28 October, 2012

NARS Buenos Aires Velvet Gloss Lip Pencil: swatches, review, comparison

Nars Buenos Aires velvet gloss lip pencil
I'm sorry I haven't posted anything in a while but I've been busy lately. Nevertheless, now I'm back with a review that I have planned for a while to write on here.
In a matter of months NARS has become one of my favorite make-up brands - well, due to the over the top quality of some products it was kinda expectable. Despite that I haven't reviewed many Nars products yet here on the blog (Pure Radiant Tinted Moisturizer excepted) but the time to review some of its make-up gems has come. Blushes are to me the products that really stand out the most in the Nars range, but I adore the lipstick pencils as well, expecially the Velvet Gloss ones. So far I've tried just one Velvet Matte pencil and although I like it, I don't love it. The gloss version is a different story though.
If you read my blog you already know how much I love every peachy hue especially when it comes to lip products so, when Nars came out with Buenos Aires, I couldn't help myself from grabbing it. I knew I would love this shade and in fact it didn't disappoint.

Mi spiace di non aver postato nulla per un po' ma ultimamente sono stata abbastanza impegnata. Comunque sia, ora rieccomi qui con una review che avevo programmato di fare da un po'.
Nel giro di qualche mese infatti, NARS è arrivato ad aggiudicarsi l'etichetta di "uno dei miei marchi preferiti" - okay, vista l'elevata qualità di alcuni prodotti era anche piuttosto prevedibile. Nonostante questo, non ho però ancora scritto molte review sui suoi prodotti (Pure Radiant Tinted Moisturizer a parte) ma ora direi che è arrivato il momento di parlarne anche qui sopra. Ciò che spicca di più tra tutto il range Nars per me sono sicuramente i blush, ma adoro anche le matite rossetto, soprattutto quelle Gloss. Finora ho provato solo una Velvet Matte Lip Pencil e, anche se non mi dispiace, non posso dire di amarla. La versione gloss invece è un'altra storia.
Se leggete il mio blog saprete già quanto io sia fissata con ogni sfumatura del pesca, specialmente quando si tratta di prodotti labbra, e quindi, quando Nars è uscito con Buenos Aires, non ho potuto fare a meno di acquistarlo. Sapevo che mi sarebbe piaciuta parecchio questa tonalità ed infatti non mi ha delusa.




18 October, 2012

Make up from the catwalks ~ LIPS: SS 2013

After some eye make up looks, here is the second roundup from the catwalks, this time is all about the lips!

Dopo i make up occhi, ecco il secondo riassunto dalle passerelle, questa volta interamente sulle labbra!

1. Dries Van Noten | 2. Giles | 3. Burberry | 4. Moschino | 5. Prada

More looks after the jump!
Altri make up dopo il link!

13 October, 2012

Make up from the catwalks ~ EYES: SS 2013

I know what you're thinking:
"C'mon, we are not even in Winter and you're posting Spring/Summer trends for the next year?"
I know. But we all have to blame the fashion system for that, as the fashion weeks are already over and the next trends for 2013 have been already reported now. Do you love to keep up with what's fashionable or prefer to follow just your own rules? I personally belong to the latter group, nevertheless I'm always curious to take a look at what we will likely find around the next season.
Then here it is, a quick roundup of some make up looks straight from the catwalks.

Immagino cosa starete pensando:
"Dai, non siamo neanche in inverno e tu già posti i look primavera/estate per il prossimo anno?"
Lo so. Ma è il caso di incolpare le case di moda: le settimane della moda sono già finite e ormai le nuove, per così dire, ispirazioni per il 2013 sono già state presentate. Voi amate cercare di stare al passo con ciò che è più in voga o preferite seguire solo le vostre regole personali? Personalmente appartengo al secondo gruppo ma comunque sono sempre curiosa di vedere cosa ci ritroveremo attorno nella prossima stagione.
Quindi ecco qui, un breve riassunto di alcuni make up dritti dalle passerelle.


1. Stella Mc Cartney | 2. Fendi | 3. 3.1 Phillip Lim | 4. Lanvin

More looks after the jump!
Altri make up dopo il link!

09 October, 2012

W7 Mosaic nail polish (Nails Inc Sprinkles Pudding Lane dupe!): swatches, review

W7 Mosaic polish sprinkles dupe
Are you getting the Nails Inc Pudding Lane from the Sprinkles collection? Wait a minute.
W7, a low cost british makeup brand (I think), came out with what is a great, exactly I'd say, dupe of it. I love the Nails Inc Sprinkles collection for its originality and I bought Sweets Way months ago, but I didn't think I would have found a 'sprinkle' dupe so soon. And so affordable too!

State per acquistare lo smalto Pudding Line della collezione Sprinkles di Nails Inc? Aspettate un minuto.
W7, un marchio britannico (credo) di make-up low cost, se n'è uscito con quello che è un ottimo, perfetto direi, suo dupe. Mi piace un sacco la collezione Sprinkles Nails Inc soprattutto per la sua originalità e avevo già acquistato Sweets Way alcuni mesi fa, ma non pensavo avrei trovato un dupe 'sprinkle' tanto presto. Ed anche così conveniente!




