29 January, 2012

Essie Luxeffects nail polish: swatches, review (Shine of the Times, As gold as it gets)

Era dicembre. Stavo scorrendo distrattamente la sezione smalti su Asos, quando ho notato questi in offerta.
All'inizio non riuscivo a capire esattamente quali colori fossero ma dopo aver visto alcuni swatch sono rimasta tipo: oddio.
Entrambi sono parte della collezione invernale di Essie, chiamata Luxeffects, che comprende in totale 5 top coat che aggiungono shimmer, glitter e luminosità allo smalto di base.
--------------------------------------
I was casually looking the nail polish section on Asos when I spotted these nail varnishes on offer.
At first, I didn't realize the actual shades but after founding some swatches I was like: O-M-G.
They're part of the Essie winter collection, Luxeffects: this collection features 5 top coats which add some extra sparkling to nails.


Ricordo ancora uno smalto che mia mamma indossava quando ero piccola - nei furoni anni 90.
Era chiaro, quasi trasparente, ma aveva una sorta di scaglie opalescenti. Insomma, era quello che ora chiameremmo smalto flakie (okay, ammetto che non conoscevo questo termine prima di googlare informazioni su questi smalti Essie, prima di acquistarli). Ad ogni modo, ricordo quanto mi piaceva quello smalto ma, una volta cresciuta, non ne ho più trovati di simili da poter acquistare, prima di scoprire che questi flakie quest'anno sembrano tornare sugli scaffali dei negozi (Okay, esiste la versione di Nubar - Nubar 2010 - già da un po' ma, di nuovo, l'ho scoperto solo dopo aver cercato informazioni sulla Luxeffects di Essie).
Quindi, ho dovuto ordinare il flakie di Essie, Shine of the Times, a sinistra nell'immagine. E, dal momento che Asos vendeva l'intera collezione ad un ottimo prezzo, ne ho approfittato ed ho messo nel carrello anche quello dorato - As gold as it gets.
--------------------------------------
I still remember a nail polish my mum used to wear when I was a child in the 90s . It was sparkling, light, almost clear but with some opalescent flakes to it. It was what you'd call a flakie polish (I admit I didn't know this word until I googled the Essie Luxeffects collection). Anyhow, I was in love with that polish but once grown up I didn't find anything like that anymore, until I found out the flakies are making a comeback this year! (I know, there's the Nubar 2010, that -again- I discovered only after serching infos about the Essie one)
So, I had to order the Essie flakie polish, Shine of the Times, on the left. And since Asos was selling them at a great price, I thrown the golden one - As Gold as it gets - in my cart as well.


 Packaging 
Il packaging è una boccetta quadrata, in vetro, col nome del marchio in rilievo; nulla di speciale da dire a riguardo. L'unica differenza rispetto alle normali boccette Essie è la scritta argentata 'Luxeffects' sul tappo.
Solitamente mi piace il pennello degli Essie: è piccolo e per me abbastanza preciso (visto che ho delle unghie abbastanza piccole, trovo un po' scomodo applicare lo smalto con pennelli troppo larghi)
--------------------------------------
It's a squared glass bottle with the brand name embossed, nothing special to say about it.
The only difference from the Essie regular bottles is the silvery 'luxeffects' on the cap.
I usually like the brush of Essie laquers: it's small and quite precise to me (since my nails are small I find a bit awkward applying polish with a giant brush).

Voto: 8/10


 Product 
Le 'scaglie' di Shine of the Times sono opalescenti e riflettono diverse tonalità (a seconda della base e della luce) ma si notano soprattutto delle sfumature che vanno dal rosa, al verde, passando per il dorato.
Questo smalto in particolare trovo che abbia una formula particolarmente densa - di quelle che difficilmente creano una goccia che cade dal pennello, ma è un denso differente rispetto a molti altri smalti - presumo il motivo sia la presenza delle scaglie.
As Gold as it Gets ha invece delle scaglie dorate molto più piccole, tanto da sembrare a tratti dei normali glitter oro. La sua formulazione l'ho trovata meno densa rispetto all'altra, ma sempre più consistente rispetto ai normali smalti Essie (che tendenzialmente trovo abbastanza liquidi, ma in senso positivo).
Entrambi rendono già solo con una passata. Con due mani, Shine of the Times è quasi totalmente coprente mentre As Gold as it Gets rimane più sheer, ma si fa comunque notare.
A mio avviso entrambi danno il loro meglio quando applicati sopra smalti scuri, ma risaltano comunque anche su tonalità più chiare, anche se con un effetto totalmente diverso.
Ecco, ovviamente mi piacciono entrambi, ma Shine of the Times è il mio proferito.
Per quanto riguarda la rimozione, la versione dorata si toglie più facilmente dell'altro, le cui 'scaglie' sono talmente sottili da spargersi sul dischetto in cotone e attorno all'unghia e lì rimanervi.
Nota: Credo che Shine of the Times sia parecchio simile al flakie Nubar 2010. Comunque, molti marchi hanno messo in vendita, o stanno per farlo, smalti di questa tipologia, tra cui anche Essence (quindi a breve presumo si troveranno anche a pochi Euro).
--------------------------------------
The flakies of Shine of the Times are opalescent and flashes different hues (it depends on the base and the light) but you can see expecially a bit of pink-gold-green. I found this one being really thick, the formula is dense but in a weird way - maybe because of the flakes.
As Gold as it Gets has some small golden flakies to it, so small that they almost look like regular glitter . This one is less thick than the other flakie, but denser compared with other regular Essies I got.
One coat is sufficient for both of them. With two coats, Shine of the Times is almost full coverage whereas As Gold as it gets is still sheer yet noticeable.
These both give their best over dark polishes, but they're still nice even over a light shade.
The gold flakie is the easiest to remove.
I like them both but I adore Shine of the times.
Note: I think the latter is similar to Nubar 2010. Many brands are going to release some flakies though, even Essence.

