04 August, 2012

Monthly favorites: July edition


It's time again for the "most played" beauty products of the month!
Then, here we go:

E' di nuovo il momento dei preferiti (e dei prodotto più utilizzati) del mese!
Partiamo subito:



Saint Tropez bronzing mousse

I've never been a fake-tan-kind-of-gal. But this happened before than a month or so ago.
One day, I've read a review of a Xen-Tan gradual tanner (the Transform Daily Self-Tan) - that I bought actually - and since then I discovered a new world.
I thought I was coming to the land of orange legs and oompa-loompa faces but no, I was totally wrong.
Let me tell you that I love this product, it's one of those beauty items that makes you wonder: how did I live last summers without it?
It's a lightweight tanner mousse that delivers a medium, golden and extremely natural tan.
No orange, no Simpsons color and it's also easy to achieve an even result without streaks.

The cherry on top: it lasts for a suprising amount of time without fading unevenly.

Non sono mai stata tipo da autoabbronzante vero e proprio, anzi, non ho neppure avuto una brillante esperienza con quelli graduali in stile Dove Summer Glow. Ma questo accadeva prima di un mese e qualcosa fa. Un giorno, per caso, mi sono ritrovata a leggere una review sull'abbronzante graduale Xen-Tan (Transform Daily Self-Tan) - che ho poi comprato - e da quel momento mi si è aperto un nuovo mondo.
Credevo di stare per approdare nella terra delle gambe arancioni e delle facce da umpa-lumpa ma in realtà mi sbagliavo, eccome.
Dopo solo qualche settimana già adoro questo autoabbronzante ed è uno di quei prodotti che ti fa chiedere: ma tipo, come ho fatto le scorse estati senza utilizzarlo?
E' in forma di mousse colorata, leggera sulla pelle, e dona un'abbronzatura dorata, di media intensità ed estremamente naturale.
Niente toni arancioni, niente carnagioni da Simpson ed è inoltre semplice ottenere un risultato uniforme senza striature. Il bonus in più è che ha una durata sorprendente di giorni e giorni.



Bourjois Healthy mix serum gel foundation
After reading such good reviews I caved and bought this foundation, which is the one I've been using the most.
At first I wasn't impressed at all - maybe because my skin wasn't in a good condition at all that time - but after giving it a second chance I changed my mind: it's natural and sheer but provides a light coverage though, it's not that kind of 'sheerness' that doesn't even allow you to even out your complexion. 

Dopo aver letto così tante opinioni entusiaste su questo fondotinta ho ceduto e l'ho acquistato.
Al primo utilizzo non mi ha colpita molto in positivo - forse perché la mia pelle era in condizioni particolarmente disidratate in quel periodo e la prima volta che l'ho testato non applicavo una crema da mezza giornata - ma dopo avergli dato una seconda possibilità ho decisamente cambiato idea: ha una coprenza leggera ma che comunque c'è, uniforma l'incarnato in modo molto naturale ed è il fondotinta che sto utilizzando più spesso in questo periodo (alternandolo al Tinted Moisturizer di Nars).


Nails Inc Sprinkles - Sweets way
I was fallen in love with Nails Inc Sprinkles collection the first time I saw a preview. I had to have at least one bottle and the one I picked up is Sweets Way: pink, light blue and silvery glitter suspended in a milky base.
More than one person looked at my nails with this on asking me how I achieved that effect or where I bought this polish. One of my favorite glitter varnish of all time, pretty unique to me.
(I'm still debating whether or not to buy Topping Lane, the pink-blue version, too)


Ho adorato la collezione Sprinkles di Nails Inc la prima volta che ho visto un'anteprima. Ormai era fatta, dovevo(?) avere almeno una boccetta di questa serie e la scelta è ricaduta su Sweets Way: glitter rosa, azzurri e argento sospesi in una base lattiginosa. Più di qualcuno mi ha fissato le unghie con questo smalto sopra e mi ha chiesto come avevo fatto ad ottenere un effetto simile o dove lo avevo comprato. E' diventato uno dei miei smalti glitter preferiti di sempre ed è alquanto unico nel suo genere per me (o almeno lo è finora).
(Sono ancora indecisa se acquistare o meno anche Topping Lane, la versione con glitter rosa e blu)


NARS Angelika blush
A cult from Nars that I've had my eyes on for a long time. It's a cool pink blush with silver shimmer, but I wouldn't describe it as a true shimmer blush, to me it's more of a sort of matte (pink) with tiny luminous particles here and there, quite subtle though - which tends to disappear if you apply the blush with a stipple brush. The quality is true to Nars standards: smooth and blendable texture, pigmented and with a good staying power.

