07 February, 2016

The best of Asos (dress) sale


Quando anni fa ho aperto Dottedaround mi ero ripromessa di renderlo il mio spazio online leggero, dove lasciare fuori la mia vita personale e parlare per lo più di estetica, anche a 360° - il che nella mia visione delle cose include anche viaggi, arte, abbigliamento, cucina. Un po' quello che ora chiamano lifestyle all'inglese, perché in italiano non suona altrettanto bene. In realtà poi Dottedaround ha preso una piega del tutto cosmetica, è venuta da sé, ne sono contenta e questo continua e continuerà ad essere il tema principale di questa terra virtuale (niente rivoluzioni). Tuttavia, ultimamente ci sono volte in cui ho sentito la voglia di parlare e condividere anche altro: parlare di makeup è un passatempo sicuramente rilassante e che continua a piacermi moltissimo ma, a pari passo con determinati cambiamenti nella mia vita, sento il bisogno anche qui di spaziare un po' di più.
Nessun monologo di microbiologia, niente paura, ma vorrei almeno cercare di aggiungere qua e là (conoscendo i miei tempi, 3 volte l'anno? 4? 5?) qualche post di natura diversa dal solito. L'avevo già detto un paio d'anni fa ma alla fine non c'ero riuscita, vediamo stavolta come va.
Il primo post della serie "random" mi è venuto in mente giorni fa, dopo questo stato Facebook: volevo scriverne un altro per aggiornarvi dell'arrivo dell'abito e scrivere qualche commento a caldo per chi si era mostrata interessata, ma poi ho pensato "perché non infestare il web con un altro post sul blog totalmente non necessario che parli di massimi sistemi, tipo l'abbigliamento? Tipo dei capi più belli, a mio parere, che si trovano in questi saldi invernali di Asos e che ho acquistato negli ultimi mesi? Tipo delle pseudo recensioni forse utili? Tipo con foto diverse dal mio solito? Tipo per vedere come vestono quegli abiti su chi non è una modella fighissima di 1.80m?". Ed eccoci qui.

15 January, 2016

Best of 2015: makeup & more


Puntuale a metà mese, anche quest'anno arriva il meglio dell'anno appena passato.
Rossetti preferiti, ombretti preferiti, prodotti in generale preferiti ed una breve parentesi su varie ed eventuali. Con mia sorpresa, alla fine gran parte dei prodotti viso prescelti sono gli stessi che avevo apprezzato e inserito nel post di un anno fa e forse vorrà dire qualcosa.
Anche stavolta il post è in collaborazione con alcune amiche blogger che ovviamente vi consiglio di leggere: Silvia di Edel Jungfrau, Daniela di Shopping & Reviews e Alessandra di Soffice Lavanda.

05 January, 2016

MAC RetroMatte liquid lipstick High Drama | swatch

Mac liquid lipstick high drama retromatte

E alla fine anche MAC ha realizzato la sua versione di questi rossetti liquidi dal finish matte - che ormai tutti chiamiamo tinte labbra anche se in realtà non tingono - e che secondo me sono un po' il prodotto rivelazione degli ultimi due anni. Considerato il finish ultra opaco, MAC ha deciso di inserire questi prodotti nella categoria dei Retro Matte e ne propone 15 tonalità. Quella che ho avuto modo di provare da circa un mese è High Drama, la più scura di tutte.