Voto: 8/10

As gold as it gets (sopra un normale azzurro)
(over a plain light blue)
Shine of the Times (sopra un normale nero Kiko)
(over a plain black from Kiko)
Shine of the Times (sopra un normale azzurro)
(over a plain light blue)
Shine of the Times (sopra un normale nero Kiko)
(over a plain black by Kiko)
I't sooo pretty, isn't it?
[click on the pics to enlarge the swatches]
 Value 
Il prezzo in Italia per uno smalto Essie è di circa 15€ per 13.5ml, in vendita da Sephora.
Per i miei standard il prezzo è caro ma si possono comunque trovare online a molto meno (questi in particolare li ho pagati sui 7-8€), per esempio su Ebay, Asos o Lookfantastic.
Errata corrige: la collezione Luxeffects non arriverà in Italia, quindi per l'acquisto vi rimando ai siti sovra citati.
La formula di entrambi non è la migliore in assoluto - ho provato Essie migliori - ma, come detto prima, presumo che il motivo sia la diversa consistenza data dal tipo di glitter.
Pagare 15€ per una boccetta dipende dal proprio budget e dalle proprie idee, ma se trovati a meno di 10€ li consiglierei: gli effetti che danno all'unghia per me sono belli e aiutano ad usare anche un normalissimo smalto magari riposto nel cassetto da tempo perchè 'nulla di che'.
--------------------------------------
In Italy the price is 15€ (20$/12£) for 13.5ml and you can buy Essie varnishes going to Sephora.
I'd say it's a pricey product but you can find Essie-s online for less (I paid about 7€ /10$/6£ each), for example on ebay, Asos or Lookfantastic.
The formula is not the best but, as I said before, I suppose it's due to the flakies.
Paying 15€ for one bottle is up to you, for 10€ (13$/8£) or less I wouldn't hesitate buying them: the effects are pretty and change entirely a plain boring varnish.

Voto: 8/10


 Recap 
La formula è molto densa per Shine of the Times e un po' meno per Gold as it Gets, il secondo rimane più sheer mentre il primo, con più mani, è quasi interamente coprente. Cambiano interamente uno smalto scuro ma danno delle belle sfumature più tenui anche ad una base più chiara. Il prezzo è un po' alto qui in Italia ma si riescono a trovare spesso online a molto meno. Non sono gli Essie migliori che abbia provato in quanto a formulazione ma l'effetto che creano sulle unghie a mio avviso merita davvero.
--------------------------------------
The formula of Shine of the Times is pretty thick, the other one is less dense. Shine of the times is almost full coverage after two coats whereas As Gold as it Gets is sheerer. They both change entirely a plain dark polish but they're nice even over a light shade. The price is quite expensive to me but you can find Essies online at a cheaper price. The formula is not the best and I have better Essies, but I do think the effects they give to the nails are really pretty and worth 8/10€ (10-13$/6-8£).

 Score: 8/10 

4 comments:

  1. Li avevo adocchiati anche io, soprattutto Gold as it gets, ma poi ho dato un'occhiata al carrello e mi sono vergognata della quantità di smalti che ci avevo già messo: altri 2 Essie, 2 top coat sechè e 5 degli smalti Nicole by Opi delle Kardashan ed ho desistito ^^
    I lip liner KIKO li sto ancora testando (quando compri mille cose alla volta non ci stai più dietro), ti farò sapere :)

    ReplyDelete
  2. Quali Essie hai preso? :)
    Asos tenta sempre...! (tra l'altro, hai visto che ora hanno pure un codice sconto del 20% per...quasi tutto?)
    Ok, fammi sapere allora ^^

    ReplyDelete
  3. Ho preso Sand Tropez e Jazz, due nudi/manichino. Lo sconto di Asos non ho capito se si può usare solo sulle cose già in saldo o su tutto, perchè ho già il carrello pieno da un po', mannaggia... XD
    Oh, poi mi devi dire com'è il prep+prime per labbra. Ho sentito pareri molto contrastanti e sono ancora in dubbio sull'acquisto. Quello di UD funziona ma secca tantissimo.
    Per l'inglese: in realtà ho avuto 2 grandi insegnanti alle medie ed al liceo, e poi mi è sempre mancata la pazienza per aspettare che libri e serie tv venissero tradotti in italiano, quindi fin da adolescente ho cominciato a leggere libri e fanfictions in inglese e guardare telefilm con i sottotitoli. E poi parlo tra me e me in inglese, così posso diventare scurrile senza pericolo XD

    ReplyDelete
  4. @Beatrice: bello Sand Tropez! Da quello che ho capito lo sconto si può usare sulle vide non scontate e se non ricordo male è valido fino al 10-11 febbraio :)
    Certo, aspetto di usarlo ancora un po' dopodiché penso ne farò direttamente una review: anch'io avevo letto opinioni molto contrastanti e sono sempre starà indecisa se provarlo o meno (poi mia mamma è tornata da un weekend a Torino per lavoro con quello e un rossetto). Per ora mi sta piacendo, crea una base un po' più levigata e il rossetto dura effettivamente di più (almeno su di me e mia mamma) e non trovo secchi le labbra :)

    Aaah capito! Beh, complimenti comunque per le traduzioni o.o conosco persone che studiano lingue e ne sanno la metà!

    ReplyDelete