Un cult di Nars che miravo da parecchio tempo. E' un blush rosa freddo con shimmer argento, anche se onestamente non lo descriverei come un vero e proprio blush shimmer: lo vedo più come una sorta di rosa matte con particelle luminose qua e là, ma comunque discrete - che tendono a scomparire se si utilizza uno stippling brush. La qualità resta fedele agli standard di Nars: la texture è leggera e sfumabile, pigmentata e con una buona durata.


NARS velvet matte lip pencil, Never Say Never
It was an impulse buy about two months  ago but I'm glad I picked it up. It's a unique shade in my stash and it's not so dupeable to me: a kind of dark fuchsia not too purple, not too pink with a true matte finish.
Packaging and longevity wise it's a different story, but I've been loving the color a lot.

Questo è stato un acquisto d'impulso di un paio di mesi fa ma col senno di poi sono contenta di averlo preso. La tonalità è abbastanza unica tra i prodotti labbra che ho e in generale credo sia abbastanza difficile trovarne un dupe. E' una specie di fucsia non acceso, non troppo viola né troppo rosa e con un finish completamente matte. Il packaging e la durata sono un'altra storia, ma il colore in sé mi sta piacendo molto.


MAC Show Orchid lipstick
An old purchase that I've been re-discovering in my stash lately. It's a bright fuchsia with a strong cool tone and a cool perlescence. Extremely lovely for the summer if you ask me and the formula is great as well.
Despite my yellow undertones I can pull of such cool shades without too much effort.
One of my go-to look in the last days has been a glowy complexion with the foundation previously mentioned + the illuminator I'm going to described, pink cheeks, black mascara, a true black liner applied only in the waterline and Show Orchid on the lips. Nothing else. 
(It's a Mac PRO lipstick, so you can find it only in Mac PRO Stores)

Questo è un vecchio acquisto che ho riscoperto recentemente. E' un fucsia acceso con un forte sottotono freddo ed una perlescenza, sempre dal tono freddo. Estremamente bello per l'estate ed anche la formulazione è ottima. Nonostante il mio sottotono giallo riesco comunque a portare senza troppa fatica tonalità simili.
Uno dei miei make-up veloci e più usati negli ultimi giorni è infatti composto da fondotinta (precedentemente menzionato più sopra) mixato con un illuminante (di cui sto per parlare qua sotto) per una carnagione più radiosa, blush rosa, mascara nero, matita nera nella rima interna dell'occhio e Show Orchid sulle labbra. Nient'altro.
(è un rossetto Mac PRO e quindi lo trovate solo negli store PRO e non online)


NARS Orgasm Illuminator
I received it as a complementary gift with a Nars purchase and honestly it wasn't a product that appealed to me and I would never have bought it. But after a couple of uses it turns out to be such a surprise: I've been loving this liquid illuminator so much that I'm contemplating to get a full size once I'll run out of this sample - but I bet it will last me for a long time since a little goes a long way. I've been loving mixing it with my foundation for a glowy yet absolutely natural finish or applying it on my cheekbone for a soft highlighting. There are no chunky shimmer or obvious glitter here, just a natural glow.

Ho ricevuto questo illuminante in omaggio con un ordine Nars e onestamente non era un prodotto che mi attraeva più di tanto e di mio non l'avrei mai acquistato. Ma dopo un paio di utilizzi s'è rivelato essere una sorpresa: mi sta piacendo talmente tanto che sto contemplando l'idea di acquistare la full size una volta che questo sample sarà finito - ma scommetto che mi durerà parecchio visto che ne basta una minima quantità.
Mi sta piacendo mixarlo col fondotinta, per un finish luminoso ma al contempo molto naturale, oppure applicarlo sullo zigomo per una luminosità accennata. Non ci sono mega shimmer né glitter, l'effetto è semplicemente quello di una luminosità naturale.


