eyeshadow
I know I'm a boring person when it comes to eyeshadow but I can't help: my favorite shades are the neutral ones. Needless to say (again) that the Naked Basics is the palette I've been using the most.
Last month I also used it for defining my brows as I found a decent combo (Faint with a tiny bit of Crave) - confession: I never touched my brows with a pencil or an eyeshadow before as they're full on their own, but I found out a little bit of definition on the edges is nice even on me.
Finally, I forgot to take a photo of the Naked 1 palette but one of my most used shadows of last month was Sin (by the way, they said it's a dupe for MAC Naked Lunch, do you agree? 'Cause I have Naked Lunch on my list for ages now but don't want to have two identical eyeshadows).

Eh lo so, sono una persona noiosa quando si tratta di ombretti ma non posso farne a meno: i miei toni preferiti continuano ad essere quelli più, per così dire, neutri. Inutile dire (di nuovo) che la Naked Basics è la palette che sto usando di più.
Lo scorso mese ho pure trovato una combinazione accettabile (Faint con una punta di Crave) per definire le sopracciglia - momento confessione ignobile: non avevo mai toccato le mie sopracciglia con una matita o un ombretto prima d'ora, dal momento che sono già piene di natura, ma ho scoperto che un po' definizione in più ai bordi male non fa.
Infine, ho scordato di scattare una foto alla Naked 1 palette ma uno degli ombretti più usati del mese scorso è stato Sin (tra parentesi, dicono che sia un dupe di MAC Naked Lunch, ma voi che dite? Perché Naked Lunch sarebbe sulla mia lista desideri da tempo immemori ma non vorrei ritrovarmi con due ombretti identici uhm).



Other favorites
Side ponytail
With the arrival of the warm season I often do side ponytails, hiding the elastic with a section of hair or with a flower or a giant bow (like in my Blogger icon).
It's one of the few styles my (very poor) hairstyling skills allow me to do.

La coda laterale.
Con l'arrivo della stagione calda faccio spesso delle code laterali, nascondendone l'elastico con una ciocca di capelli o anche con un fiore o un fiocco abnorme (come nella mia icona di Blogger).
È una delle poche acconciature che le mie (scarsissime ma che dire scarsissime è ancora poco) doti da parrucchiera mi permettono di realizzare.



That's all for now!
As always, I'm curious to know if we have some favorite in common or if you tried one (or more) of these products! xx

Ed è tutto per ora!
Come sempre, sono curiosa di sapere se abbiamo qualche preferito in comune o se avete provato uno (o più) di questi prodotti.





27 comments:

  1. Giusto un paio di giorni fa stavo meditando su quell'illuminante Illamasqua! Penso che lo acquisterò: di recente il mio immenso interesse per i blush si sta leggermente trasferendo verso gli illuminanti. Sarà il sole che non c'è, a farmi questo effetto!
    Non vedo l'ora di leggere la review del Glossy Stain YSL <3

    ReplyDelete
  2. @Giada
    Se dovessi consigliarti, il mio illuminante preferito -tra quelli ben visibili- resta lo Skin Perfector di Becca ma costa pure il doppio di quello Illamasqua ed è difficile da reperire (per ora pare sia tornato a venderlo solo SpaceNK). Però anche Aurora Gleam non è male, l'unica cosa è non mi sembra avere una durata astronomica di 10h.
    Al limite se ti interessa prova a tenere sotto d'occhio Asos, il mio l'avevo preso lì durante una promozione del 20%.
    ;)

    ReplyDelete
  3. anche io quando fa caldo faccio la coda o la treccia laterale! bei prodotti, come sempre io continuo a sognare la naked.. <3

    ReplyDelete
  4. @Emanuela
    Grazie!
    È una pseudo acconciatura carina e anche veloce, a mio vedere ;)

    ReplyDelete
  5. Anche io sono tentata dall'illuminante Illamasqua! Sono davvero tentata di provare un illuminante in crema :)

    ReplyDelete
  6. @BubbleSuze
    A mio avviso sono più intensi rispetto a molte versioni in polvere compatta ma, se non interferiscono con blush o altri prodotti in polvere e si riesce a fissarli bene, meritano eccome! :)

    ReplyDelete
  7. Uhhh, fondi LM *_* non vedo l'ora di sapere come ti troverai, attendo da un pezzo un review in italiano su questo argomento (sì, non ho voglia di leggere in inglese XD) *_*

    ReplyDelete
  8. @GoldenVi0let.com
    Allora spero di riuscire a farla entro il 2089! *_*