07 October, 2012

Shopping online: Nailpolishdirect.co.uk

nail polish direct haul
In estate ho trovato per caso - davvero non ricordo neppure come - nailpolishdirect.co.uk sito inglese specializzato in smalti. E fin qui, non è l'unico direte. La cosa che mi ha colpita in positivo però sono stati i prezzi competitivi ed un costo di spedizione accettabile. La gamma dei marchi non è vasta, ma quelli presenti meritano un'occhiata: OPI, Essie, China Glaze, Barry M, Jessica, Smooch, W7, Rimmel, Nail Rock e Konad.
Unboxing, opinioni e costi di spedizione, tutto di seguito.


04 October, 2012

Monthly favorites: September edition

favorite beauty products

I know I said the same thing one month ago but, again, I can't believe October is here already. This means that university classes are around the corner, that I have to take out sweaters, coats and scarves and to put away all the shorts, summery dresses and tops. Sigh. But it means that it's time for a 'monthly favorites' post too, so here it is, the roundup of the products I've been using (and loving) the most this month.

So che ho detto la stessa identica cosa anche il mese scorso ma, di nuovo, non riesco a capacitarmi di come ottobre sia già qui. Ciò significa che le lezioni e lo studio universitario sono ormai dietro l'angolo, che devo ritirare fuori maglie, cappotti e felpe e rilegare invece negli anfratti dell'armadio tutti gli abiti estivi, gli shorts ed i top. Sospiro. Ma significa anche che è ora dei 'preferiti del mese' e quindi eccolo qui, il riassunto dei prodotti che ho più usato (e adorato) in settembre.

01 October, 2012

Photo of the day: golden hour


   
♫ Breathe - Télépopmusik

Una vecchia foto scattata anni fa. Nulla di speciale, nulla di perfetto in quanto a tecnica ma mi piace ugualmente e volevo caricarla qui sopra. Lo so, il soggetto questa volta è diverso da ciò che solitamente metto nei post "pics of the day" ma ho deciso di condividere qualche tematica un po' differente una volta ogni tanto. Questo blog riguarda la bellezza, okay, ma mi piacerebbe se in qualche modo riuscissi ad introdurre anche qualcosa più legato alla bellezza "interiore" (no no, niente pipponi e saggi filosofici), una "bellezza" a 360°, in un certo senso. L'idea iniziale che sta dietro Dotted Around non era quella di parlare solamente di rossetti, swatches e review, ma pensavo che avrei preferito creare anche post un po' più differenti: foto random, soggetti random, foto ricordo scattate in luoghi che ho visitato, alcune idee DIY non necessariamente legate al mondo del make-up e così via. Amo il make-up - s'era capito eh? - ma tuttavia è solo una piccolissima parte della mia personalità e talvolta è come se trovassi il blog un po' limitante, per quanto riguarda l'esprimermi come si deve - nel senso, è il mio blog, lo adoro, cerco di farlo crescere e ci sono affezionata ma alcune volte è come se rappresentasse solo il 5% di me. Quindi, d'ora in poi, impegni permettendo, vedrò di fare del mio meglio per plasmare il blog anche verso questa strada e aggiustare un po' il tiro, creando ogni tanto dei post che si discostino dalla classica review cosmetica; pur sempre restando su temi leggeri - le tematiche serie le conosciamo tutte ma voglio che il mio blog rimanga con quella dose di frivolezza q.b. che nella vita non guasta.
Inizio giusto oggi (nuovo mese, nuovo post, no?) con questa foto ed una new entry: il sottofondo musicale, che mi è stato ispirato dall'immagine qui sopra.
(no, aspé, trattenete gli anatemi perché non si tratta dei simpaticissimi player che partono in automatico facendoti sobbalzare sulla sedia - oltre che a farti perdere 5 minuti per capire quale cippa di finestra del browser sarà a suonare sta roba. Qua parte tutto a vostra discrezione).
 

.....

An old photo taken years ago. Nothing special, nothing perfect in terms of technique but I kinda like it anyway and I thought I would upload it on here. I know, this time the subject is different from the "pics of the day" I usually post but I decided to share some different subjects once in a while. This blog is about beauty, of course, but I wish it is a bit more about "inner" beauty as well, beauty at 360 degrees. The initial idea behind Dotted Around wasn't to talk only about lipsticks, swatches and stuff or only writing reviews, but I thought it would be nicer to do different types of post too: random pics, random subjects, photos of different places where I've been, some DIYs not necessarily beauty-related and so on. I do love make-up - can you tell? - but overall it's only a very little part of my personality and sometimes I find the blog kinda limiting for me in a sense - I mean, it's like it represents just 5% of me. So, from now on, I'll do my best, engagements permitting, to shape the blog in this way, posting something different from make-up every now and then and I start today (new month, new post, right?) with this old "golden hour" photo and a background music that is related to the photo for me.
(no no no, wait. This is not one of those annoying players that start playing automatically making you fall off your chair with fright - and making you waste 5 minutes to understand which one of your browser tabs is playing this stuff. The song starts only if you press play here!).

xo