MAC careblend pressed powder, Gold-Go-Lightly
Mac regular Careblend is my go-to powder for the most part of the year and last Summer I bought a Limited Edition that came out with the Mac Surf Baby summer collection and that is a shade that matches the tan - too bad I don't usually soak up the sun and don't get tanned, eerrr.
To be honest, it's a product I was regretting buying because I've never used it due to my fair complexion, until last month. Since my new fake tan enthusiasm, my skintone is obviously deeper than normal but my face is always a bit ligther than my body is - since I cleanse it twice a day, remove make-up, exfoliate and so on, it doesn't matter how much fake-tan I apply, my face won't be as tanned as the rest of my body.
And this edition of the Careblend saves me from shelling out money for darker foundations: let's be real, I struggle with finishing up a foundation in the shade I'm for 90% of the time, spending for a shade I can use only for few weeks it would be a waste of money, in my case.
So all I do is applying my regular foundations (such as the Bourjois mentioned above) and adjusting the color with this Careblend powder, which delivers a sheer coverage that is enough to blend the color of my face with my neck and body. (There's no need to have this specific product though, a regular Mac Careblend in 2 shades darker than yours can do the same job)

La Careblend di Mac tradizionale in Light Plus è la mia cipria per la maggior parte dell'anno e la scorsa estate ho acquistato l'edizione limitata uscita con la collezione estiva di Mac Surf Baby, in una tonalità che sta bene con l'abbronzatura - peccato che solitamente non mi metta a prendere il sole e che da svariate estati non raggiunga mai un colorito che si possa definire abbronzato, aehm.
Ad essere onesta, questo è un prodotto di cui mi stavo pentendo, visto che non ero mai riuscita ad utilizzarlo per la mia carnagione chiara, fino al mese scorso. Dato il mio recente entusiasmo per gli autoabbronzanti, il tono di pelle è diventato ovviamente un po' più scuro del normale ma il mio viso resta sempre mezzo tono più chiaro rispetto al resto del corpo: dal momento che utilizzo detergenti due volte al giorno e in più ci sono struccanti, esfolianti et similia, non importa quanto autoabbronzante io applichi, il mio viso rimarrà sempre leggermente più chiaro. E questa edizione della Careblend mi ha fatto evitare di sborsare soldi  per fondotinta medio-scuri: già fatico a terminare quelli del tono che ho per il 90% del tempo, spendere per una tonalità più scura da utilizzare per poche settimane all'anno sarebbe uno spreco di soldi nel mio caso, visto che non ho neppure in programma delle vacanze al mare.
Tutto ciò che faccio è semplicemente applicare il mio fondotinta nella tonalità di sempre (come quello Bourjois citato prima) e aggiustare il colore con questa cipria, che apporta una leggera coprenza che tanto basta per uniformare il colorito del viso con quello di collo e corpo.
(non serve comunque possedere questo esatto prodotto, la stessa funzione la fa una tradizionale Careblend presa in 2 tonalità più scure del solito)


Do you use some of the products mentioned in this post?
Which are your favorites of the moment?


Ecco qua. Usate anche voi alcuni dei prodotti presenti in questo post?
Quali sono i vostri preferiti del momento?

20 comments:

  1. Punto Never Say Never da un po'.. proprio un bel colore! Che mi dici, secca le labbra?è fastidioso o si sopporta bene? (per farti un esempio, io i Matte di Mac li sopporto più che bene...le matite labbra cominciano a seccare)

    ReplyDelete
  2. Come ti trovi col matitone Nars in quanto a durata? Io ho delle specie di dupe della Inglot ma non resistono in modo spettacolare...

    ReplyDelete
  3. @xasperadastra Make up Deer
    Occhio che comunque gli swatch di Temptalia lo mostrano un po' più acceso di quello che è ;)
    Mh, guarda non è il prodotto più confortevole che abbia provato ma si tollera secondo me (calcola poi che ho le labbra a tendenza secca). Direi che è "confortevole" come Ruby Woo, forse qualcosa meno.

    ReplyDelete
  4. @Kenderasia
    Purtroppo non molto bene. Non so come siano i velvet matte di Nars in generale perché questo è l'unico che abbia provato, ma tanto lo trovo splendido per il colore quanto la formulazione lascia un po' a desiderare: a me dura sì e no 2h e, soprattutto, appena bevo o mangio qualcosa devo riapplicarlo in toto.
    (aggiungiamo che purtroppo bisogna prestare attenzione nell'applicazione e passarlo più volte per ottenere un effetto uniforme)

    ReplyDelete
  5. @Ale - Dotted Around
    uhm bè allora sopportabile, ma dovrò guardarmi diversi swatches.. magari anche i tuoi se ne farai una review approfondita ^^

    ReplyDelete
  6. @xasperadastra Make up Deer
    Certo, ho in programma di farne una review anche se non so tra quanto ;)
    Comunque, ora sono da un portatile del '15-'18 e non ha un gran monitor in quanto a definizione e colori, ma se non ricordo male degli swatches particolarmente veritieri erano:
    http://messywands.blogspot.it/2012/04/nars-summer-2012-never-say-never-velvet.html

    ed anche
    http://cafemakeup.com/2012/04/19/nars-lip-pencils-for-summer-2012-nars-never-say-never-and-buenos-aires/
    (quello sulle labbra più che sulla pelle)

    Quello di Temptalia è un po' più sul fucsia rispetto alla realtà, a mio modesto avviso ;)

    ReplyDelete
  7. I think I need to try this St Tropez... Your experience makes me trust in the fake-tan-musses...