    ReplyDelete
  9. Per quanto ami la crema notte Antipodes mi sa che sarà un po' troppo ricca per i mesi più caldi, quindi credo che passerò a qualcosa di più leggero. In fondo d'estate tendo a vivere di solo siero idratante di sera e crema leggera tipo Sorbetto di Caudalie di giorno.
    Come ti sembra Cream Ivory appena comprato? Il mio sample si era ossidato un pochino o il colore era giusto?
    Il correttore NARS piace da matti anche a me. Credo proprio che farò un investimento e prenderò altri colori per il kit perchè ha proprio un bel finish <3

    ReplyDelete
  10. se MAC mi fa la grazia potrei compararti Sin a Naked Lunch, che non ricordo proprio come sia dal vivo... Sin lo amo teneramente <3
    la cipria NARS dovrei decisamente swatcharla...

    ReplyDelete
  11. @Beatrice - Strawberry Makeup bag
    Vero? Mi sa che vado avanti di campioncini in bustina o travel size varie finché non arriva il caldo - lì avrei da sfoderare la crema This Works che per il momento sento ancora un po' troppo leggera.
    Sai che Cream Ivory nuovo mi sembra un pelo più chiaro di quello in jar? :)
    Ma poi diciamo che alla fine, essendo in mezzo ai due colori, mi risultano portabili entrambi, solo che da quando ho iniziato a prendere determinati farmaci ne sta risentendo in meglio pure la pelle e ho acquistato un mezzo tono di colorito in più O_o (mi sono sconvolta anch'io) quindi tra i due ho preferito andare col tono più "scuro" :)
    Quel correttore Nars è veramente valido - pensa che pure io nel mio piccolo meditavo quasi quasi l'acquisto di un tono più chiaro da poter utilizzare sul resto del viso, in futuro :D

    ReplyDelete
  12. @Misato-san
    Uh magari, molto volentieri guarda! *_* (Ma sai che non avrei detto ti piacesse Sin?)
    Ecco, la cipria Nars versione compatta avviso che è semi impossibile da swatchare con le dita perché ha una texture particolarissima che non avevo mai sperimentato prima: è estramente compatta e in un certo senso dura - non c'è pericolo di abbondare e di ritrovarsi col viso di gesso (problema che sussiste invece con la versione in polvere libera) - ed è pensata per essere usata con la sua spugnetta. O con un pennello molto molto compatto e piatto aggiungo io ;)
    Sì insomma, andrebbe direttamente provata sul viso altrimenti non so quanto renda l'idea.
    Quella libera invece è un'altra storia.
    [dei pro/contro della versione compact magari ne parlerò meglio nella review] :)

    ReplyDelete
  13. Quante belle cosine!! *_* In particolare mi fai morire dalla voglia di provare il fondotinta LM, ma il fatto di non avere un rivenditore vicino o un'amica MUA da cui ricevere i sample (eheh...invidia!), mi ha sempre bloccato! Comunque aspetto trepidante le tue recensioni (che, cosa molto triste da dirsi, rallegrano le grigie giornate di folle studio...sigh!). Una domanda: come hai fatto a decidere quale tonalità di correttore Nars prendere? Siccome è un prodotto nuovo, non ho ancora trovato sul web delle guide alle varie tonalità...grazie, buona giornata cara!

    ReplyDelete
  14. vorrei provare tutto XD *aiuto*

    ReplyDelete
  15. Ora che sta arrivando la bella stagione (si spera) la mia pelle sta sentendo il bisogno di una crema più leggera! Io mi trovo molto bene con quella dell' Avène, la Hydrance optimale légère che ha anche la protezione 20. Appena spunta il Sole l'eritema è sempre in agguato!

    So di aver detto che non ho bisogno della Naked Basic, ma a forza di vedere te che ne parli sempre così bene mi fai venire voglia di prenderla XD

    La coda laterale è una cosa che sto facendo tantissimo ultimamente, se ti capita di andare da H&M dai un'occhiata agli elastici con il fiocchetto che ci sono :)

    ReplyDelete
  16. @Sara
    Il problema di Laura Mercier qui da noi è proprio la scarsa reperibilità purtroppo :\ Poi i prezzi non invitano esattamente ad acquistare a scatola chiusa.
    E sempre a riguardo di "scatola chiusa", Nars.
    Ecco, allora, azzeccare il colore del correttore non è stato neanche difficile ma perché io sono un caso strano: per le mie occhiaie non posso usare un tono chiaro o dello stesso colore del viso, altrimenti risultano grigie. Sapevo che mi serviva un tono in base gialla e mi sono basata su queste comparazioni. Sapevo che o per le occhiaie o, mal che andasse, per le imperfezioni una tonalità così avrei potuto comunque usarla. Sul fatto che poi sia una delle migliori per contrastare le mie occhiaie ultra moleste...è stata solo fortuna ;D
    (calcola comunque che swatchati così risultano più chiari di quanto non siano, una volta sfumato direi che Custard ricorda quasi più Ginger)
    Grazie e buona giornata anche a te! :)

