29 March, 2013

Deborah Lippmann Good Girl Gone Bad nail polish: swatches, review

Deborah Lippmann good girl gone bad
Deborah Lippmann Good Girl Gone Bad nail polish (17€/14£/17$ for 15ml)
Deborah Lippmann Good Girl Gone Bad is one of my top favorite nail varnishes and after raving about it in the best of 2012 post and in polishes I wore the most this winter post, it's now time to swatch and review it in details.

Good Girl Gone Bad di Deborah Lippmann è uno degli smalti che più preferisco e dopo averne entusiasticamente parlato nel post best of 2012 ed anche in quello polishes I wore the most this winter, direi che è arrivato il momento di farne degli swatches ed una review un minimo più dettagliata del "oh, bellissimo. Ciao".


21 March, 2013

What's on my wishlist n°2


Lately I've been trying to be much more moderate when it comes to buy makeup because the idea of getting "less quantity but more quality" - or at least to get what makes me happier and I do want or need, instead of getting things that are just 'nice to have' - is growing on me even more. And because of this, window shopping and I have become good friends.
This wishlist gathers some things I've my eye on - which I sometimes put in a virtual cart on SpaceNK, but I end up shutting the browser window right away everytime I look at the total though (eeeek).

Ultimamente sto cercando di essere molto più morigerata negli acquisti di makeup, anche perché l'idea di avere "meno quantità ma più qualità" (o per lo meno di acquistare solo ciò che più desidero o mi serve, anziché prendere cose solo 'carine da avere') mi sta piacendo sempre più. Anche per questo, io ed il finto shopping virtuale siamo diventati buoni amici.
Questa wishlist raccoglie praticamente ciò su cui ho puntato gli occhi di recente o meno - cose che ogni tanto inserisco nel carrello virtuale di SpaceNK, che si vede però chiuso all'instante appena mi cade l'occhio sul totale (aiuto).


17 March, 2013

Essie Who is the Boss nail polish: swatches, review

Essie who is the boss
Essie Who is the Boss nail polish (11,90€/8.20£ for 13.5ml)
Today I wanna talk about a sort of pastel blue nail polish that I like wearing in sunny seasons as much as on a snowy day - and maybe pairing it with a white and cozy sweater like in the pictures of this post (it actually snowed that day!). To me Essie Who is the Boss has the freshness of a spring day but also the faireness of the snow, at the same time (if this makes sense). Which is something that makes it wearable all year round for me.
But let's move on to the actual review!

Oggi ho pensato fosse il caso di parlare di smalto azzurro pastello che porto tanto nelle stagioni calde quanto in una giornata di neve - e magari associandolo pure ad un caldo maglione bianco di lana come nelle immagini di questo post (quel giorno nevicava davvero, tra l'altro). Per me Essie Who is the Boss è un colore che ha la freschezza di un giorno di primavera ma, allo stesso tempo, anche il candore della neve (avrà senso detta così?). Cosa che lo rende per me portabile per tutto l'arco dell'anno.
Ma passiamo alla review e agli swatches!



15 March, 2013

Monthly favorites: February edition

Here we are, a bit late as usual, with the post about the favorite products (and more) of February, which, for the most part, are the same of January (click!) - I've been really loving some of these lately!

Eccoci qui, un po' in ritardo come sempre, col post sui prodotti preferiti (e non solo) del mese di febbraio che, tra l'altro, sono in gran parte gli stessi di gennaio (click!) - ultimamente alcuni di questi li sto davvero adorando!

07 March, 2013

Nail polishes I wore the most this winter {with swatches}

Today's post will be a very quick one. I took the pictures a while ago (well, what you see in the background *might* be a christmas tinsel actually) but since my preferences aren't changed, I thought to post this on here before Spring officially begins.
The five in the picture are in fact the nail polishes I loved the most wearing during the winter season.
Can you tell I was in a burgundy/plummy phase?
Not every bottle here deserve the 'a favorite of mine' status - some formulas are great, others are just decent, to be honest - but speaking about the color and the final result on the nail, I do like them all.


Il post di oggi sarà uno di quelli molto veloci. Avevo scattato le foto un po' di tempo fa (uhm, diciamo che ciò che vedete sullo sfondo *potrebbe* essere una decorazione natalizia, potrebbe) ma visto che alla fine dei conti le mie preferenze non sono cambiate, ho pensato di pubblicarlo prima che la primavera cominci ufficialmente.
I cinque nell'immagine sono infatti gli smalti che più di tutti ho indossato durante la stagione invernale che sta passando.
Si capisce che sono stata in una fase decisamente bordeaux/prugna?
Non ogni boccetta qui presente si merita il titolo di "smalto preferito" - alcune formule sono ottime, altre giusto nella media, ad essere onesta - ma parlando di colorazione e di risultato finale sull'unghia, mi piacciono un sacco tutti quanti.




After the jump there's what I call lazy swatches ;)
Dopo il link trovate ciò che chiamo swatches dal fondoschiena pesante ;)

05 March, 2013

MAC Oh Oh Oh lipstick: swatches, review

MAC oh oh oh lipstick

I know in the US the latest MAC's collection (Archies'Girls) is already out and sold out, but here in Italy we're still waiting for it to become available on the online shop. So I thought it's worth talking briefly about one ripromoted lipstick featured in the collection: Oh Oh Oh, which was first released years ago with the Mac Me Over collection.

Se negli Stati Uniti l'ultima collezione di MAC (Archie's Girls) è già uscita e sold out da tempo, da noi sarà disponibile sul sito online a momenti. Ed ho quindi pensato valesse la pena parlare brevemente del rossetto riproposto: Oh Oh Oh, che aveva fatto la sua prima apparizione anni fa con la collezione Mac Me Over.

02 March, 2013

Monthly favorites: January edition

Being this late is unforgivable but, you know, study, flu, life...and I didn't find time for this post before. However I enjoy so much doing such posts that I prefer not to skip the january's edition anyway. So for this month I'll make an execption and post two 'monthly favorites' in a row.
(how boring have I become with all these favorites? Sorry guys, I'll be back soon to a better blog routine).
However, if you'd like to find out what I used the most in January, keep reading!

Okay, sono in un ritardo imperdonabile, me ne rendo conto, ma tra studio, influenza, vita non ho trovato il tempo di preparare prima questo post. E però mi piace talmente tanto darmi ai preferiti del mese che preferisco comunque non saltare l'edizione di gennaio. Quindi per questo mese farò un'eccezione e vedrò di postare due 'monthly favorites' di fila. Olé.
(ma quanto stressante sto diventando con tutti questi preferiti? Oh, scusate l'ammorbamento ma tornerò presto alla solita e forse migliore routine del blog).
Comunque sia, al solito, se vi sentite abbastanza masochisti da leggervi le scelte di gennaio nel dettaglio, è tutto qui di seguito!