    Kisses From Europe

    ReplyDelete
  8. @Eva Tornado
    I've been loving it!
    It's really natural and nobody has noticed that my tan is fake.
    I'd recommend applying it with a proper mitt though, so the application will be easy and effortless ;)

    ReplyDelete
  9. Bellissimo lo smalto! Ma dove si compra?
    Anche il blush angelika ha un bel colore! Io ho preso da poco Deep Throat e devo dire che non me ne sono pentita (volevo prendere orgasm ma alla fine ho cambiato idea). Anche l'illuminante non è niente male!

    ReplyDelete
  10. @Alis
    Hai preso anche tu l'illuminante?
    Molto bello anche Deep Throat!
    Lo smalto lo vendono su Beautybay e Feelunique, dal primo costa circa 1€ in meno ;)
    (c'è anche su Asos ma non lo spediscono in Italia. E in teoria anche Sephora tiene Nails Inc ma non so se arriverà questa serie perché ormai è uscita a inizio giugno ma ancora non ve n'è traccia)

    ReplyDelete
  11. Grazie per la dritta, da Beautybay ho già comprato e mi sono trovata bene! No l'illuminante non ce l'ho ma l'ho visto dal vivo da sephora a Parigi (volevo prendere Albatross che è bellissimo, ma finanze ridotte ehm...)

    ReplyDelete
  12. uhmmm allora non sono meglio di quelli Inglot che, su di me, durano un 3 orette, senza infamia e senza lode ma almeno costano il giusto :P @Ale - Dotted Around

    ReplyDelete
  13. @Alis
    Secondo me hai fatto bene a prendere Deep Throat e lasciare Albatross per un futuro ;)

    @Kenderasia
    Già! O, almeno, parlo per Never Say Never, altri velvet matte non ne ho provati (e spero siano un po' più durevoli)

    ReplyDelete
  14. Anche a me sta piacendo moltissimo il NARS orgasm illuminator. Lo applico prima del fondotinta su tutto il viso ed il risultato è fantastico, soprattutto sotto al F&B di MAC.
    L'anno scorso ho adorato il St tropez ma quest'anno sto apprezzando moltissimo la linea abbronzante di Clarins. Veramente ottima, soprattutto la crema viso.
    E benvenuta nel club dei fan di Angelika - Orgasm è troppo sopravvalutato -. Ti raccomando anche Deep throat se non ce l'hai hià.

    ReplyDelete
  15. @Beatrice
    Non avevo ancora pensato di provarlo assieme al F&B, devo ritirarlo fuori (quest'estate dovrei dargli più considerazione tra l'altro).
    Sai che non sei la prima che sento parlare bene di questa linea Clarins?
    (Deep Throat ancora non ce l'ho ;D)

    ReplyDelete
  16. Ecco lavelvet matte lip pencil che volevo prendere...poi ho visto damned,swatchata,presa!!...mi sono dimenticata di guardare questa -.-
    Magari un ordine online più in là!!! :D

    ReplyDelete
  17. Ecco lavelvet matte lip pencil che volevo prendere...poi ho visto damned,swatchata,presa!!...mi sono dimenticata di guardare questa -.-
    Magari un ordine online più in là!!! :D

    ReplyDelete
  18. Show Orchid amore mio, l'avevo riconosciuto subito <333333333333

    ReplyDelete
  19. ciao, potresti dirmi dve acquisti nars e dove potrei trovare lo xen tan? bellissimo blog mi hai fatto venir voglia di novità

    ReplyDelete
  20. @claudia serpino
    Ti ringrazio un sacco, Claudia!
    Per quanto riguarda i prodotti, Xen-Tan la trovi su Asos.com e su Feelunique.com (il prodotto che ho preso io costava meno su Feelunique quindi confronta un po' i prezzi - al limite se ti interessa acquistare proprio da quel sito ho un codice sconto del 10% da inviare via email) e un paio di prodotti ci sono anche su Beautybay.com
    Nars invece la trovi solo sul sito europeo (ma la spedizione senza promozioni è cara) o su HQhair.com, dove l'acquisto il più delle volte.

    ReplyDelete