    @Robiwan
    Ops, chiedo scusa! XD

    ReplyDelete
  17. @Elli
    Io avrei già una crema in serbo per la bella stagione ma ancora non mi fornisce l'idratazione sufficiente con questo tempo un po' incerto - e porella non vorrei neanche terminarla prima del tempo.
    Eehm chiedo scusa per la Naked Basics XD
    Resto dell'idea di quanto detto nella review in merito ai toni chiari, ma ammetto e confesso che la sua versatilità (per me almeno) è indubbio *_*
    Grazie della segnalazione, passerò a dare un'occhiata da H&M! ;)

    ReplyDelete
  18. Ormai abbiamo appurato che abbiamo gusti simili, quindi è inutile che io ti dica che vorrei tutto ciò che nomini *__*
    La cipria Nars mi ispira un sacco, aspetterò il suo ormai quasi mitologico arrivo in Italia. Nel caso ciò non avvenisse potrei seriamente pensare di fare un ordine!
    Il fatto che tu abbia detto che come colorazione hai cream Ivory di Laura Mercier potrebbe seriamente farmi lanciare in un acquisto su commissione a scatola chiusa! Mi ispira troppo *__*
    Ah l'Artliner di Lancome mi è deceduto recentemente dopo anni di onorato servizio! E' stato un eyeliner modello, peccato solo per il prezzo <3

    ReplyDelete
  19. La naked basic mi ispira molto, ma ho deciso di non prenderla... Spero di non cedere!!

    Boo di insanebazar.com

    ReplyDelete
  20. L'illuminante Illamasqua mi attira, sinceramente quasi tutto di questo post mi attira *-*

    ReplyDelete
  21. Quanti prodotti interessanti, come sempre nei tuoi post dei preferiti del mese!
    In particolare mi affascina l'illuminante Illamasqua, a me questa tipologia di prodotto piace tanto e vorrei proprio provarlo.

    ReplyDelete
  22. @The Sound of Beauty
    Avevo letto il commento di sfuggita oggi pomeriggio e ti ho fatto uno swatch al volo di Cream Ivory accanto al Vitalumiere Aqua B10
    *_* Te lo linko qui.
    A sx il B10, a destra Cream Ivory (è giusto leggerissimamente più neutro e meno giallo). Magari ti è utile :D (anche perché chissà quando riuscirò a farne una review come si deve...).
    Uh buonissimo sapere che l'artliner ti è durato anni, perché già mi preoccupavo ;)

    @Insane Bazar
    Occhio a Sephora e ai suoi sconti tentatori!

    ReplyDelete
  23. @Chiara The World of Claire
    Non so mai se chiedere 'scusa' in questi casi :p

    @Drama
    Grazie Drama!
    Spero di riuscire a parlare meglio dell'illuminante senza far passare troppo tempo allora, visto che sembra interessare molto :)

    ReplyDelete
  24. @Ale Dotted Around
    Se a Napoli mi fan la grazia con 'ste collezioni MAC cerco di fartela XD
    Comunque io adoro Sin, è uno dei due che amo della Naked, se fai una ricerca da me scoprirai parole d'ammmore vero <3
    In generale i colori rosatini illuminanti bla bla sono anche la mia scappatoia in caso di necessità di finto pin up. E Sin is my king XD

    recensione recensione!

    ReplyDelete
  25. @Ale - Dotted Around Infatti mi era venuto il dubbio che si fosse scurito lievemente, però anche i colori del TM sono più o meno quelli, per cui la differenza non poteva essere troppa. Bene per la pelle, anche la mia è migliorata un sacco grazie alla nuova routine (dio benedica REN) però resto comunque bianca come un cadavere XD Anzi, è ora di tirare fuori l'spf50 altrimenti mi scotto pure :/

    ReplyDelete
  26. ... quella cipria di NARS mi fa troppa gola accidenti...
    Aurora Gleam lo aggiungo in wishlist (e te pareva...)

    ReplyDelete
  27. Eh beh...hai sempre dei signori prodotti come preferiti del mese, c'è sempre qualche cosa di stuzzicante. La Naked Basic mi rode il cervellino come un piccolo tarlo.

    ReplyDelete