Menu Accordion
 

Neve Cosmetics Nascondino concealer, swatches, comparison, first impressions

18 April, 2014

Neve Cosmetics Nascondino correttore concealer
After many requests, the newest release by Neve Cosmetics, an italian indie and cruelty free company specialized in mineral and natural makeup, is a concealer. There aren't many concealers on the market that are made of natural ingredients, vegan-friendly and free from silicones, parabens and petrolatum and the idea of course tickled my fancy - considering I'm definitely a concealer user since Mother Nature equipped me with a pair of pesky undereye circles. The three shades above arrived at my door a mere week ago, so this is gonna be a post with first impressions and not a true review - the time span is really too short. My first thoughts aren't even well defined to be honest but since the release date for Nascondino was the other day and some people asked me what I think about it, here they are, my kinda confused impressions about the weirdest concealer I've ever tried.

Dopo molte richieste, l'ultimo lancio in casa Neve Cosmetics è, ebbene sì, un correttore. Non ci sono poi moltissimi correttori sul mercato che siano fatti di ingredienti naturali senza siliconi, parabeni, petrolati, vattelapesca e l'idea ovviamente mi incuriosiva non poco - considerando pure che sono una grande utilizzatrice di correttore visto che madre natura mi ha dotata di un paio di occhiaie moleste.
Le tre tonalità qui sopra sono arrivate sulla mia porta di casa una mera settimana fa; di conseguenza questo sarà un post di prime impressioni e non una vera e propria review - il lasso di tempo è davvero troppo breve. I miei primi pensieri in realtà non sono così definiti ma visto che la data di lancio è stata l'altro giorno e alcune persone mi hanno chiesto qualche parere a caldo, eccole qui, le mie pseudo confusionarie impressioni sul correttore più strano che abbia mia incontrato.




Products I've used up | Empties #2

08 April, 2014


I had this post in the blog drafts for a while but now that I have other products finished up and ready for a third "empties post" it's definitely time to put this one up on here.
I also tried a ton of sample jars and sample sachets but I'm not going to include them in the post otherwise it would become as long as an epic poem (not to mention I forgot to keep those empties).

Ho avuto questo post nelle bozze del blog per un bel po' ma ora che ho altri prodotti terminati e pronti per un terzo "post dei finiti" è decisamente arrivato il momento di mettere online questo qui.
Nel frattempo ho provato anche una certa quantità di campioni e sample ma non li includo nel post per non farlo diventare lungo come un poema epico (senza tralasciare il fatto che ho dimenticato di tenere tali sample finiti, ma sorvoliamo).


Monthly Favorites | February & March 2014

03 April, 2014


As you might have noticed, favorites of february didn't make their appearance on the blog. The reason is: I'm always late but sometimes this lateness goes out of hand, like happened last month. So I found myself with a post about the monthly favorites on my blog drafts but I didn't complete it until, well, now. So I decided to join that post with the one about my favorites of March.

Come forse avrete notato, i preferiti di febbraio non hanno fatto la loro comparsa qui sul blog. La ragione è: sono una ritardataria cronica ma talvolta questo ritardo sfugge al controllo, come è accaduto lo scorso mese. Mi sono quindi ritrovata con un post sui preferiti del mese nelle bozze del blog ma non l'ho mai completato fino a, beh ecco, fino ad ora. Ed ho così pensato di unire questo post con quello sui preferiti del mese di marzo.


Neve Cosmetics Manga Brows pencil swatches, first impression

20 March, 2014


International readers: this post is in italian only x

Ai tempi del liceo non apprezzavo - e questo è un eufemismo - le mie sopracciglia scure, folte ed anche un po' spesse. Erano tempi in cui la maggior parte le portava sottili, discrete e, complice anche un livello di autostima alquanto opinabile a quell'età, spesso e volentieri le mie mi sembravano sempre troppo. Eppure una qualche voce della coscienza mi ha sempre impedito di spinzettarle eccessivamente senza pietà - grazie voce della coscienza, te ne sono grata. Quindi potete immaginare quanto, se da una parte io la cara Cara (Delevingne) non la posso soffrire e la spedirei nell'iperuranio, dall'altra apprezzi in parte questa nuova "moda" (che brutta frase) delle sopracciglia, come dire, importanti e in evidenza. Magari eviterei le sopracciglia more abbinate ad una chioma biondo platino ecco o quelle che sembrano disegnate col trattopen nero, ma non divaghiamo ulteriormente. Tutto questo excursus di dubbio interesse e utilità sugli affari miei era per dire che l'argomento di oggi sono le sopracciglia - poi lo potevo anche evitare ché tanto l'immagine di apertura parla da sola ma tant'è.